Wakanda Forever ancora in vetta, male Bones and All, ma il grande vincitore è Glass Onion

AGGIORNAMENTO 28.11.2022 Con l'arrivo dei dati ufficiali, il weekend di Thanksgiving ha portato incassi complessivi per 95 milioni di dollari. Nel 2019 gli incassi furono pari a 181 milioni e nel 2018 a 216 milioni. Per trovare un risultato peggiore del 2022, bisogna risalire al 1994 con 94,5 milioni di dollari. Tuttavia allora il costo… Continua a leggere Wakanda Forever ancora in vetta, male Bones and All, ma il grande vincitore è Glass Onion

Black Panther sempre primo, ma il calo è superiore al 60%…

Wakanda Forever sempre il testa al box office internazionale, con un weekend da 67 milioni di dollari, ma il calo rispetto alla prima settimana è notevole: -63%. Il primo capitolo era calato solo del 44%. Il totale americano è a 288 milioni, ancora di pochissimo avanti a Doctor Strange 2. Nel mondo il totale è… Continua a leggere Black Panther sempre primo, ma il calo è superiore al 60%…

Wakanda Forever primo in tutto il mondo

Nonostante l'evidente modestia, Black Panther: Wakanda Forever rivitalizza il box office mondiale con 330 milioni complessivi worldwide. Di questi 180 arrivano dagli Stati Uniti e 150 nel resto del mondo. Si tratta comunque di 22 milioni in meno rispetto all'esordio di Black Panther che aveva aperto venerdì e non mercoledì. Rispetto agli altri film dell'MCU,… Continua a leggere Wakanda Forever primo in tutto il mondo

La stranezza consolida il suo primato. Black Adam continua a dominare nel resto del mondo

Ancora un grande weekend per il film di Roberto Andò, La stranezza, che supera abbondantemente i 3,1 milioni di euro in appena due settimane di programmazione, lasciandosi alle spalle The Rock e il suo Black Adam, che alla sua terza settimana raggiunge i 4,7 milioni di euro. Il film di Roberto Andò cala di appena… Continua a leggere La stranezza consolida il suo primato. Black Adam continua a dominare nel resto del mondo

La stranezza in testa al box office. Black Adam primo nel mondo

AGGIORNAMENTO 2.11.2022 I dati del ponte di ognissanti continuano a sorridere a La stranezza che è ormai vicinissimo a 1,9 milioni di euro complessivi, grazie ai dati ottimi di lunedì e martedì. Halloween Ends ha avuto la sua giornata di gloria il 31 ottobre guidando la classifica di giornata e superando i 2 milioni euro… Continua a leggere La stranezza in testa al box office. Black Adam primo nel mondo

Black Adam rivitalizza il box office mondiale con 140 milioni di dollari. Bene Triangle of Sadness negli USA

Nonostante i presagi di sventura di molti critici americani, Black Adam ha aperto alla grande con 67 milioni di dollari negli Stati Uniti, che ne fanno il miglior esordio di sempre per un film con Dwayne Johnson protagonista. Il film ha superato le attese e ha avuto un 25% di incassi in più sabato rispetto… Continua a leggere Black Adam rivitalizza il box office mondiale con 140 milioni di dollari. Bene Triangle of Sadness negli USA

Oltre 40 milioni di dollari per il debutto di Halloween Ends, in Italia testa a testa con Il Colibrì

Nonostante le stime della Universal gli accreditassero un debutto monstre di oltre 50 milioni di dollari, Halloween Ends ha comunque chiuso il primo weekend americano con 41 milioni di dollari. Un risultato di tutto rispetto per un film che ha raccolto critiche modeste e un Cinemascore molto basso C+. Il film è uscita in contemporanea… Continua a leggere Oltre 40 milioni di dollari per il debutto di Halloween Ends, in Italia testa a testa con Il Colibrì

