Fargo 4: l’America è la storia di un crimine

Fargo 4 *** Nel Libro della Genesi, dopo aver raccolto la legna per il fuoco, Isacco chiede al padre: “Dov’è l’agnello per l’olocausto?” Ed ecco la risposta di Abramo: “Dio provvederà un agnello per l’olocausto, figlio mio”. Søren Kierkegaard in Timore e Tremore commenta la reticenza di Abramo, che sa del sacrificio, come un non… Continua a leggere Fargo 4: l’America è la storia di un crimine

Tehran. Un’agente del Mossad nell’Iran della dissidenza

Tehran *** Un’agente segreta israeliana, Tamar Rabynian, si aggira per Tehran. Il suo nome in codice è Principessa. Nel dark web Principessa, abilissima hacker, diventa Shakira. Fuori dalla rete Shakira si trasforma in Shila, dipendente della Compagnia Elettrica Nazionale. La vera Shila, nel frattempo, è scappata. Lo scambio di identità permette a Tamar (per ragioni… Continua a leggere Tehran. Un’agente del Mossad nell’Iran della dissidenza

The Third Day

The Third Day **1/2 Estate del nord, cielo grigio di afa. Una strada buca un territorio piatto. Inquadratura dall’alto: un uomo scende da un’auto. Intorno a lui animali al pascolo. Un traliccio solitario pende verso l’asfalto. Nessun punto di orientamento, nessuna bussola. L’uomo, di nome Sam, parla con una persona al cellulare. Ha ricevuto una… Continua a leggere The Third Day

Mrs America: ascesa e declino di Phyllis Schlafly, la Giovanna d’Arco delle casalinghe americane

Mrs America *** Millenovecentosettantadue. Mentre nella città delle mille luci, New York City, Gloria Steinem, Bella Abzug e altre esponenti di punta, radical e non, del femminismo americano bevono cocktail a una festa del Movimento di Liberazione della Donna con Andy Warhol, a migliaia di chilometri di distanza, nel profondo Illinois, l'attivista ultraconservatrice Phyllis Schlafly… Continua a leggere Mrs America: ascesa e declino di Phyllis Schlafly, la Giovanna d’Arco delle casalinghe americane

La regina degli scacchi: come sconfiggere il maschilismo in poche, semplici mosse

La regina degli scacchi **** Anya Taylor-Joy, l'attrice protagonista di The Queen's Gambit, ha rivelato di essersi così appassionata al gioco degli scacchi, da aver acquistato un set da viaggio, che ora porta sempre con sé. “Mi ha resa molto popolare con le troupe, ci divertiamo tutti a giocare nei tempi morti”. Uno dei motivi… Continua a leggere La regina degli scacchi: come sconfiggere il maschilismo in poche, semplici mosse

Buongiorno Veronica: un poliziesco nel cuore di tenebra del Brasile

Buongiorno Veronica **1/2 Come ogni mattina, Nelson, tecnico informatico della polizia civile di San Paolo, cappellino verde perennemente in testa e cuffie alle orecchie, saluta la sua collega, l’agente Veronica “Verò” Torres, con un “buongiorno” accompagnato da un sincero sorriso. Ma quella mattina non è come le altre mattine. È una mattina di un giorno… Continua a leggere Buongiorno Veronica: un poliziesco nel cuore di tenebra del Brasile

I May Destroy You: apri gli occhi, guardati attorno

I May Destroy You ***1/2 La prima sequenza di I May Destroy You ci proietta ad Ostia. Nella serie britannica non vediamo mai l'eterna Roma con i suoi monumenti, vediamo invece la sua appendice periferica, l'estensione di palazzine sulla litoranea tirrenica, gli stabilimenti, le spiagge, un campetto di basket, anonimi bar, come se ne trovano… Continua a leggere I May Destroy You: apri gli occhi, guardati attorno

