Mrs America: ascesa e declino di Phyllis Schlafly, la Giovanna d’Arco delle casalinghe americane

Mrs America *** Millenovecentosettantadue. Mentre nella città delle mille luci, New York City, Gloria Steinem, Bella Abzug e altre esponenti di punta, radical e non, del femminismo americano bevono cocktail a una festa del Movimento di Liberazione della Donna con Andy Warhol, a migliaia di chilometri di distanza, nel profondo Illinois, l'attivista ultraconservatrice Phyllis Schlafly… Continua a leggere Mrs America: ascesa e declino di Phyllis Schlafly, la Giovanna d’Arco delle casalinghe americane

We Are Who We Are: l’adolescenza come un flusso di coscienza

We Are Who We Are **1/2 Fraser Wilson (Jack Dylan Grazer, già in IT) è un giovane newyorkese trapiantato nella base americana di Chioggia per seguire la madre, il Col. Sarah Wilson (Chloe Sevigny) nuovo comandante della struttura militare. Il ragazzo, quattordici anni, una chioma ossigenata accompagnata da baffetti acerbi ed un look di tendenza… Continua a leggere We Are Who We Are: l’adolescenza come un flusso di coscienza

La regina degli scacchi: come sconfiggere il maschilismo in poche, semplici mosse

La regina degli scacchi **** Anya Taylor-Joy, l'attrice protagonista di The Queen's Gambit, ha rivelato di essersi così appassionata al gioco degli scacchi, da aver acquistato un set da viaggio, che ora porta sempre con sé. “Mi ha resa molto popolare con le troupe, ci divertiamo tutti a giocare nei tempi morti”. Uno dei motivi… Continua a leggere La regina degli scacchi: come sconfiggere il maschilismo in poche, semplici mosse

The Alienist 2: una seconda stagione elegante, ma senza mordente

The Alienist 2 **1/2 La seconda stagione di The Alienist ci riporta nella New York di inizio novecento per seguire le indagini dell’alienista (così venivano chiamati gli psicologi all’epoca) Laslo Kreizler (Daniel Bruhl) e della sua squadra di investigatori che comprende i fratelli Isaacson, Marcus (Douglas Dmith) e Lucius (Matthew Shear), due giovani anatomopatologi; il… Continua a leggere The Alienist 2: una seconda stagione elegante, ma senza mordente

The Last Narc: la storia di Kiki Camarena e la sua lotta ai narcos messicani

The last Narc **1/2 The Last Narc (Amazon Video, 2020) è la storia di Enrique “Kiki” Camarena, di come è stato rapito, torturato ed ucciso dai narcotrafficanti messicani, con la protezione e la collaborazione di politici messicani e di membri della CIA e della stessa DEA. Proprio per la DEA, la Drug Enforcement Agency, Camarena… Continua a leggere The Last Narc: la storia di Kiki Camarena e la sua lotta ai narcos messicani

Buongiorno Veronica: un poliziesco nel cuore di tenebra del Brasile

Buongiorno Veronica **1/2 Come ogni mattina, Nelson, tecnico informatico della polizia civile di San Paolo, cappellino verde perennemente in testa e cuffie alle orecchie, saluta la sua collega, l’agente Veronica “Verò” Torres, con un “buongiorno” accompagnato da un sincero sorriso. Ma quella mattina non è come le altre mattine. È una mattina di un giorno… Continua a leggere Buongiorno Veronica: un poliziesco nel cuore di tenebra del Brasile

Crime: storia e storie del genere più amato dal pubblico televisivo

I consigli di lettura di Dark Mirrors Per gli amanti del crime in tutte le sue sfumature consigliamo Crime (tit. originale The TV crime drama) un bel libro di Sue Turnbull edito da Minimum Fax nella collana Supertele tivù. E’ in realtà l’intera collana a meritare la nostra attenzione e cercheremo di recensire anche altri… Continua a leggere Crime: storia e storie del genere più amato dal pubblico televisivo

The Boys 2: una critica pulp alla società occidentale ed alla sua violenza comunicativa

