David di Donatello: Il capitale umano miglior film, Paolo Sorrentino miglior regista

Sono stati assegnati a Roma i David di Donatello 2014. I due favoriti, La grande bellezza e Il capitale umano si spartiti praticamente tutti i premi, conquistando rispettivamente 9 premi il primo e 7 il secondo.  A Song'e Napule i due premi per la musica, mentre La mafia uccide solo d'estate di Pif si aggiudica il premio per… Continue reading David di Donatello: Il capitale umano miglior film, Paolo Sorrentino miglior regista

Annunci

Il capitale umano guida le candidature ai Nastri

Il Sindacato Nazionale Giornalisti e Critici Cinematografici ha annunciato le candidature ai Nastri D'Argento 2014. In testa Il capitale umano di Paolo Virzì con 8 nominations, seguito da Allacciate le cinture di Ozpetek e da Song e' Napule dei Manetti Bros con 6. Un trio piuttosto disomogeneo e sorprendente per certi versi. Subito dopo il… Continue reading Il capitale umano guida le candidature ai Nastri

Il capitale umano e La grande bellezza in testa alle candidature dei David di Donatello

Sono Il capitale umano di Virzì e La grande bellezza di Paolo Sorrentino i più nominati al prossimo David di Donatello. 19 candidature per il primo, 18 per il secondo. A completare la cinquina del miglior film La sedia della felicità di Carlo Mazzacurati, La mafia uccide solo d'estate di Pif e Smetto quando voglio… Continue reading Il capitale umano e La grande bellezza in testa alle candidature dei David di Donatello

Paolo Mereghetti sugli Oscar

Sul Corriere online due pezzi di Paolo Mereghetti a commento degli Oscar assegnati nella notte. Il primo è sul trionfo di Paolo Sorrentino. "Era il favorito, soprattutto dopo aver vinto per la stessa categoria il Golden Globe della Stampa estera accreditata a Los Angeles ma si sa che a Hollywood la forza delle lobby può modificare… Continue reading Paolo Mereghetti sugli Oscar

La grande bellezza e 12 anni schiavo sono i migliori film dell’anno, Gravity conquista 7 Oscar!

Ellen Degeneres la presentatrice della 86° Notte degli Oscar aveva esordito con una profezia. A conclusione del suo numero iniziale aveva avvertito gli spettatori che vi erano solo due opzioni: "First one: 12 years a slave wins best picture. Second one: we're all racist." Il senso di questa battuta non è così lontano dalla realtà… Continue reading La grande bellezza e 12 anni schiavo sono i migliori film dell’anno, Gravity conquista 7 Oscar!

La notte degli Oscar: la diretta blog di Stanze di Cinema!

Anche quest'anno seguiremo in diretta blog per voi la Notte degli Oscar. Sul sito troverete l'aggiornamento costante dei premi, i primi commenti e le curiosità dal palco del Dolby Theatre di Los Angeles. E poi le foto dei vincitori, i discorsi più significativi e tutto quello che rende unica la cerimonia degli Academy Awards, presentata… Continue reading La notte degli Oscar: la diretta blog di Stanze di Cinema!

12 anni schiavo domina gli Spirit Awards

E' 12 Years a Slave di Steve McQueen a sbancare gli Independent Spirit Awards consegnati questa notte sulla spiaggia di Malibu: 5 premi compreso miglior film e migliore regia. Battuti Frances Ha, All is lost, A proposito di Davis e Nebraska. I migliori attori sono Matthew McConaughey e Cate Blanchett - protagonisti - e Jared Leto… Continue reading 12 anni schiavo domina gli Spirit Awards

Tutto sua madre sbanca i César

La commedia d'esordio di Guillame Gallienne si impone su La vita di Adele, Il passato e Lo sconosciuto del lago e trionfa ai César, gli oscar del cinema francese. Sbagliano anche al di là delle alpi evidentemente. Roman Polanski vince un po' pletoricamente il premio al miglior regista per Venere in pelliccia e per il… Continue reading Tutto sua madre sbanca i César

Gli Oscar di Stanze di Cinema: votate!

Manca una settimana agli Oscar. Quest'anno più che mai regna l'incertezza. Tre film si contendono davvero i favori del pronostico. American Hustle sembrava il favorito dopo il trionfo ai Golden Globes, ma Gravity ha vinto poi quasi tutti i premi di categoria e 12 anni schiavo si è imposto ai BAFTA sabato scorso. Leonardo Di… Continue reading Gli Oscar di Stanze di Cinema: votate!

12 anni schiavo, Gravity e La grande bellezza vincono i BAFTA

12 anni schiavo e Gravity sono i grandi vincitori dei BAFTA Awards, gli Oscar inglesi consegnati questa sera davanti ad una platea di star, divertite dall'umorismo tagliente di Stephen Fry, chiamato a presentare la cerimonia. Buone notizie anche per il cinema italiano. La grande bellezza vince come miglior film straniero. Era da Nuovo cinema paradiso… Continue reading 12 anni schiavo, Gravity e La grande bellezza vincono i BAFTA

I premi BAFTA Live!

Volete assistere in diretta alla cerimonia dei BAFTA I film assegnati dalla British Academy of Film and Television Arts? Qui la diretta blog. Qui invece potete controllare tutti i nominati.  Il presentatore è l'impeccabile Stephen Fry. E la platea è piena di star di Hollywood in trasferta, perchè i BAFTA sono importanti e sono l'ultimo… Continue reading I premi BAFTA Live!

La Writers Guild of America premia Lei e Captain Phillips, come le migliori sceneggiature dell’anno

La Writers Guild of America, la rigorosissima associazione degli scrittori di Hollywood ha scelto le migliori sceneggiature dell'anno ed ha premiato Spike Jonze per il copione di Lei-Her e Billy Ray per l'adattamento di Captain Phillips, mentre nei documentari si è imposta Sarah Polley per Stories we tell. Molti film non erano in gara, in… Continue reading La Writers Guild of America premia Lei e Captain Phillips, come le migliori sceneggiature dell’anno

Emmanuel Lubezki è il miglior direttore della fotografia dell’anno

Emmanuel Chivo Lubezki, il direttore della fotografia di Gravity è stato scelto dall'American Society od Cinematographers come il migliore dell'anno. Il suo straordinario lavoro in coppia con Alfonso Cuaron ha certamente dato vita al più stupefacente e visionario film del 2013. Il lavoro sul digitale, gli effetti speciali ed il 3D sono apparsi impressionanti sin… Continue reading Emmanuel Lubezki è il miglior direttore della fotografia dell’anno

Tutto sua madre, La vita di Adele e Lo sconosciuto del lago in testa alle candidature dei César

A sorpresa è l'opera prima di Guillame Gallienne a guidare le candidature dei premi César, gli oscar francesi. Tutto sua madre, uscito da qualche giorn anche in italia, dopo aver debuttato alla Quinzaine des realisateurs, ha conquistato 10 nominations. Seguono con 8 i due film meglio accolti sulla Croisette: La vita di Adele e Lo sconosciuto del… Continue reading Tutto sua madre, La vita di Adele e Lo sconosciuto del lago in testa alle candidature dei César