I migliori dell’anno per Sight & Sound

theactofkilling

Dopo i Cahiers du Cinema, anche gli inglesi di Sight & Sound pubblicano la loro top ten annuale.

In testa il capolavoro di Joshua Oppenheimer, The Act of Killing, seguito da Gravity di Cuaron e da La vita di Adele.

Al quarto posto il nostro Paolo Sorrentino con La grande bellezza.

Più discutibili le presenze di Upstream color di Shane Carruth e de Lo sconosciuto del lago, che ha evidentemente colpito l’immaginazione anche dei colleghi inglesi all’ultimo Festival di Cannes.

Seguite i link alle nostre recensioni:

1. The Act of Killing
2. Gravity
3. La vita di Adele
4. La grande bellezza
5. Frances Ha
6. Il tocco del peccato
7. Upstream Color
8. The Selfish Giant
9. Norte, the End of History
10. Lo sconosciuto del lago

Un pensiero riguardo “I migliori dell’anno per Sight & Sound”

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.