Muccino davanti a tutti nel weekend. Black Panther vola negli USA

E' il nuovo film di Gabriele Muccino, A casa tutti bene a salire in testa nel weekend, con un totale di quasi 4 milioni di euro in cinque giorni di programmazione. Ma se contiamo l'intera settimana è Cinquanta sfumature di rosso a guardare tutti dall'alto, forte di altri 5,7 milioni di euro che portano il… Continue reading Muccino davanti a tutti nel weekend. Black Panther vola negli USA

Annunci

Cinquanta sfumature in testa, Eastwood non brilla, regge The Post

Il neo puritanesimo americano sessuofobico e bacchettone, che ha innervato purtroppo i movimenti #metoo e #timesup di questi ultimi mesi, fa una vittima illustre anche al box office: mentre in tutto il mondo si abbatte il ciclone Cinquanta sfumature di rosso, ultimo capitolo della fortunata trilogia tratta dai romanzi di E.L.James, negli USA il film… Continue reading Cinquanta sfumature in testa, Eastwood non brilla, regge The Post

The Post conquista il pubblico italiano. Negli USA tutti fermi a vedere il Super Bowl…

The Post, il nuovo film di Steven Spielberg dedicato ai Pentagon Papers e al ruolo di Key Graham del Washington Post nella loro divulgazione, conquista la vetta del box office nazionale con 2,3 milioni di euro in 4 giorni di programmazione. Al secondo posto sale Maze Runner 3, ma con la metà dell'incasso, 1,1 milioni.… Continue reading The Post conquista il pubblico italiano. Negli USA tutti fermi a vedere il Super Bowl…

Il Box Office è Made in Italy. Negli USA in testa il terzo Maze Runner

Il box office italiano continua a regalare sorprese positive in questo inizio 2018 e continua a parlare italiano, dopo il tragico 2017 che ha segnato un calo del 50% negli incassi del prodotto nazionale. Questa settimana è in testa Ligabue con Made in Italy, un polpettone emiliano, gonfio di retorica, interpretato da Accorsi e la… Continue reading Il Box Office è Made in Italy. Negli USA in testa il terzo Maze Runner

Tre italiani in testa al box office. Negli Usa Jumanji è ancora primo

Tre italiani in testa al botteghino nazionale, non accadeva da un secolo. Guida ancora Benedetta follia di Carlo Verdone con Ilenia Pastorelli che raccoglie altri 2,7 milioni di euro e sale a 6,3 complessivi. Al secondo posto c'è Il vegetale di Nunziante con Rovazzi: stendiamo un velo pietoso, ma in ogni caso il film ha… Continue reading Tre italiani in testa al box office. Negli Usa Jumanji è ancora primo

Jumanji domina il Martin Luther King weekend. In Italia primo Verdone

Il box office americano, nel lungo Martin Luther King weekend è dominato ancora da Jumanji: Benvenuti nella Giungla, il film diretto da Jake Kasdan, in verità assai modesto. Ma Dwayne The Rock Johnson è in questo momento una garanzia assoluta al botteghino e ogni cosa che interpreta si trasforma in un successo. Il film aggiunge… Continue reading Jumanji domina il Martin Luther King weekend. In Italia primo Verdone

Box Office: Jumanji in vetta, The Rock sempre più re degli incassi

E' il remake/sequel/reboot di Jumanji: Benvenuti nella Giungla a dominare il box office su entrambe le sponde dell'oceano. Negli USA sale in vetta alla terza settimana di programmazione con 36 milioni e 244 complessivi, segno di un passaparola molto positivo. Nel mondo il film ha superato i 519 milioni di dollari. Un trionfo, per un… Continue reading Box Office: Jumanji in vetta, The Rock sempre più re degli incassi

2017: l’anno nero del box office cinematografico

L'anno solare è terminato e i numeri del box office sono definitivi. La crisi che ha colpito gli Stati Uniti da agosto e l'Italia da almeno dodici mesi si è concretizzata in un risultato davvero disastroso. Negli Stati Uniti i biglietti staccati si sono fermati a 1,26 miliardi. Il numero più basso dal 1995. In… Continue reading 2017: l’anno nero del box office cinematografico

Gli ultimi Jedi superano il miliardo di dollari nel mondo. Tutti i soldi del mondo non bastano neanche a Ridley Scott: il film è un flop

Gli Ultimi Jedi continuano la loro marcia imperiale sul box office di mezzo mondo, grazie soprattutto agli incassi americani che gli consentono di superare il miliardo di dollari worldwide. Negli USA il film ha incassato altri 52 milioni di dollari nel weekend, arrivando ad un totale di 517. Sono quasi 220 milioni di dollari in… Continue reading Gli ultimi Jedi superano il miliardo di dollari nel mondo. Tutti i soldi del mondo non bastano neanche a Ridley Scott: il film è un flop

Gli incassi di Star Wars crollano, ma Gli Ultimi Jedi rimangono in testa anche a Natale

Il muro che la Disney ha eretto a protezione del fragilissimo Gli ultimi Jedi, sorretto da una campagna stampa da soviet staliniano, sta cominciando a crollare rapidamente. La mediocrità assoluta del film di Johnson si è accompagnata ad una caduta vertiginosa degli incassi del film del 69% dal primo al secondo weekend.  Altro che moltiplicatore… Continue reading Gli incassi di Star Wars crollano, ma Gli Ultimi Jedi rimangono in testa anche a Natale