Annunci

Civiltà Perduta

Civiltà Perduta *** Il maggiore Percy Fawcett è stato uno dei grandi esploratori d’inizio secolo. La sua ossessione per l’Amazzonia e per una civiltà perduta, identificata nella città perduta di Z, ha segnato profondamente la sua vita e quella della sua famiglia. Se la sua carriera militare era stata prematuramente segnata dalla cattiva fama del … Continua a leggere

Nocturama

Nocturama ***1/2 Il film di Bernard Bonello è uno di quei segni infranti, di quei film maledetti da nascondere e occultare, troppo scomodo e urticante, per trovare un suo pubblico, incapace persino di scegliere una parte e farsi opera a tesi. Rifiutato dalla Quinzaine, per motivi politici, uscito poi il 31 agosto 2016 in Francia, … Continua a leggere

Lady Macbeth

Lady Macbeth *** L’opera prima del regista e produttore inglese William Oldroyd, che ha debuttato a Toronto per poi passare al Festival di Torino in concorso e poi al Sundance, è tratto dal racconto Lady Macbeth del distretto di Mcensk di Nikolaj Leskov, pubblicato da Dostoevskij, nel 1865. sulla sua rivista Epoch. Le suggestioni shakespeariane … Continua a leggere

Play, Incident by a Bank, Involuntary, The Guitar Mongoloid: il cinema di Ruben Ostlund

La vittoria piuttosto sorprendente di The Square all’ultimo Festival di Cannes consacra il suo autore, lo svedese quarantatreenne Ruben Ostlund, nell’olimpo del nuovo cinema europeo. Il suo nome è tuttavia ancora poco conosciuto, anche al pubblico che una volta si sarebbe chiamato d’essai, così come i suoi film, di cui si trovano solo pochissime tracce … Continua a leggere

Wonder Woman

Wonder Woman ** La cura Marvel applicata ad una delle icone della DC. Il film di Patty Jenkins è tutto qui. Primo film di supereroi diretto da una donna – la regista di Monster – Wonder Woman scava nelle origini del personaggio, che abbiamo già incontrato in Batman v Superman e che ritroveremo nella prossima Justice League. … Continua a leggere

Cannes 2017. The Florida Project

Quinzaine des réalisateurs The Florida Project *** The Florida Project tells the story of a precocious six year-old and her ragtag group of friends whose summer break is filled with childhood wonder, possibility and a sense of adventure while the adults around. Il filmaker newyorkese Sean Baker, dopo essersi fatto notare con la commedia Tangerine, girata … Continua a leggere

Cannes 2017. Based on a True Story

Based on a True Story ** Overwhelmed by the success of her latest novel, Delphine is exhausted and has developed writer’s block. She then meets Elle, a smart and intuitive woman who seems to understand her better than anyone. Soon, the intensity of their friendship manifests itself in increasingly disturbing ways. Ultimo film della selezione … Continua a leggere

Cannes 2017. You Were Never Really Here

You Were Never Really Here ***1/2 A missing teenage girl. A brutal and tormented enforcer on a rescue mission. Corrupt power and vengeance unleash a storm of violence that may lead to his awakening. ‘It’s a beautiful day’. È una buona giornata. Per ricominciare. Per rimettersi in cammino. Dopo un incubo nero e allucinato, che … Continua a leggere

Cannes 2017. April’s Daughter

Un certain regard April’s Daughter *1/2 Valeria is 17 and pregnant. She lives in Puerto Vallarta with Clara, her half-sister. Valeria has not wanted her long-absent mother, April, to find out about her pregnancy, but due to the economic strain and the overwhelming responsibility of having a baby in the house, Clara decides to call … Continua a leggere

Cannes 2017. Twin Peaks

Twin Peaks **** TWIN PEAKS is back, with a story that picks up twenty-five years after the inhabitants of a quaint northwestern town were stunned when their homecoming queen Laura Palmer was shockingly murdered. Ad oltre dieci anni di distanza da Inland Empire ed a venticinque dalla fine della seconda serie, David Lynch – con … Continua a leggere

Cannes 2017. L’amant double

L’amant double *** Chloé, a fragile young woman, falls in love with her psychoanalyst, Paul. A few months later she moves in with him, but soon discovers that her lover is concealing a part of his identity. La straordinaria prolificita’ e cultura cinematografica di François Ozon – che solo pochi mesi fa portava a Venezia il magnifico … Continua a leggere