Stateless: la libertà è un palloncino rosso che vola nel cielo

Stateless *** Stateless è una miniserie Netflix in sei episodi lanciata in Australia a marzo 2020 e distribuita da Netflix per il mercato mondiale nel successivo mese di luglio. Stateless è ispirata alla vera storia di Cornelia Rau, una donna di origine tedesca detenuta illegalmente per dieci mesi tra il 2004 e il 2005, prima… Continua a leggere Stateless: la libertà è un palloncino rosso che vola nel cielo

Lavoro a mano armata: la rabbia fredda del signor Delambre

Lavoro a mano armata *** Alain Delaimbre ha cinquantasette anni e da sei è disoccupato. Alain si occupava di risorse umane. “Avevo fatto il capo del personale per 25 anni. E di colpo ero povero. Dopo il licenziamento, passai dall’incredulità all’insicurezza. E al senso di colpa...” Ora Alain si arrangia con lavoretti mal pagati, miseri,… Continua a leggere Lavoro a mano armata: la rabbia fredda del signor Delambre

Dark Mirrors: gli episodi da non perdere della stagione 2019-2020

A cura di Alessandro Vergari e Fabio Radaelli Tra le serie del 2019-2020, ci sono singoli momenti che hanno lasciato il segno nella memoria degli spettatori per la qualità della rappresentazione, per la capacità di essere in sé autoconclusivi, di rappresentare un racconto nel racconto a volte perfino migliore per qualità e compattezza della serie… Continua a leggere Dark Mirrors: gli episodi da non perdere della stagione 2019-2020

Hightown: caos, droga e criminalità sulla costa del Massachusetts

Hightown ** Provincetown, abbreviata in P-town, è una località turistica situata sulla punta estrema del promontorio di Cape Cod, nel Massachusetts. P-town, con le sue lunghe spiagge affacciate sull’oceano e i suoi bar di tendenza, è una delle mete privilegiate per le comunità LGBT americane. Rebecca Cutter, già produttrice di Gotham nonché sceneggiatrice di The… Continua a leggere Hightown: caos, droga e criminalità sulla costa del Massachusetts

Hanna 2: la libertà è un varco verso il futuro

Hanna 2 **1/2 Nella seconda stagione di Hanna ritroviamo la ragazza prodigio in fuga con Clara, l'unica allieva del rinnovato progetto UTRAX disposta a seguirla al termine della stagione precedente. I boschi sono un ambiente congeniale ad Hanna, cresciuta tra le immense foreste della Polonia con Erik Heller, un uomo che, ricorderete, si spacciava per… Continua a leggere Hanna 2: la libertà è un varco verso il futuro

Devs: determinismo contro libero arbitrio nel tecno-thriller di Alex Garland

Devs **1/2 Tra i boschi che circondano San Francisco si erge un'enorme statua raffigurante una bambina che soffia via bolle di sapone dalle mani. Ai suoi piedi, centinaia di giovanissimi ingegneri assunti da ogni parte del mondo, laboriose formichine dell'information technology, si muovono nell'edificio principale di Amaya, la società hi-tech leader nel campo dei computer… Continua a leggere Devs: determinismo contro libero arbitrio nel tecno-thriller di Alex Garland

In difesa di Jacob: nessuno eredita il proprio destino

In difesa di Jacob *** Newton è una tranquilla cittadina del Massachusetts caratterizzata da strade con scarso traffico, viali alberati e giardini pubblici. Nelle linde ville a tre piani abitano cittadini diligenti della buona borghesia americana. Ogni villa, al piano superiore, ha almeno una stanza tappezzata di poster, classico rifugio per ragazzini solitari affamati di… Continua a leggere In difesa di Jacob: nessuno eredita il proprio destino

After Life 2: la morte esorta a vivere ancora

After Life 2 *** Seduto alla solita panchina in compagnia di Anne, Tony Johnson ammette di non aver capito “se c’è un modo per infastidire le persone anche da morto” e allora, nell’incertezza, “continua a farlo da vivo”. Ricky Gervais ha invece compreso benissimo che After Life, la serie Netflix di sua ideazione, giunta alla… Continua a leggere After Life 2: la morte esorta a vivere ancora