The Boys 2 **** Nella prima stagione The boys ci ha presentato un gruppo di Supereroi, The Seven, che usano i propri poteri per compiere azioni non sempre irreprensibili, ma sempre sfruttate nel migliore dei modi dall’azienda che gestisce il loro marchio, la Vought. A metà tra media company ed azienda farmaceutica, la Vought è… Continua a leggere The Boys 2: una critica pulp alla società occidentale ed alla sua violenza comunicativa

The Haunting of Bly Manor: ogni storia d’amore è una storia di fantasmi

The Haunting of Bly Manor *** Londra, 1987. Una giovane insegnante americana, Dani Clayton (Victoria Pedretti) viene assunta come istitutrice per i nipoti del famoso avvocato Wingrave (Henry Thomas) e si trasferisce nella tranquilla residenza di campagna della famiglia, a Bly, per istruire Miles (Benjamin Evan Ainsworth) e Flora (Amelia Bea Smith). Bly Manor è… Continua a leggere The Haunting of Bly Manor: ogni storia d’amore è una storia di fantasmi

I May Destroy You: apri gli occhi, guardati attorno

I May Destroy You ***1/2 La prima sequenza di I May Destroy You ci proietta ad Ostia. Nella serie britannica non vediamo mai l'eterna Roma con i suoi monumenti, vediamo invece la sua appendice periferica, l'estensione di palazzine sulla litoranea tirrenica, gli stabilimenti, le spiagge, un campetto di basket, anonimi bar, come se ne trovano… Continua a leggere I May Destroy You: apri gli occhi, guardati attorno

Ted Lasso: tra alti e bassi, un piccolo manifesto dei valori Apple

Ted Lasso ** Ted Lasso (Jason Sudeikis) è un allenatore di football americano che non sa nulla di calcio. Ted Lasso è un americano che non sa nulla o quasi dell’Inghilterra. Sembra quasi uno scherzo del destino il fatto che proprio Ted Lasso si ritrovi ad allenare una squadra di Premier League, affrontando il naturale… Continua a leggere Ted Lasso: tra alti e bassi, un piccolo manifesto dei valori Apple

The Fugitive

The Fugitive ** La terza versione de Il fuggitivo, dopo la serie del 1963 della Abc e il film con Harrison Ford e Tommy Lee Jones del 1993, arriva su Quibi, con la peculiarità di una serie di quattordici episodi di pochi minuti ciascuno, da seguire magari sul proprio ipad. La app, ideata da Jeffrey… Continua a leggere The Fugitive

Stateless: la libertà è un palloncino rosso che vola nel cielo

Stateless *** Stateless è una miniserie Netflix in sei episodi lanciata in Australia a marzo 2020 e distribuita da Netflix per il mercato mondiale nel successivo mese di luglio. Stateless è ispirata alla vera storia di Cornelia Rau, una donna di origine tedesca detenuta illegalmente per dieci mesi tra il 2004 e il 2005, prima… Continua a leggere Stateless: la libertà è un palloncino rosso che vola nel cielo

Watchmen e Succession trionfano agli Emmy

Dopo cinque lunghe serate di premiazione condotte via zoom da Jimmy Kimmel finalmente tutti gli infiniti vincitori degli Emmy Awards, i premi della tv americana, hanno avuto soddisfazione. Anche qui, l'Italia ha fatto scuola. Prendendo spunto dai nostri David di Donatello, consegnati in diretta streaming dalle abitazioni dei vincitori, gli Emmy si sono adeguati alle… Continua a leggere Watchmen e Succession trionfano agli Emmy

Ratched: come nasce uno dei personaggi più malvagi della storia del cinema?

Ratched ***1/2 In questa serie, liberamente ispirata al film (e quindi anche al romanzo) Qualcuno volò sul nido del cuculo, Ryan Murphy e Evan Romansky ci raccontano, in una sorta di prequel, la vita dell’infermiera Ratched, interpretata nel film di Milos Forman da Louise Fletcher e giudicata uno dei personaggi malvagi meglio riusciti della storia… Continua a leggere Ratched: come nasce uno dei personaggi più malvagi della storia del cinema?