Tutto sua madre sbanca i César

Tutto-sua-madre-wallpaper

La commedia d’esordio di Guillame Gallienne si impone su La vita di Adele, Il passato e Lo sconosciuto del lago e trionfa ai César, gli oscar del cinema francese.

Sbagliano anche al di là delle alpi evidentemente.

Roman Polanski vince un po’ pletoricamente il premio al miglior regista per Venere in pelliccia e per il resto non sembra esserci un premio indovinato nei molti assegnati, se confrontate i vincitori con i nominati.

Kechiche avrà certamente pagato le polemiche infinite con le sue attrici, mentre Farhadi non è ancora abbastanza francese. quanto alla rivelazione Guiraudie il suo film è un pugno allo stomaco troppo forte per i giurati.

Ciliegina sulla torta il César donore a… Scarlett Johansson che immaginiamo abbia fatto gli scongiuri, avendo davanti a sè una lunga, lunghissima carriera…

Una cerimonia da dimenticare…

MIGLIOR FILM 

Tutto Sua Madre

MIGLIOR REGISTA

Roman Polanski, Venere in Pelliccia

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA

Sandrine Kiberlain, 9 Mois Ferme

MIGLIOR ATTORE

Guillaume Gallienne, Tutto Sua Madre

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA 

Adèle Haenel, Suzanne

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

Niels Arestrup, Quai D’Orsay

MIGLIOR ATTRICE ESORDIENTE 

Adèle Exarchopoulos, La Vita di Adele

MIGLIOR ATTORE ESORDIENTE

Pierre Deladonchamps, Lo Sconosciuto del Lago

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE

Albert Dupontel, 9 Mois Ferme

MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE

Guilaume Gallienne, Tutto Sua Madre

MIGLIORI COSTUMI

Pascaline Chavanne, Renoir

MIGLIORI SCENOGRAFIE

Stéphane Rozenbaum, Mood Indigo – La schiuma dei giorni

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO D’ANIMAZIONE

Mademoiselle Kiki Et Les Montparnos, Amélie Harrault

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE

Loulou L’Incroyable Secret, Eric Omond

MIGLIOR OPERA PRIMA 

Tutto Sua Madre, Guillaume Gallienne

MIGLIOR DOCUMENTARIO

Sur Le Chemin De L’Ecole, Pascal Plisson

MIGLIOR COLONNA SONORA

Martin Wheeler, Michael Kohlhaas

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO

Avant Que De Tout Perdre, Xavier Legrand

MIGLIORE FOTOGRAFIA

Thomas Hardmeier, The Young And Prodigious Mr Spivet

MIGLIOR MONTAGGIO

Valérie Deseine, Tutto Sua Madre

MIGLIOR SONORO

Jean-Pierre Duret, Jean Mallet & Mélissa Petitjean, Michael Kohlhaas

MIGLIOR FILM STRANIERO

Alabama Monroe – Una storia d’amore

CESAR ONORARIO ALLA CARRIERA

Scarlett Johansson

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.