Venezia 2019. Seberg

Seberg ** Fuori concorso Il secondo film del regista teatrale e cinematografico di origini australiane Benedict Andrews è dedicato all'attrice Jean Seberg, lanciata da Preminger con Saint Jean, icona della nouvelle vague, dopo essere apparsa accanto a Belmondo in Fino all'ultimo respiro, quindi emarginata da Hollywood e oggetto delle attenzioni dell'FBI per il suo appoggio… Continue reading Venezia 2019. Seberg

Godless, il diario di un’America senza Dio

Godless **** Godless, ovvero, alla lettera, I senza Dio, si apre con un massacro indicibile e si chiude con una panoramica bellissima, uno sguardo gettato sull’Oceano Pacifico. Tra l’inferno di partenza e il paradiso guadagnato si schiude una narrazione tutta americana di violenza e di riscatto. Godless è una serie Netflix sviluppata in sette puntate.… Continue reading Godless, il diario di un’America senza Dio

’71

'71 *** Tutto in una notte. Una giovanissima recluta dell'esercito inglese, Gary Hook, che ha solo un fratello più piccolo al mondo, viene spedita a Belfast dove sono in corso gli scontri fratricidi tra repubblicani e lealisti che sarebbero passati alla storia come Northern Ireland Troubles. Siamo nel tumultuoso 1971. Quando i suoi compagni vengono attaccati dalla… Continue reading ’71

Unbroken. Recensione in anteprima!

Unbroken ** Sempre in cerca di sicurezze e di buoni nomi da vendere al pubblico, per promuovere un film, Hollywood è stata costantemente attratta dagli attori convertiti alla regia. Angelina Jolie non fa eccezione: diva dallo status indubbio, madre e moglie ammirevole, testimonial umanitario sulle orme di Audrey Hepburn, un paio di anni fa ha… Continue reading Unbroken. Recensione in anteprima!