Buongiorno Veronica: un poliziesco nel cuore di tenebra del Brasile

Buongiorno Veronica **1/2 Come ogni mattina, Nelson, tecnico informatico della polizia civile di San Paolo, cappellino verde perennemente in testa e cuffie alle orecchie, saluta la sua collega, l’agente Veronica “Verò” Torres, con un “buongiorno” accompagnato da un sincero sorriso. Ma quella mattina non è come le altre mattine. È una mattina di un giorno… Continua a leggere Buongiorno Veronica: un poliziesco nel cuore di tenebra del Brasile

I May Destroy You: apri gli occhi, guardati attorno

I May Destroy You ***1/2 La prima sequenza di I May Destroy You ci proietta ad Ostia. Nella serie britannica non vediamo mai l'eterna Roma con i suoi monumenti, vediamo invece la sua appendice periferica, l'estensione di palazzine sulla litoranea tirrenica, gli stabilimenti, le spiagge, un campetto di basket, anonimi bar, come se ne trovano… Continua a leggere I May Destroy You: apri gli occhi, guardati attorno

Stateless: la libertà è un palloncino rosso che vola nel cielo

Stateless *** Stateless è una miniserie Netflix in sei episodi lanciata in Australia a marzo 2020 e distribuita da Netflix per il mercato mondiale nel successivo mese di luglio. Stateless è ispirata alla vera storia di Cornelia Rau, una donna di origine tedesca detenuta illegalmente per dieci mesi tra il 2004 e il 2005, prima… Continua a leggere Stateless: la libertà è un palloncino rosso che vola nel cielo

Lavoro a mano armata: la rabbia fredda del signor Delambre

Lavoro a mano armata *** Alain Delaimbre ha cinquantasette anni e da sei è disoccupato. Alain si occupava di risorse umane. “Avevo fatto il capo del personale per 25 anni. E di colpo ero povero. Dopo il licenziamento, passai dall’incredulità all’insicurezza. E al senso di colpa...” Ora Alain si arrangia con lavoretti mal pagati, miseri,… Continua a leggere Lavoro a mano armata: la rabbia fredda del signor Delambre

Dark Mirrors: gli episodi da non perdere della stagione 2019-2020

A cura di Alessandro Vergari e Fabio Radaelli Tra le serie del 2019-2020, ci sono singoli momenti che hanno lasciato il segno nella memoria degli spettatori per la qualità della rappresentazione, per la capacità di essere in sé autoconclusivi, di rappresentare un racconto nel racconto a volte perfino migliore per qualità e compattezza della serie… Continua a leggere Dark Mirrors: gli episodi da non perdere della stagione 2019-2020

Hightown: caos, droga e criminalità sulla costa del Massachusetts

Hightown ** Provincetown, abbreviata in P-town, è una località turistica situata sulla punta estrema del promontorio di Cape Cod, nel Massachusetts. P-town, con le sue lunghe spiagge affacciate sull’oceano e i suoi bar di tendenza, è una delle mete privilegiate per le comunità LGBT americane. Rebecca Cutter, già produttrice di Gotham nonché sceneggiatrice di The… Continua a leggere Hightown: caos, droga e criminalità sulla costa del Massachusetts

Hanna 2: la libertà è un varco verso il futuro

Hanna 2 **1/2 Nella seconda stagione di Hanna ritroviamo la ragazza prodigio in fuga con Clara, l'unica allieva del rinnovato progetto UTRAX disposta a seguirla al termine della stagione precedente. I boschi sono un ambiente congeniale ad Hanna, cresciuta tra le immense foreste della Polonia con Erik Heller, un uomo che, ricorderete, si spacciava per… Continua a leggere Hanna 2: la libertà è un varco verso il futuro

Devs: determinismo contro libero arbitrio nel tecno-thriller di Alex Garland

Devs **1/2 Tra i boschi che circondano San Francisco si erge un'enorme statua raffigurante una bambina che soffia via bolle di sapone dalle mani. Ai suoi piedi, centinaia di giovanissimi ingegneri assunti da ogni parte del mondo, laboriose formichine dell'information technology, si muovono nell'edificio principale di Amaya, la società hi-tech leader nel campo dei computer… Continua a leggere Devs: determinismo contro libero arbitrio nel tecno-thriller di Alex Garland

