Slow Horses: vecchie spie, narrazioni inaffidabili, la malinconia di Londra e… Mick Jagger!

Slow Horses ***1/2 Slow Horses, possiamo tradurlo con il termine ronzini, brocchi. Nel linguaggio vivace e tagliente dei servizi segreti britannici, il celebre MI5, i ronzini sono gli agenti abbandonati nel Pantano, la Slough House, un dipartimento allocato in una struttura periferica, a cui gli agenti vengono destinati per punizione, a causa di qualche grave… Continua a leggere Slow Horses: vecchie spie, narrazioni inaffidabili, la malinconia di Londra e… Mick Jagger!

Secret Team 355

Secret Team 355 * Annunciato con squilli di trombe al Festival di Cannes del 2018 come una sorta di incrocio al femminile tra Mission: Impossible e Ocean's Eleven, voluto fortemente da Jessica Chastain, in veste di produttrice oltre che di protagonista, Secret Team 355 arriva finalmente nelle sale nel corso del 2022, dopo rinvii, riprese… Continua a leggere Secret Team 355

Winning Time: i Lakers di Magic e Kareem nella grande commedia degli anni ’80

Winning Time *** Tratto dal libro scritto da Jeff Pearlman Showtime: Magic, Kareem, Riley, and the Los Angeles Lakers Dynasty of the 1980s, creato da Jim Hecht e Max Borenstein (Godzilla, Kong: Skull Island, The Terror: Infamy) con Adam McKay a dare un'impronta stilistica fortissima all'episodio pilota, Winning Time racconta la nascita di una squadra… Continua a leggere Winning Time: i Lakers di Magic e Kareem nella grande commedia degli anni ’80

Adorazione

Adorazione *** Dopo un poliziesco francese trasformatosi in incubo produttivo e un thriller per Netflix con Chadwick Boseman, prima che assumesse il ruolo di Black Panther, il belga Fabrice Du Welz ha ripreso il filo della sua ideale trilogia delle Ardenne, che dopo il debutto scioccante con Calvario era proseguita con il meno centrato Alleluia,… Continua a leggere Adorazione

The Gilded Age: l’ascesa della famiglia Russell nell’età dell’oro americana

The Gilded Age **1/2 Secondo il grande storico dell'economia Alfred D. Chandler J., ciò che consente agli Stati Uniti di acquisire una posizione di primo piano sullo scenario globale, nel periodo compreso tra il 1880 e lo scoppio della prima guerra mondiale, è soprattutto l'accumulazione di capitale nelle nuove tecnologie. In questa età dell'oro l'innovazione… Continua a leggere The Gilded Age: l’ascesa della famiglia Russell nell’età dell’oro americana

Doctor Strange nel Multiverso della Follia

Doctor Strange nel Multiverso della Follia *1/2 Sam Raimi è diventato, forse suo malgrado, il padre dei film tratti dai fumetti. All'inizio del nuovo secolo, la sua trilogia di Spider-man, il personaggio iconico della Marvel, ha segnato la strada per tutti quelli che sono venuti dopo di lui. Eppure quell'exploit isolato non racconta più nulla… Continua a leggere Doctor Strange nel Multiverso della Follia

Il Re: una produzione di qualità per il primo prison-drama Made in Italy

Il Re *** Bruno Testori (Luca Zingaretti) è il direttore del carcere San Michele, che gestisce in modo autoritario e, applicando una legge ad personam che travalica quella dello stato, assumendo comportamenti degni di un monarca assoluto. Circondato dai suoi pretoriani, le guardie della prigione, Testori controlla con telecamere e spie tutto quello che avviene… Continua a leggere Il Re: una produzione di qualità per il primo prison-drama Made in Italy

Mentiras: la battaglia di Laura contro il dominio della vergogna

Mentiras **1/2 Metti una sera a cena, a Maiorca, in un bel ristorante sul mare. Metti un uomo e una donna. Lei si chiama Laura e lui Xavier. Tra chiacchiere e sorrisi, tutto va per il verso giusto. Laura, trentenne insegnante di spagnolo, si trova bene con Xavier, ma non vuole spingersi oltre. È il… Continua a leggere Mentiras: la battaglia di Laura contro il dominio della vergogna

La cena delle spie

La cena delle spie ** Il secondo film del danese Janus Metz, dopo Borg McEnroe e gli episodi di True Detective e ZeroZeroZero, è un thriller di spie, tutto girato in interni, in pochissime location, quasi senza azione. Tratto dal romanzo di Olen Steinhauer, che ne ha curato anche la sceneggiatura, è il primo progetto… Continua a leggere La cena delle spie

Billions: la sesta stagione rimescola le carte per Chuck Rhodes e Mike Prince

Billions *** Giunta alla sesta stagione, la serie firmata da Brian Koppelman e David Levien, assieme al giornalista economico del New York Times e di CNBC Andrew Ross Sorkin (Too Big To Fall), sembra voler ricominciare da capo con un nuovo avversario per l'Attorney General di New York Chuck Rhodes. Le prime cinque stagioni sono… Continua a leggere Billions: la sesta stagione rimescola le carte per Chuck Rhodes e Mike Prince

X Vs Fresh

Due horror americani, usciti a poche settimane di distanza cercano di ridisegnare ancora una volta i confini di un genere, che rinasce ogni volta come una fenice. X **1/2 Prodotto da Sam Levinson per A24 e girato back-to-back assieme ad un prequel, X è ambientato nel Texas rurale del 1979. Con una troupe ridotta all'osso… Continua a leggere X Vs Fresh

Gli ultimi giorni di Tolomeo Grey: tra crime e denuncia sociale una storia toccante con Samuel L. Jackson

Gli ultimi giorni di Tolomeo Grey **1/2 Ptolemy Grey ha 91 anni, soffre di una forma avanzata di demenza senile e vive da solo in un appartamento infestato dagli scarafaggi, pieno di polvere e cianfrusaglie, con il bagno inagibile e la cucina con il gas rotto, in un quartiere periferico di Atlanta. La moglie è… Continua a leggere Gli ultimi giorni di Tolomeo Grey: tra crime e denuncia sociale una storia toccante con Samuel L. Jackson

Scissione – Severance

Scissione - Severance ***1/2 In un futuro che assomiglia tanto ad un presente distopico, la Lumon, una società biotech fondata da Kier Eagan e ora guidata dal figlio Jame, che per segretezza e culto del leader assomiglia più ad una setta, ha messo a punto un chip che consente di dividere il tempo del lavoro… Continua a leggere Scissione – Severance

The Northman

The Northman ** Arrivato alla prova del nove o meglio alla prova del terzo film, dopo l'inquietante e rivelatorio The Witch e l'assai meno centrato The Lighthouse, Robert Eggers con The Nothman era chiamato a confermare i pregiudizi positivi. Purtroppo invece il suo film sui Vichinghi, ambientato nell'Alto Medioevo, scritto con il poeta islandese Sjon… Continua a leggere The Northman

Ambulance

Ambulance ** Cinema antico eppure nuovissimo, avanguardia e strumenti di genere, gioco patinato di superfici e scontro luddista di macchine e lamiere: da sempre il lavoro di Michael Bay, dopo i successi degli anni '90, si è mosso attraversando dicotomicamente categorie solo apparentemente lontane, che finivano invece per convergere per il tempo necessario alle sue… Continua a leggere Ambulance