Rampage spacca il box office, ma i Cinema Days non hanno aiutato molto…

Rampage, il nuovo film di Dwayne The Rock Johnson, incassa 34 milioni al box office americano, confermando, se ancora ce ne fosse bisogno, il suo protagonista come una delle star più infallibili al botteghino. Nonostante il film sia un mediocre videogame, ha superato il fenomeno A quiet place che negli Stati Uniti ha resistito alla… Continue reading Rampage spacca il box office, ma i Cinema Days non hanno aiutato molto…

Annunci

A quiet place silenzia il box office americano, Ready Player One ancora primo in Italia

E' il pessimo horror A quiet place ad imporsi al box office americano con 50 milioni di dollari. La campagna pubblicitaria e le incredibili recensioni positive che arrivano dagli States hanno spinto il film di Krasinski con la Blunt sino alla vetta. Resta secondo Ready Player One con 25 milioni ed un totale di 96… Continue reading A quiet place silenzia il box office americano, Ready Player One ancora primo in Italia

Tomb Rider debutta in testa in Italia e nel mondo. Black Panther continua a dominare negli USA

Nonostante l'uscita internazionale del nuovo Tom Rider con Alicia Vikander, che ha incassato 102 milioni nel primo weekend di programmazione in tutto il mondo, il dato americano è particolarmente deludente. Solo 23 milioni, non sufficienti per scalzare dalla vetta Black Panther, primo con 27 ed un totale di 605 in patria e 1 miliardo 182… Continue reading Tomb Rider debutta in testa in Italia e nel mondo. Black Panther continua a dominare negli USA

La forma dell’acqua primo in Italia, Black Panther negli Usa. Nelle pieghe del tempo è un flop

Grazie agli Oscar, La forma dell'acqua risale la classifica settimanale e si installa in vetta con oltre 1,8 milioni di euro e 6,5 milioni complessivi. Al secondo posto Red Sparrow con 1,1 milioni e quindi la commedia italiana Puoi baciare lo sposo. Benissimo anche Il filo nascosto con 739.000 euro settimanali ed un incasso globale di… Continue reading La forma dell’acqua primo in Italia, Black Panther negli Usa. Nelle pieghe del tempo è un flop

Black Panther continua a dominare il box office americano. In Italia ancora primo Muccino

Il fenomeno identitario Black Panther continua ad imporsi al box office americano: questa settimana sono altri 65 milioni che portano il totale a 501 complessivi in tre settimane di programmazione. Nel resto del mondo i dati sono molto diversi. Siamo ancora sotto i 400 milioni per un totale che sfiora i 900. Di solito i… Continue reading Black Panther continua a dominare il box office americano. In Italia ancora primo Muccino

Al box office… tutti bene!

Il film di Gabriele Muccino continua la sua marcia trionfale in vetta al box office nazionale, con 2,6 milioni ed un totale che ha superato i 6,5 milioni di euro in 10 giorni di programmazione. A fine corsa si avvicinerà ai 10 milioni complessivi. Non poteva sperare di meglio il regista di A casa tutti… Continue reading Al box office… tutti bene!

Muccino davanti a tutti nel weekend. Black Panther vola negli USA

E' il nuovo film di Gabriele Muccino, A casa tutti bene a salire in testa nel weekend, con un totale di quasi 4 milioni di euro in cinque giorni di programmazione. Ma se contiamo l'intera settimana è Cinquanta sfumature di rosso a guardare tutti dall'alto, forte di altri 5,7 milioni di euro che portano il… Continue reading Muccino davanti a tutti nel weekend. Black Panther vola negli USA

Cinquanta sfumature in testa, Eastwood non brilla, regge The Post

Il neo puritanesimo americano sessuofobico e bacchettone, che ha innervato purtroppo i movimenti #metoo e #timesup di questi ultimi mesi, fa una vittima illustre anche al box office: mentre in tutto il mondo si abbatte il ciclone Cinquanta sfumature di rosso, ultimo capitolo della fortunata trilogia tratta dai romanzi di E.L.James, negli USA il film… Continue reading Cinquanta sfumature in testa, Eastwood non brilla, regge The Post

The Post conquista il pubblico italiano. Negli USA tutti fermi a vedere il Super Bowl…

The Post, il nuovo film di Steven Spielberg dedicato ai Pentagon Papers e al ruolo di Key Graham del Washington Post nella loro divulgazione, conquista la vetta del box office nazionale con 2,3 milioni di euro in 4 giorni di programmazione. Al secondo posto sale Maze Runner 3, ma con la metà dell'incasso, 1,1 milioni.… Continue reading The Post conquista il pubblico italiano. Negli USA tutti fermi a vedere il Super Bowl…

Il Box Office è Made in Italy. Negli USA in testa il terzo Maze Runner

Il box office italiano continua a regalare sorprese positive in questo inizio 2018 e continua a parlare italiano, dopo il tragico 2017 che ha segnato un calo del 50% negli incassi del prodotto nazionale. Questa settimana è in testa Ligabue con Made in Italy, un polpettone emiliano, gonfio di retorica, interpretato da Accorsi e la… Continue reading Il Box Office è Made in Italy. Negli USA in testa il terzo Maze Runner