Cannes 2017. Il mio Godard

Le redoutable - Il mio Godard **1/2 Paris 1967. Jean-Luc Godard, the leading filmmaker of his generation, is shooting La Chinoise with the woman he loves, Anne Wiazemsky, 20 years his junior. They are happy, attractive, in love, they marry. But the film’s reception unleashes a profound self-examination in Jean-Luc. The events of May ’68… Continue reading Cannes 2017. Il mio Godard

Annunci

Redoubtable: il secondo teaser online!

Sarà in concorso al 70° Festival di Cannes, Redoubtable, la nuovo commedia firmata da Michel Hazanavicious (The Artist), con Louis Garrel e Stacy Martin, nei panni del sulfureo regista Jean Luc Godard e dell'attrice Anne Wiazemsky, assieme sul set de La cinese e anche nella vita. Il film è tratto dal libro autobiografico della stessa attrice “Un… Continue reading Redoubtable: il secondo teaser online!

Le Redoutable: primo teaser del film di Hazanavicious

Ritorno alla commedia e al cinema per il premio Oscar, Michel Hazanavicious. Dopo il trionfo di The Artist e il flop clamoroso di The Search, il nuovo film racconterà la storia d'amore sul set de La cinese, tra Jean Luc Godard e Anne Wiazemsky, interpretati rispettivamente da Louis Garrel e Stacy Martin. Il film si… Continue reading Le Redoutable: primo teaser del film di Hazanavicious

Cannes 2014. The Search

The Search *1/2 Dopo il successo travolgente di The Artist, presentato proprio a Cannes tre anni fa ed arrivato inaspettatatamente sino agli Oscar, Michel Hazanavicious, noto in passato soprattutto per un paio di commedie di spionaggio, torna in concorso con The Search. Lo spunto viene da un film americano degli anni '40, Odissea tragica di Fred Zinneman,… Continue reading Cannes 2014. The Search

Hazanavicious gira il remake di Odissea tragica

Il regista francese di The Artist sta girando in gran segreto, da cinque settimane, in Georgia, il suo nuovo film, il remake di The Search - Odissea tragica. Ambientato subito dopo la Seconda Guerra Mondiale, il film di Zinneman raccontava l'odissea di una madre ed un figlio, scampati ai campi di concentramento, per ricongiungersi. Il… Continue reading Hazanavicious gira il remake di Odissea tragica

Berenice Bejo con Farhadi, Hazanavicious e Placido

Tre nuovi progetti ad alto profilo per la franco-argentina Berenice Bejo, protagonista di The Artist. L'attrice è impegnata sul nuovo set di Asghar Farhadi, assieme a Tahar Rahim. Il film si chiamerà The Past. Quella che vedete è la prima foto ufficiale. Ma la Bejo sarà anche nel nuovo film del marito Michael Hazanavicious, intitolato… Continue reading Berenice Bejo con Farhadi, Hazanavicious e Placido

Hazanavicious di The Artist miglior regista dell’anno per il sindacato

Michel Hazanavicious ha vinto sabato sera il Ditectors Guild Award, assegnato dal sindacato dei registi americani, per il suo The Artist. Lanciatissimo verso l'Oscar il film francese pare aver fatto breccia, anche grazie allo straordinario supporto di Harvey Weinstein. Battuti Scorsese, Payne, Fincher e Allen. Di seguito tutti i vincitori per film e tv: Best… Continue reading Hazanavicious di The Artist miglior regista dell’anno per il sindacato

Hugo e The Artist guidano le candidature agli Oscar. Ma la sorpresa è The tree of life. Tutte le nominations!

Alla fine l'ha spuntata Hugo Cabret di Martin Scorsese: 11 nominations alla favola che unisce le origini del cinema al 3D ed al digitale. The Artist di Michel Hazanavicious è secondo con 10 candidature. Più staccati L'arte di vincere - Moneyball e War Horse con 6. Paradiso amaro - The Descendants e Millennium - Uomini che odiano… Continue reading Hugo e The Artist guidano le candidature agli Oscar. Ma la sorpresa è The tree of life. Tutte le nominations!

I cinque registi dell’anno per la Directors Guild of America

Il sindacato dei registi americani ha scelto la cinquina che si contenderà il titolo di migliore dell'anno. David Fincher per Millennium - Uomini che odiano le donne (Columbia Pictures, Metro-Goldwyn-Mayer Pictures) Woody Allen per Midnight in Paris (Sony Pictures Classics) Martin Scorsese per Hugo Cabret (Paramount Pictures) Alexander Payne per Paradiso amaro - The Descendants (Fox Searchlight… Continue reading I cinque registi dell’anno per la Directors Guild of America

The Artist

The Artist *** L’idea è nata dal grande desiderio di fare un film muto, però la cosa più difficile è stata reperire i fondi. Per fortuna, Thomas Langmann ha avuto fiducia sia in me, sia nell’idea. Il muto è eccitante, perché è una forma cinematografica pura: non ci sono dialoghi, né letteratura. Michel Hazanavicious, 2011… Continue reading The Artist