La grande bellezza trionfa agli European Film Awards

Toni Servillo EFA

Trionfo del film di Paolo Sorrentino alla cerimonia di premiazione degli European Film Awards.

La grande bellezza è il miglior film europeo dell’anno, Paolo Sorrentino il miglior regista, Toni Servillo il miglior attore e Cristiano Travaglioli il miglior montatore.

Dopo la calda accoglienza internazionale di Cannes e le recensioni entusiastiche in Inghilterra e Stati Uniti, con un profilo del New York Times, La grande bellezza trova finalmente il giusto riconoscimento alla sua eccezionalità.

Uscito a mani vuote dalla Croisette e incredibilmente snobbato da molti critici italiani e dalla giuria dei David di Donatello e dei Nastri d’argento, che gli hanno preferito il più ordinario La migliore offerta, Sorrentino si prende una rivincita prestigiosa, sbancando gli EFA a cinque anni dal trionfo di Gomorra, l’ultimo italiano.

Sorrentino succede a Michael Haneke e diventa il sesto italiano a trionfare, dopo le tre vittorie di Amelio (Porte aperte, Il ladro di bambini, Lamerica) quella di Benigni con La vita e bella e l’ultima di Matteo Garrone.

Per Toni Servillo è il secondo premio dopo quello vinto proprio per Il divo e Gomorra e corona un’annata teatrale e cinematografica sontuosa, cominciata con La bella addormentata ed E’ stato il figlio, proseguita con il successo inaspettato di Viva la libertà e conclusasi con il ritorno a teatro per Le voci di dentro e con il Jep Gambardella di Sorrentino.

La grande bellezza si è imposto su La vita di Adele, Blancanieves, La migliore offerta ed il temibile belga strappalacrime The Broken Circle Breakdown, che ha comunque vinto per la migliore attrice Veerle Baetens.

La migliore sceneggiatura è di Francois Ozon, Nella casaThe Act of Killing il miglior documentario e The Congress la migliore animazione.

Ecco tutti i premi: seguite i link alle nostre recensioni.

-

European Film 2013
La Grande Bellezza

European Director

Paolo Sorrentino, La Grande Bellezza

European Screenwriter

François Ozon, Nella casa

European Actor
Toni Servillo, La Grande Bellezza

European Actress
Veerle Baetens, The Broken Circle Breakdown

European Animated Feature
The Congress, dir: Ari Folman

European Documentary
The Act Of Killing, dir: Joshua Oppenheimer

European Comedy
Love Is All You Need, dir: Susanne Bier

European Discovery Award – FIPRESCI
Oh Boy!, dir: Jan Ole Gerster

European Short Film
Death Of A Shadow, dir: Tom Van Avermaet

European Composer
Ennio Morricone, La migliore Offerta

European Cinematographer
Asaf Sudry, Fill The Void

European Editor
Cristiano Travaglioli, La Grande Bellezza

European Production Designer
Sarah Greenwood, Anna Karenina

European Costume Designer
Paco Delgado, Blancanieves

European Sound Designers
Matz Müller and Erik Mischijew, Paradise: Faith

People’s Choice Award
The Gilded Cage, dir: Ruben Alves

Servillo

Qui trovate il palmares degli European Film Awards.

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.