La fantastica Signora Maisel: il lato oscuro di Midge Maisel

Gli studi psicologici di C.G. Jung ci hanno insegnato che ciascuno di noi ha un lato oscuro, un’Ombra in cui si agitano forze spesso inconsce che è decisivo portare a consapevolezza e saper incanalare nel modo migliore. Per dirla in modo letterario siamo tutti Jeckyll e Hyde: la sfida è riuscire a gestire al meglio… Continue reading La fantastica Signora Maisel: il lato oscuro di Midge Maisel

La fantastica Signora Maisel: Tits up! La seconda stagione per accettare il prezzo del successo

Abbiamo lasciato Mrs Miriam Maisel, detta Midge, prima moglie e madre felice nella NY di fine anni ’50 e, dopo che il marito l’ha abbandonata per la segretaria, comica d’avanguardia, tra gli applausi del pubblico al termine della sua esibizione al Gaslight Cafè. Finalmente, il successo. Inizia la seconda stagione e dopo pochi minuti ci… Continue reading La fantastica Signora Maisel: Tits up! La seconda stagione per accettare il prezzo del successo

Black Mirror: Bandersnatch. Combattere l’illusione del controllo

Siamo nel 1984. Stefan (Fionn Whitehead, già in Dunkirk di Nolan), è un giovane aspirante programmatore, che vive alla periferia di Londra e lavora ad un videogame rivoluzionario.  La sua fonte d'ispirazione è un voluminoso librogioco di un autore maledetto, Jerome F. Davies, uno di quelli che vedono cospirazioni e intrighi ovunque e che finiscono… Continue reading Black Mirror: Bandersnatch. Combattere l’illusione del controllo

Dark Mirrors Preview 2019. Ovunque punti lo sguardo, c’è un tesoro: cosa non vediamo l’ora di condividere con voi nel nuovo anno

Una breve selezione delle recensioni che stiamo programmando per i primi mesi del 2019: come sempre andremo alla ricerca del meglio, sia passando per nuove e stimolanti serie autoriali, sia affidandoci alla guida dei personaggi che ci hanno accompagnato in passato:  di fronte alla nuova stagione di una serie che abbiamo visto (e amato) è… Continue reading Dark Mirrors Preview 2019. Ovunque punti lo sguardo, c’è un tesoro: cosa non vediamo l’ora di condividere con voi nel nuovo anno

The First: non c’è spazio per tutti

Se, in un innocente gioco di analogie e di rimandi, provassimo a paragonare The First a una ricetta di cucina, allora niente ci impedirebbe di dire che questa serie tv di produzione angloamericana (Hulu più Channel 4) presenta ingredienti scelti di primissima qualità. Una storia, almeno sulla carta, accattivante e dalle sfumature epiche, lo showrunner… Continue reading The First: non c’è spazio per tutti

Barry: cosa succede quando quello che sei bravo a fare non è più quello che vuoi fare?

Quando Barry racconta la sua storia all’insegnante della scuola di recitazione che vuole frequentare, Mr. Gene Cousineau, questi lo ascolta e poi gli risponde che il suo monologo è piuttosto improbabile, ma che la sua recitazione è stata positiva e che pertanto potrà frequentare le lezioni. La storia che Barry (Bill Hader) ha raccontato è… Continue reading Barry: cosa succede quando quello che sei bravo a fare non è più quello che vuoi fare?

Messico e nuvole di polvere bianca: il ritorno di Narcos

Narcos: Mexico nasce da un'intuizione. Perché non aggiungere un capitolo extracolombiano alla saga del narcotraffico, iniziata nella Medellin di Pablo Escobar e proseguita con le imprese criminose del Cartello di Cali? Gli appassionati della serie ricorderanno gli occhi dell'agente Javier Peña incollati sulle barche in procinto di attraversare il Rio Grande per trasportare droga da… Continue reading Messico e nuvole di polvere bianca: il ritorno di Narcos

Killing Eve: più che nemiche… sorelle

Un killer spietato si aggira per l’Europa, colpendo, senza un’apparente ragione, politici, uomini d’affari, esponenti della criminalità. Chi è? Come trovarlo? Per quale movente uccide? Eve Polastri (Sandra Oh), agente dell’MI5 (Security service), sembra essere l’unica a capirci qualcosa, fin dal primo episodio, quando sorprende tutti con la convinzione che si tratti di una donna.… Continue reading Killing Eve: più che nemiche… sorelle

The Deuce 2: la ragion d’essere è una sola…

Fin dal primo episodio della seconda stagione, The Deuce riafferma la ‘Raison d’Etre’ di tutta la serie: la ragion d’essere è il porno. Eileen alias Candy, lasciata definitivamente alle spalle la vita da prostituta, è una regista emergente del settore. Non solo: la sua ambizione è coniugare pornografia e arte. Idea assurda? Controproducente? Chi le… Continue reading The Deuce 2: la ragion d’essere è una sola…

The Terror: se solo ritrovassimo il mare, il mare, il mare aperto

The Terror è la storia di due navi della Royal Navy, Erebus e Terror appunto, che nel 1845 partirono alla ricerca del passaggio a nord-ovest, cioè della rotta che, attraversando l’arcipelago artico canadese, collega l’Oceano Atlantico al Pacifico. La spedizione, capitanata da Sir John Franklin comprendeva 129 uomini di cui si persero le tracce dopo… Continue reading The Terror: se solo ritrovassimo il mare, il mare, il mare aperto