In difesa di Jacob: nessuno eredita il proprio destino

In difesa di Jacob *** Newton è una tranquilla cittadina del Massachusetts caratterizzata da strade con scarso traffico, viali alberati e giardini pubblici. Nelle linde ville a tre piani abitano cittadini diligenti della buona borghesia americana. Ogni villa, al piano superiore, ha almeno una stanza tappezzata di poster, classico rifugio per ragazzini solitari affamati di… Continua a leggere In difesa di Jacob: nessuno eredita il proprio destino

After Life 2: la morte esorta a vivere ancora

After Life 2 *** Seduto alla solita panchina in compagnia di Anne, Tony Johnson ammette di non aver capito “se c’è un modo per infastidire le persone anche da morto” e allora, nell’incertezza, “continua a farlo da vivo”. Ricky Gervais ha invece compreso benissimo che After Life, la serie Netflix di sua ideazione, giunta alla… Continua a leggere After Life 2: la morte esorta a vivere ancora

Babylon Berlin 3. Il disagio di Weimar e la costruzione dell’uomo nuovo

Babylon Berlin 3 **** Autunno 1929. Nel primo episodio della terza stagione di Babylon Berlin, l'ausiliaria Charlotte Ritter (l'attrice Liv Lisa Fries, volto iconico della serie) svolge l'esame per passare di grado e realizzare il suo sogno: diventare la prima donna detective della polizia di Berlino. La promozione segnerebbe l'emancipazione definitiva di Charlotte da un… Continua a leggere Babylon Berlin 3. Il disagio di Weimar e la costruzione dell’uomo nuovo

Westworld 3: la rivoluzione di Dolores contro il Leviatano digitale

Westworld 3 **1/2 Nel tempio buddista di Longquan, a Pechino, c'è un monaco di nome Xian'er. È un prete dalla testa rasata? Macché. Xian'er è il primo monaco-robot della storia. Complice la collaborazione con il colosso cinese del digitale Tencent, i monaci in carne e ossa del monastero hanno fatto nascere nel loro laboratorio di… Continua a leggere Westworld 3: la rivoluzione di Dolores contro il Leviatano digitale

Homeland 8: la verità non vale nulla, se nessuno può ascoltarla

Homeland 8 **** “Qualunque cosa faccia non perde mai di vista l’obiettivo”, dice l'anziano Saul Berenson alla giovane Jenna Bragg in uno dei momenti topici dell’ultima stagione di Homeland. Ultima in senso assoluto, final season a tutti gli effetti. Homeland si chiude per sempre. A chi si sta riferendo Saul? Naturalmente a Carrie Mathison. Nel… Continua a leggere Homeland 8: la verità non vale nulla, se nessuno può ascoltarla

Amazing Stories: storie incredibili che non meravigliano

Amazing Stories ** Il reboot di Amazing Stories è stato distribuito da AppleTv+ nel marzo 2020, a 33 anni dalla messa in onda dell’ultimo episodio della storica serie, depennata dai palinsesti televisivi della NBC dopo  due stagioni assai corpose (45 puntate complessive), a seguito dei riscontri di audience non eclatanti. Storie incredibili traeva ispirazione da… Continua a leggere Amazing Stories: storie incredibili che non meravigliano

Queen Sono: su Netflix il sogno proibito di un’Africa unita

Queen Sono **1/2 In Africa quanti guardano Netflix? La documentazione finanziaria diffusa dalla società californiana nel dicembre 2019 si basa su una suddivisione per macroaree geografiche. Europa, Medio Oriente e Africa sono raggruppate e insieme generano un fatturato di 4 miliardi di dollari per 47mila abbonati circa. È pertanto difficile capire quanto incidano i consumi… Continua a leggere Queen Sono: su Netflix il sogno proibito di un’Africa unita