Il tempo resterà, il doc su Pino Daniele tornerà in sala a grande richiesta, ma la crisi del box office resta grave…

Grande successo di pubblico per il documentario di Giorgio Verdelli, Il tempo resterà, dedicato alla musica di Pino Daniele. In questi tre giorni di programmazione, lunedì, martedì e mercoledì, il film ha incassato oltre 600.000 euro in 270 sale, conquistando 55.000 spettatori. Praticamente un trionfo, in una stagione quanto mai infelice per il cinema italiano. … Continua a leggere

La bella e la bestia cannibalizza il box office

La bella e la bestia, ennesimo remake live action di un classico Disney fa il botto al box office mondiale, cominciando dai 170 milioni di dollari raccolti in patria. E’ la settima miglior apertura di sempre. Gloria imperitura al mediocre Bill Condon e ad Emma Watson che, uscita finalmente dalla scuola per maghetti, si ritrova … Continua a leggere

Kong all’attacco del box office!

Le dimensioni contano. E quelle dell’enorme re di Skull Island superano ogni più rosea aspettativa. La nuova avventura di King Kong conquista la cima del box office con 61 milioni di dollari, lasciandosi alle sue spalle Logan che pure incamera altri 37 milioni per un totale di 152 in soli dieci giorni di programmazione. Al terzo … Continua a leggere

Logan domina il Box Office negli USA e in Italia

E’ il bellissimo Logan diretto da James Mangold con Hugh Jackman per l’ultima volta nei panni di Wolverine, a dominare il box office internazionale. Negli USA con 85 milioni di dollari nel weekend sopravanza l’horror Get Out che si deve accontentare di 26 milioni per un totale di 75. Nel resto del mondo, Logan ha … Continua a leggere

L’horror Get Out primo negli States, ancora 50 sfumature in Italia…

Il Re Mida dell’horror a basso costo, Jason Blum, ha colpito ancora. Dopo il successo di Split, 9 milioni di budget e 130 milioni di dollari solo in patria, anche il nuovo Get Out diretto da Jordan Peele ha sbancato il box office con 30 milioni nei primi tre giorni di programmazione, a fronte di … Continua a leggere

Lego Batman in testa negli USA, in Italia continua ad impazzare di 50 sfumature…

Fine settimana interlocutorio per il box office americano, con la più alta nuova uscita, il fantasy The Great Wall di Zhang Yimou con Matt Damon, che deve accontentarsi del terzo posto con 18 milioni. In Cina il film ha già incassato 170 milioni di dollari. Steso un velo pietoso sulla deriva della carriera di Zhang Yimou, … Continua a leggere

Box office: 50 sfumature… di euro!

50 sfumature di nero conquista la vetta del box office italiano con un risultato clamoroso e francamente incomprensibile: 6.419.000 euro nel primo weekend di programmazione. L’appeal dei personaggi creati da Erika Leonard non smette di sorprendere, nonostante gli adattamenti cinematografici si distinguano per sciatteria e ironia involontaria. Ma tant’è… gli esercenti si fregano le mani e … Continua a leggere

La La Land conquista la vetta del box office anche in Italia. Split primo negli USA

La La Land e Split si confermano come i campioni di inizio anno da entrambi i lati dell’oceano. In Italia, il musical di Damien Chazelle conquista la vetta del box office anche grazie al passaparola e con 2,3 milioni fa meglio di tutti. Il totale in 11 giorni è di 4,3 milioni di euro. Al … Continua a leggere

Split ancora primo negli USA, in Italia resistono Ficarra e Picone

E’ ancora il bellissimo Split di M.Night Shyamalan a vincere il weekend americano con 26 milioni e 77 complessivi. Al secondo posto l’ennesimo film sui cani di Lasse Halstrom, mentre Il diritto di contare scende sul terzo gradino del podio con 14 milioni e 104 complessivi. La La Land resiste al quinto posto, con 12 … Continua a leggere

Split comanda il box office americano, Ficarra e Picone primi in Italia

Dopo molti anni d’appannamento, la collaborazione tra M.Night Shyamalan e Jason Blum, il mago degli horror a basso costo (Paranormal Activity, Insidious, La notte del giudizio, Sinister), ha portato al successo di The Visit (100 milioni d’incasso nel mondo a fronte di un costo di produzione di soli 5 milioni) ed ora a quello ancor … Continua a leggere

La La Land vicino alla vetta negli USA, in Italia primo Collateral beauty

E’Hidden Figures – Il diritto di contare a vincere il Martin Luther King Weekend negli Stati Uniti con 20 milioni di dollari ed un totale che ha raggiunto i 54 finora. Il film racconta l’apporto di tre matematiche di colore nella corsa allo spazio. Al secondo posto sale, dopo il trionfo nei Golden Globe, La La … Continua a leggere