Le recensioni degli 8 film candidati all’Oscar!

Come da tradizione, ecco le recensioni di Stanze di Cinema degli 8 film candidati al Premio Oscar per il miglior film del 2018 e dei 5 in lizza, per il miglior film straniero. Quest'anno sono già usciti in Italia tutti, tranne Cafarnao che arriverà il 18 aprile. Se l'anno scorso erano candidati i film che… Continue reading Le recensioni degli 8 film candidati all’Oscar!

Annunci

Nightflyers: psicanalisi per ologrammi

Preceduta da grandi aspettative e accompagnata, fin dalla visione dei primi episodi, da critiche negative e sarcasmo, la serie Nightflyers, in origine trasmessa su Syfy, è stata distribuita da Netflix il primo febbraio 2019. Nightflyers nasce da un racconto originale, datato 1980, di George R.R. Martin, lo scrittore elevatosi alla gloria della serialità televisiva grazie… Continue reading Nightflyers: psicanalisi per ologrammi

Triple Frontier: nuovo trailer online!

Sarà rilasciato su Netflix il prossimo 15 marzo, Triple Frontier, il nuovo action firmato da J.C.Chandor (All is lost, 1981: indagine a New York) ed interpretato da un quintetto di giovani attori che farebbero invidia ad ogni direttore di casting: Ben Affleck, Oscar Isaac, Charlie Hunnam, Garret Hedlund e Pedro Pascal. Loyalties are tested when five friends, all military… Continue reading Triple Frontier: nuovo trailer online!

Berlinale 2019. Grâce à dieu

Grâce à dieu **1/2 Ozon è tornato in pista dando uno scossone alla sua filmografia. Con Grâce à dieu, presentato in concorso alla 69esima edizione del Festival di Cinema di Berlino, il regista francese racconta la lotta - ancora in corso - di decine di uomini, riuniti nel gruppo LaParoleLibérée, contro padre Bernard Preynat, il… Continue reading Berlinale 2019. Grâce à dieu

Berlinale 2019. Elisa y Marcela

Elisa Y Marcela *1/2 Con Elisa y Marcela, presentato in concorso alla 69esima edizione del Festival di Cinema di Berlino, Isabel Coixet riprende una storia vera seguendo la vita di due donne che intorno al 1901 si incontrano in collegio, si innamorano, si fanno sposare da un prete di campagna facendogli credere Elisa sia un… Continue reading Berlinale 2019. Elisa y Marcela

Berlinale 2019. Synonymes

Synonymes *** Nell’Enrico IV di Pirandello, il protagonista è un nobile senza nome che, dopo 12 anni di follia causati da un incidente a cavallo, continua a fingersi pazzo per prendersi una rivincita su un suo traditore. Dopo aver consumato la sua vendetta, deciderà di non uscire mai più dal suo personaggio per non dover… Continue reading Berlinale 2019. Synonymes

Jason Momoa in trattative per Dune

Il cast di Dune era già ricchissimo una settimana fa, ma le aggiunte di Josh Brolin, Javier Bardem e ora di Jason Momoa fanno salire il livello delle attese davvero oltre la soglia di guardia. Le ultime trattative coinvolgono infatti il trionfatore delle ultime feste, Jason 'Aquaman' Momoa, nel ruolo di Duncan Hidao, vessato dagli… Continue reading Jason Momoa in trattative per Dune

Berlinale 2019. Varda par Agnès

Varda par Agnès ***1/2 Agnès Varda, regista, artista visiva, icona della Nouvelle Vague francese, a 90 anni torna in pista presentando in anteprima mondiale alla 69esima edizione del Festival di Berlino il documentario Varda par Agnès. Un prodotto fatto in casa con l’aiuto della figlia Rosalie, col quale l’autrice belga appone con tutta probabilità la… Continue reading Berlinale 2019. Varda par Agnès

Berlinale 2019. Breve historia del planeta verde

Breve historia del planeta verde *1/2 Dunque, dopo una breve indagine di mercato ho appurato che Cubixx - una delle sette venues della Berlinale - è sostanzialmente il ghetto in cui vengono relegate le pellicole più trasgressive del festival. Qui, timidamente, ha mosso i suoi primi passi anche Breve historia del planeta verde di Santiago… Continue reading Berlinale 2019. Breve historia del planeta verde

Registi, montatori e direttori della fotografia rispondono all’Academy

Dopo l'annuncio shock dell'Academy di lunedì scorso, registi, montatori, direttori della fotografia e altri artigiani del mondo del cinema hanno espresso tutto il proprio sdegno. In quella che dovrebbe essere una cerimonia di premiazione dell'eccellenza cinematografica, tagliare quattro premi dalla diretta, per motivi di bassa macelleria televisiva, è subito apparso come una scelta suicida. Se… Continue reading Registi, montatori e direttori della fotografia rispondono all’Academy