Annunci

Terrence Malick lavora ad una versione lunga di The tree of life ed a Voyage of Time

E Billy Weber, montatore storico di Malick a parlare questa volta dei progetti in corso dell’iperattivo regista texano. Innanzitutto Weber ha confermato che Malick sta rimontando The tree of life, per una special edition in blu ray, che conterrà molto materiale tagliato nel 2011. Intervistato al TCM Classic Film Festival, Weber ha dichiarato: “I don’t … Continua a leggere

Hugo e The Artist guidano le candidature agli Oscar. Ma la sorpresa è The tree of life. Tutte le nominations!

Alla fine l’ha spuntata Hugo Cabret di Martin Scorsese: 11 nominations alla favola che unisce le origini del cinema al 3D ed al digitale. The Artist di Michel Hazanavicious è secondo con 10 candidature. Più staccati L’arte di vincere – Moneyball e War Horse con 6. Paradiso amaro – The Descendants e Millennium – Uomini che odiano … Continua a leggere

Le migliori nominations dell’anno? Quelle della Online Film Critics Society

Aggiornamento 2.1.2012 Ecco tutti i vincitori: Best Picture: The Tree of Life Best Director: Terrence Malick – The Tree of Life Best Lead Actor: Michael Fassbender – Shame Best Lead Actress: Tilda Swinton – We Need to Talk About Kevin Best Supporting Actor: Christopher Plummer – Beginners Best Supporting Actress: Jessica Chastain – The Tree … Continua a leggere

I critici di Los Angeles scelgono The Descendants. La top ten dell’AFI ed altri premi

Dopo i premi dei critici di New York e della National Board of Review, nel weekend ci sono stati altri verdetti. Diversamente dal 2010 quest’anno ci sono diversi film che si stanno dividendo i riconoscimenti della stampa, in attesa che le nominations ai Golden Globe e quelle del sindacato attori, registi e sceneggiatori ci diano … Continua a leggere

The Artist è il film dell’anno per i critici di New York

Questo pomeriggio il New York Film Critics Circle ha annunciato i migliori dell’anno, incoronando The Artist, il piccolo film di Michel Hazanavicious, visto a Cannes ed ancora inedito in Italia. Come al solito Harvey Weinstein non se l’è lasciato scappare, acquistandone i diritti americani. Premio al miglior attore sulla Croisette, è un gioiello capace di riportare … Continua a leggere

Sight&Sound incorona The tree of life, miglior film dell’anno

Mancano poche ore ai premi della prima associazione critica americana, il New York Film Critics Circle, ma la lunga stagione dei riconoscimenti è anticipata dall’inglese ed autorevolissimo Sight&Sound, che nel suo sondaggio annuale ha scelto The tree of life di Terrence Malick come il miglior film del 2011. Una bellissima sorpresa arriva al nono posto dove … Continua a leggere

The Tree of Life vince il premio FIPRESCI per il 2011

Il Grand Prix della Federazione Internazionale dei Critici Cinematografici ha premiato il capolavoro di Terrence Malick, già vincitore della Palma d’oro a Cannes. Giunto alla tredicesima edizione il Grand Prix è votato da una giuria di oltre 200 critici internazionali. The Tree of Life succede a The Ghost Writer – L’uomo nell’ombra di Roman Polanski, che si era aggiudicato il … Continua a leggere

I film dell’anno 2010-2011

La stagione cinematografica volge al termine nel solito deserto estivo in cui resistono solo le oasi dei blockbuster fracassoni come Transformers 3 e Harry Potter e dove si smarriscono alcuni ottimi film d’autore, che hanno perso il treno di una distribuzione più degna. E’ stato un grande anno per la cosiddetta nuova commedia italiana, piena di comici paratelevisivi, … Continua a leggere

Roberto Benigni e The tree of life

Succede raramente che un regista o un attore intervengano a caldo, per sollecitare il pubblico a vedere il film di un collega. Quando però si tratta di Terrence Malick, ogni remora ed ogni invidia vengono meno. L’avevano già fatto David Fincher e Christopher Nolan. Ora tocca a Roberto Benigni. La sua intervista su The tree of life vale la … Continua a leggere

Fincher e Nolan su The tree of life

In questa featurette, David Fincher e Christopher Nolan, i due registi più interessanti dell’ultima generazione, che lavorano ad Hollywood, ci parlano di The tree of life, l’ultimo capolavoro di Terrence Malick. Per Nolan “i suoi lavori sono immediatamente riconoscibili, ma è difficile stabilire per quale elemento. La sua tecnica non emerge immediatamente. Le influenze di Malick … Continua a leggere

Super 8 in testa agli incassi americani

Il nuovo film di J.J.Abrams, prodotto da Steven Spielberg, apre in testa al box office americano con 37 milioni totali, lasciando i nuovi X-Men al secondo posto con 25. Una notte da leoni 2 si conferma al terzo posto, raggiungendo 216 milioni in tre settimane, poi Kung Fu Panda 2 e il quarto episodio dei … Continua a leggere