Les Miens

Les Miens ** Il sesto film da regista di Rosdhdy Zem, attore francese di origini marocchine, che ha debuttato sul grande schermo alla fine degli anni '80, è un ritratto familiare borghese, tra solidarietà e incomprensioni. Moussa, direttore finanziario n incidente, con due figli grandi, è appena stato lasciato dalla seconda moglie, che è ritornata… Continua a leggere Les Miens

Chiara

Chiara *1/2 1211 d.C. Chiara di Favarone lascia la casa del padre e con l'amica Pacifica si unisce a Francesco e ai suoi frati che predicano povertà e astinenza. Tagliati i capelli, indossato il saio ruvido sulla pelle, abbandonate le calzature e i vestiti col busto, Chiara raduna attorno a sè molte sorelle, con l'intenzione… Continua a leggere Chiara

No Bears – Gli orsi non esistono

No Bears - Gli orsi non esistono *** Mentre Jafar Panahi è stato nuovamente arrestato ed è in attesa di processo, col rischio di una nuova pesante condanna, alla Mostra di Venezia debutta il suo nuovo lungometraggio, un altro lavoro personalissimo sullo scontro tra realtà e rappresentazione e sulla fatica del fare cinema in clandestinità,… Continua a leggere No Bears – Gli orsi non esistono

Siccità

Siccità *1/2 Lo scrittore Paolo Giordano come soggettista, Francesca Archibugi e Francesco Piccolo come sceneggiatori, la fotografia di Luca Bigazzi, il montaggio di Jacopo Quadri, un cast che riesce a mettere assieme tra i tantissimi Silvio Orlando e Valerio Mastandrea, Tommaso Ragno e Claudia Pandolfi, Monica Bellucci e Sara Serraiocco. Purtroppo la montagna di talento… Continua a leggere Siccità

Blonde

Blonde ** "Hollywood è un posto dove ti pagano mille dollari per un bacio e cinquanta centesimi per la tua anima" Un cerchio di luce, il lampo di flash, un enorme proiettore che illumina la notte. Al centro dello sguardo desiderante di una folla infinita di uomini, Marilyn Monroe con il celeberrimo vestito bianco sulla… Continua a leggere Blonde

Oltre il muro

Oltre il muro ** Un uomo che sta perdendo la vista, chiuso in una casa che sembra essere diventata improvvisamente una prigione. Una donna in fuga dalla polizia, testimone involontaria di un incidente che ha coinvolto la camionetta su cui era trasportata assieme ad altri operai arrestati, durante una manifestazione per il loro salario. Sono… Continua a leggere Oltre il muro

Dreamin’ Wild

Dreamin' Wild ** Il secondo film da regista del produttore Bill Pohlad (The Tree of Life, 12 anni schiavo, Brokeback Mountain, Into the Wild) è un nuovo viaggio musicale, questa volta in una piccola storia di provincia, ambientata a Fruitland, Washington. Alla fine degli anni settanta, assecondando la passione del figlio più piccolo Donnie, Don… Continua a leggere Dreamin’ Wild

The Son

The Son *1/2 Terzo capitolo della trilogia che Florian Zeller ha dedicato alla famiglia borghese, inaugurata da La Mère nel 2010 e proseguita con Le Père nel 2012, Le fils ha debuttato al Théâtre des Champs-Élysées nel 2018. Se il primo dei suoi lavori è rimasto inedito per il cinema, Zeller ha invece adattato due… Continua a leggere The Son

Saint Omer

Saint Omer *** L'esordio nel lungometraggio della quarantenne Alice Diop, documentarista di origini senegalesi, cresciuta nella problematica Cité des 3000, 15 km a nord est di Parigi, è una meditazione sul mito di Medea, un racconto processuale e una riflessione sulla maternità e sull'emigrazione, che apre vertigini di senso inconsuete nel recente cinema d'autore europeo.… Continua a leggere Saint Omer

Dead for a Dollar

Dead for a Dollar *1/2 Troppo brutto per essere vero, il nuovo film del venerato Walter Hill (Driver l'imprendibile, I guerrieri della notte, 48 ore) è una stanca apparizione fuori concorso alla Mostra di Venezia. Dead for a Dollar, nella sua dedica finale a Budd Boetticher, vorrebbe forse rivendicare di essere un b-movie western a tutti… Continua a leggere Dead for a Dollar

Il signore delle formiche

Il signore delle formiche **1/2 Nel nuovo film di Gianni Amelio dedicato al caso Braibanti e al processo per plagio che gli fu intentato dalla Procura di Roma alla fine degli anni '60, per aver sottomesso alla sua volontà, in senso fisico e psicologico, un suo giovane studente e amico, c'è ancora una volta il… Continua a leggere Il signore delle formiche

The Eternal Daughter

The Eternal Daughter ** Il sesto film di Johanna Hogg, dopo il dittico The Souvenir, è un curioso film di fantasmi, familiari e cinematografici, ambientato in un maniero familiare vicino a Liverpool, ora diventato un albergo solitario e immerso nella nebbia. Nella notte la regista Julia Hart con l'anziana madre e il suo cane Louis… Continua a leggere The Eternal Daughter

Love Life

Love Life **1/2 Il settimo film del quarantenne giapponese Kôji Fukada debutta nel concorso principale di Venezia 79 e sarà il suo primo distribuito nel nostro paese, grazie a Teodora. Love Life è un melò che vorrebbe richiamare influenze rohmeriane, ma anche richiamare tutta la tradizione minimalista che da Ozu in poi ha attraversato il… Continua a leggere Love Life

Don’t Worry Darling

Don't Worry Darling ** Il secondo film da regista dell'attrice Olivia Wilde dopo l'intelligente commedia adolescenziale Booksmart - La rivincita delle sfigate, è un altro film femminile e femminista, un thriller che usa elementi di fantascienza distopica, per costruire una realtà idealizzata che si rivela una prigione reazionaria, da cui è quasi impossibile uscire. Siamo… Continua a leggere Don’t Worry Darling

Gli spiriti dell’isola

Gli spiriti dell'isola ***1/2 Il nuovo straordinario film del commediografo, sceneggiatore e regista Martin McDonagh è ambiento in una piccola isola irlandese ad un passo dalla costa, nel corso dell'aprile 1923, quando in terraferma si combatte ancor ala guerra civile tra unionisti e cattolici dell'IRA. Qui vive un uomo semplice, Padraic. Lo seguiamo mentre attraversa… Continua a leggere Gli spiriti dell’isola