Glow. Preparate gli scaldamuscoli … stasera si recita a soggetto

Cosa è lecito aspettarsi dalla seconda stagione di una buona serie TV? Riprendere la trama della prima, preservandone gli aspetti migliori per poi introdurre gradualmente degli sviluppi tali da arricchire i caratteri, articolare le relazioni e quindi portare lo spettatore ad un livello di coinvolgimento superiore verso la serie e i suoi protagonisti. Il tutto… Continue reading Glow. Preparate gli scaldamuscoli … stasera si recita a soggetto

Annunci

Emmy Awards 2018: i nostri preferiti, gli outsiders, le alternative…

La pausa estiva è il momento ideale per ricordare e rivivere i momenti più belli dell’anno, facendo decantare le immagini, le emozioni e le storie che abbiamo vissuto nel nostro quotidiano fatto di eventi fisici, psichici e ... televisivi! E tra una querelle sulla ricetta migliore per la carbonara, una granita al limone e l’immancabile… Continue reading Emmy Awards 2018: i nostri preferiti, gli outsiders, le alternative…

Picnic a Hanging Rock: una serie materica, come una roccia carsica

Intervista ad Alessandro Vergari per parlare della serie australiana e di quello che abbiamo visto ( e pensato ) in questa prima parte del 2018. Quando si è presentata l’occasione di intervistarlo non ce lo siamo fatti ripetere. In un posto così, poi: il castello di Miramare. A due passi da Trieste, ma in un… Continue reading Picnic a Hanging Rock: una serie materica, come una roccia carsica

Sense8: amor vincit omnia

Nell’episodio finale si delinea la risposta che i valori della tolleranza e della libertà possono esprimere di fronte alle regressioni culturali e alla chiusura verso le diversità che emerge oggi, negli Stati Uniti come in Italia. Ti rimane una sensazione di caldo sulla pelle. La stessa di tanti episodi precedenti. Alla fine è questa la… Continue reading Sense8: amor vincit omnia

Sense8: l’attesa è finita

Nell’America di Trump una serie come Sense8 rappresenta qualcosa di necessario: vi spieghiamo perché venerdì 8 Giugno non dovete perdervi l’episodio finale trasmesso da Netflix. L’attesa è davvero finita: venerdì 8 giugno Netflix rilascerà l’episodio conclusivo di Sense8, la serie partorita dalle sorelle Wachowski (The Matrix trilogy, Cloud Atlas) e da J. Michael Straczynski (Changeling,… Continue reading Sense8: l’attesa è finita

The Handmaid’s Tale: la nostra recensione tra luci (molte) ed ombre (poche)

Pubblichiamo la recensione dei primi sei episodi della seconda stagione di The Handmaid's Tale. Seguirà una seconda recensione al termine della serie. Non si può dire che l’inizio della seconda stagione del Racconto dell’Ancella passi inosservato. Una decina di minuti che si imprimono con forza nella mente e sulla pelle dello spettatore. Il finale del… Continue reading The Handmaid’s Tale: la nostra recensione tra luci (molte) ed ombre (poche)

Trust. La serie sul rapimento Getty: puro intrattenimento sensoriale

Non c’è politica, non c’è costume, non c’è ideologia portante: Trust è un racconto dal ritmo incalzante, dalla qualità visiva altissima e dagli interpreti solidi. A metà tra la tragedia e la commedia non si perde in chiacchiere, ma sa quando allentare il ritmo e strizzare l’occhio allo spettatore (James Fletcher Chace, braccio destro di… Continue reading Trust. La serie sul rapimento Getty: puro intrattenimento sensoriale

The Alienist: la lotta tra buio e luce nella New York di fine Ottocento

Stiamo per entrare nel XX° secolo e un assassino di ragazzini si aggira nelle strade di New York. Il fatto non suscita grande scalpore perché si tratta di giovani che si prostituiscono nell'area tra Stiamo per entrare nel XX° secolo e un assassino di ragazzini si aggira nelle strade di New York. Il fatto non… Continue reading The Alienist: la lotta tra buio e luce nella New York di fine Ottocento

Tabula Rasa: la verità attraverso i labirinti della mente

Verità e mistero: due serie Netflix tra reale e soprannaturale Le case stregate, il soprannaturale e l’inquietudine ridestano i vostri sensi e tonificano a vostra mente? Adorate i drammi familiari? Netflix in queste settimane ci propone due prodotti che possono rispondere alle vostre esigenze: Requiem e Tabula Rasa. Con queste produzioni il canale continua, dopo la convincente… Continue reading Tabula Rasa: la verità attraverso i labirinti della mente

Requiem: cercare la verità vuol dire affrontare i propri (e gli altrui) demoni

Verità e mistero: due serie Netflix tra reale e soprannaturale Le case stregate, il soprannaturale e l’inquietudine ridestano i vostri sensi e tonificano a vostra mente? Adorate i drammi familiari? Netflix in queste settimane ci propone due prodotti che possono rispondere alle vostre esigenze: Requiem e Tabula Rasa. Con queste produzioni il canale continua, dopo… Continue reading Requiem: cercare la verità vuol dire affrontare i propri (e gli altrui) demoni