Triangle of Sadness: il primo trailer del nuovo film di Östlund, Palma d’Oro a Cannes

Dopo aver conquistato a sorpresa la seconda Palma d'Oro al Festival di Cannes con Triangle of Sadness, a soli cinque anni di distanza dalla prima vinta con The Square, Ruben Östlund lancerà in autunno il suo film  anche in Italia, grazie a Teodora. Interpretato da Harris Dickinson, Charlbi Dean, Zlatko Burić e Woody Harrelson, è… Continua a leggere Triangle of Sadness: il primo trailer del nuovo film di Östlund, Palma d’Oro a Cannes

Tutti i film di Cannes acquistati dai distributori italiani!

A parte Nostalgia distribuito da Medusa ed Esterno notte che è in sala per Raicinema 01, i distributori italiani hanno comprato tanto e bene al Marché di Cannes. La Palma d'oro di Ostlund, Triangle of Sadness, se l'è aggiudicata Teodora oltre al nuovo film della Hansen Love, Un beau matin con Léa Seydoux, il polar… Continua a leggere Tutti i film di Cannes acquistati dai distributori italiani!

Cannes 2022: La Palma d’Oro a Triangle of Sadness

Per la seconda volta in cinque anni la Palma d'Oro va allo svedese Ruben Östlund. E' Triangle of Sadness il miglior film di Cannes 75, secondo la giuria presieduta da Vincent Lindon. In un palmares pieno di ex aequo, che ha visto premiati 10 film sui 21 in gara, segno di un'edizione con valori non… Continua a leggere Cannes 2022: La Palma d’Oro a Triangle of Sadness

Cannes 2022. La classifica finale dei critici internazionali

Grazie ai daily di Screen International e Le Film Francais, pubblichiamo la classifica finale dei film del concorso di Cannes 2022, secondo i principali critici internazionali. In testa c'è Decision To Leave, l'unico a superare con 3,2 la soglia dell'eccellenza. Difficile ricordare un anno così. L'anno scorso erano almeno in tre. Piuttosto distanziati Armageddon Time… Continua a leggere Cannes 2022. La classifica finale dei critici internazionali

Cannes 2022. Un petit frère – Mother and Son

Un petit frère - Mother and Son **1/2 Il secondo film della giovane Léonor Séraille, dopo la riuscita commedia generazionale Montparnasse - Femminile singolare, Càmera d'Or nel 2017, è un melodramma dell'emigrazione lungo vent'anni e articolato in tre capitoli che prendono il nome della madre Rose e dei due figli Jean ed Ernest, che nei… Continua a leggere Cannes 2022. Un petit frère – Mother and Son

Cannes 2022. Showing Up

Showing Up * Dopo il notevolissimo ed evocativo First Cow, Kelly Reichardt trova finalmente il concorso di Cannes e torna a lavorare con la sua attrice feticcio, Michelle Williams, in un film che richiama quel neo-neorealismo minimalista di cui secondo Tony Scott del New York Times è la capofila, all'interno del cinema indipendente americano. Lizzie… Continua a leggere Cannes 2022. Showing Up

Cannes 2022. Le vele scarlatte

Le vele scarlatte - Scarlet *** Tratto dal romanzo omonimo di Aleksandr Grin, il nuovo film di Pietro Marcello, girato in francese con capitali produzione transalpina, conferma il suo talento cristallino e la sua originalissima idea di cinema. Partendo ancora una volta da un testo preesistente, scritto un secolo fa, Marcello costruisce un racconto senza… Continua a leggere Cannes 2022. Le vele scarlatte

Cannes 2022. As Bestas – The Beasts

As Bestas - The Beasts *** Il nuovo film di Rodrigo Sorogoyen, portentoso ed eclettico regista madrileno, affermatosi con il thriller Che Dio ci perdoni, poi confermatosi con il politico Il regno  e con la serie Antidisturbios, è quello tra i suoi che più si avvicina ai temi del suo ultimo Madre. Siamo in Galizia, in… Continua a leggere Cannes 2022. As Bestas – The Beasts

Cannes 2022. Pacifiction – Tourment sur les îles

Pacifiction - Tourment sur les îles *** Dopo gli ultimi Liberté e La Mort de Louis XIV  il catalano Albert Serra conquista finalmente un posto nel concorso principale di Cannes con Pacifiction, forse il suo lavoro più accessibile e lineare, nonostante il suo incedere sospeso e minaccioso e la sua atmosfera rarefatta. Siamo a Tahiti,… Continua a leggere Cannes 2022. Pacifiction – Tourment sur les îles

Cannes 2022. Close

Close **1/2 Il nuovo secondo film del belga Lukas Dhont, dopo il notevole esordio di Girl, che nel 2018 aveva conquistato proprio a Cannes la Càmera d'Or, è ambientato nelle Fiandre e racconta la storia di un'amicizia fortissima, quella dei tredicenni Leo e Remi. Sempre assieme, nei lunghi pomeriggi estivi, con una famiglia o con… Continua a leggere Cannes 2022. Close

Cannes 2022. Broker

Broker ***1/2 Sang-hyun e Dong-soo  So-yung  Woo-Sung Hae-Jin In un notte quieta e silenziosa una giovane donna che porta in grembo un neonato si avvicina alla baby box della Chiesa della Famiglia di Busan: non ha il coraggio il metterlo all'interno e lo lascia a terra, proprio lì davanti, perchè i volontari possano prendersi cura… Continua a leggere Cannes 2022. Broker

Cannes 2022. Stars at Noon

Stars at Noon *1/2 I film di Claire Denis sono spesso così radicali che si può solo decidere di accoglierli, accettando le regole d'ingaggio o rifiutarli, abbandonando i suoi personaggi tormentati, le sue introspezioni psicologiche, le sue derive antropologiche post-colonialiste e post-femministe. Il nuovo film, il secondo che debutta nel 2022 dopo Avec amour et… Continua a leggere Cannes 2022. Stars at Noon

Elvis

Elvis ***1/2 Attraversato da una tensione inesausta, immerso in un vortice musicale travolgente, in cui le immagini si susseguono e si accavallano a ritmo vertiginoso, Elvis non avrebbe potuto trovare miglior guida di Baz Luhrman, un regista capace di comprendere perfettamente non solo la grandezza tragica del re del rock'n'roll - morto per un overdose… Continua a leggere Elvis

Cannes 2022. Leila’s Brothers

Leila's Brothers **1/2 Il terzo film dell'iraniano Saeed Roustaee è un grande romanzo familiare, che ruota attorno al destino di 40 monete d'oro. Quelle che l'anziano e burbero Esmail ha acquistato nel tempo, con un conto tenuto nascosto a tutta la sua povera famiglia. La figlia lavora come collaboratrice familiare, uno dei fratelli, il corpulento… Continua a leggere Cannes 2022. Leila’s Brothers

Cannes 2022. L’innocent

L'innocent ** Sylvie è un'attrice di sessant'anni che lavora in carcere con i detenuti. Qui conosce Michel, dietro le sbarre da cinque anni per un colpo finito male. I due si sposano immediatamente, nonostante i dubbi del figlio Abel, un ittiologo che lavora in un acquario e fa da guida agli studenti in visita. Quando… Continua a leggere Cannes 2022. L’innocent