Scorsese: il cinema e l’ossessione per i numeri…

Al New York Film Festival per presentare un documentario sulla band dei New York Dolls, Personality Crisis: One Night Only, Martin Scorsese si è lasciato andare a considerazioni piuttosto amare. "Il cinema è svalutato, sminuito, mortificato da ogni prospettiva, non necessariamente dal lato degli affari ma sicuramente da quello dell'arte. Dagli anni '80 c'è stato… Continua a leggere Scorsese: il cinema e l’ossessione per i numeri…

Francia: a settembre box office in forte calo…

C'è voluta la prima pagina di Libération di mercoledì scorso, accompagnata ad un lungo reportage, per certificare uno stato di crisi clamoroso e devastante, per la più importante industria cinematografica del continente. "La casa brucia e noi guardiamo Netflix" titola infatti il quotidiano parigino. I dati diffusi dal Centro Nazionale della Cinematografia CNC sono impietosi:… Continua a leggere Francia: a settembre box office in forte calo…

L’horror Smile primo negli Stati Uniti, Dragonball in Italia

L'horror della Paramount Smile sale in testa al box office americano con 22 milioni di dollari, lasciandosi alle spalle Don't Worry Darling che scende del 62% rispetto all'esordio, chiude con 7 milioni il weekend e 32 in due settimane di programmazione. Al terzo posto The Woman King con 7 milioni e 46 complessivi, mentre la commedia… Continua a leggere L’horror Smile primo negli Stati Uniti, Dragonball in Italia

Avatar in testa al box office italiano. Don’t Worry Darling primo negli States

Trionfo per la riedizione di Avatar di James Cameron che apre in testa al box office italiano con oltre 1,6 milioni di euro in quattro giorni di programmazione. Il rilancio precede il secondo capitolo delle avventure dei Na'vi che vedremo nelle sale italiane dal 14 dicembre prossimo. Il film di Cameron ha incassato 30 milioni… Continua a leggere Avatar in testa al box office italiano. Don’t Worry Darling primo negli States

The Woman King e i Minions in testa al box office

Negli Stati Uniti dopo troppe settimane d'affanno, è The Woman King a far sua la vetta del botteghino con 19 milioni di dollari. Il film, interpretato da Viola Davis e diretto da Gina Prince-Bythewood (The Old Guard), racconta con afflato epico, la storia delle guerriere del regno del Dahomey (oggi Benin) che tra il XVII… Continua a leggere The Woman King e i Minions in testa al box office

Nope di Jordan Peele apre in testa al Box Office americano

E' Nope, il nuovo film  di Jordan Peele a guidare il box office americano con 44 milioni di dollari. E' andato meglio di C'era una volta a Hollywood uscito nella stessa settimana nel 2019 e di Elvis, uno dei pochi film originali che ha debuttato quest'anno. E' il secondo miglior incasso d'apertura in pandemia per… Continua a leggere Nope di Jordan Peele apre in testa al Box Office americano

Thor: Love and Thunder crolla del 68%

Brutte notizie per la Marvel che vede il suo ennesimo stanchissimo episodio del MCU, Thor: Love and Thunder, crollare del 68% nel secondo weekend di programmazione, con 46 milioni d'incasso e 233 complessivi sinora, che diventano 712 nel mondo. In termini assoluti sono cifre importanti, precluse quasi a chiunque. Ma per prodotti Marvel, piuttosto ordinarie.… Continua a leggere Thor: Love and Thunder crolla del 68%

Thor in testa al box office mondiale. Ma è sempre Top Gun: Maverick a far sensazione

Buona l'apertura di Thor: Love and Thunder, con 143 milioni di dollari negli Stati Uniti e 302 milioni in tutto il mondo. E' la dodicesima miglior apertura del MCU dopo il sequel dei Guardiani della Galassia. I buoni numeri all'esordio erano prevedibili, vista l'hype. Bisognerà vedere se avrà gambe per proseguire. Al secondo posto scendono… Continua a leggere Thor in testa al box office mondiale. Ma è sempre Top Gun: Maverick a far sensazione