Michel Hazanavicious per il remake di Zombie contro Zombie

Pochissima gloria per Michel Hazanavicious dopo l’Oscar di The Artist, dieci anni fa.

Il remake di The Search stroncato fin dalla prima al Festival di Cannes. Il mio Godard ha invece provocato una mezza sollevazione tra i godardiani della prima e dell’ultima ora.

Il principe dimenticato con Omar Sy si è perso nell’offerta di Amazon, senza lasciare traccia.

Il suo nuovo progetto è il remake di un piccolo horror di culto giapponese, Zombie contro Zombie, ovvero One Cut of the Dead, diretto da Shin’ichirō Ueda.

Si tratta di uno zombie movie metacinematografico, girato con appena 25.000 dollari, che si apre con un piano sequenza di 37 minuti.

Hazanavicious ha assegnato a Romain Duris il ruolo del regista di B-movies, alle prese con un film su cui ha investito tutto.

Nel cast ci saranno anche Bérénice Bejo, Grégory Gadebois, Finnegan Oldfield, Matilda Lutz, Sébastian Chassagne and Raphaël Quenard.

Il nuovo film si intitolerà Final Cut in inglese e Z (comme Z) in originale.

 

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.