Quinzaine 2017: tre gli italiani in concorso, con Abel Ferrara, Amos Gitai, Claire Denis e Bruno Dumont

Come accade ormai sistematicamente da quando c’è Eduard Waintrop alla guida della Quinzaine, la rassegna parallela del Festival di Cannes è diventata una vetrina di primissimo livello, sempre più ricca di proposte trasversali. Non solo giovani promesse, che pure la Quinzaine scopre e promuove con instancabile vivacità, ma anche grandi autori. La Carosse d’Or, il … Continua a leggere

Dopo l’amore

Dopo l’amore ***1/2 Dopo l’amore – L’economie du couple è il settimo film del belga Joachim Lafosse, presentato alla Quinzaine di Cannes lo scorso mese di maggio. Ancora una volta, Lafosse racconta l’istituzioen familiare come una prigione di risentimenti e rancore. Come nei precedenti Nuda proprietà e À perdre la raison, le mura domestiche perdono ogni … Continua a leggere

Cannes 2016. La pazza gioia

La pazza gioia *** Quinzaine Beatrice is a blabbermouth and a so-called billionaire countess who likes to believe she’s in intimacy with world leaders. Donatella is a young quiet tattooed woman, locked in her own mystery. They are both patients of a mental institution and subject to custodial measures. Paolo Virzì’s new film tells the … Continua a leggere

Cannes 2016. Dog Eat Dog

Dog Eat Dog ** Quinzaine When three desperate ex cons are offered a job by a Mexican mob boss, they know they should refuse, but the payoff’s too rich to turn down. All they have to do is kidnap the kid of a colleague who’s ripping the mob boss off. But the abduction goes awry … Continua a leggere

Cannes 2016. Risk

Risk * Quinzaine The Oscar-winning director of Citizenfour turns her camera on another controversial figure, WikiLeaks publisher Julian Assange, in this immersive documentary, which continues Poitras’ courageous examination of voices who question authority in an era of ever-increasing surveillance and state secrecy. Modesto, modestissimo lavoro quello di Laura Poitras su Julian Assange, nonostante un impegno … Continua a leggere

Cannes 2016. Neruda

Neruda **** Quinzaine It’s 1948 and the Cold War has reached Chile. In congress, Senator Pablo Neruda accuses the government of betrayal and is swiftly impeached by President Videla. Police Prefect Óscar Peluchonneau is assigned to arrest the poet. Neruda tries to flee the country with his wife Delia del Carril, but they are forced … Continua a leggere

Cannes 2016. Fai bei sogni

Fai bei sogni ** Quinzaine Turin, 1969. Nine-year-old Massimo’s idyllic childhood is shattered by the mysterious death of his mother. The young boy refuses to accept this brutal loss, even if the priest says she is now in Heaven. Years later in the 90s, adult Massimo has become an accomplished journalist. After reporting on the … Continua a leggere

Cannes 2016. Fiore: il primo trailer!

Fiore di Claudio Giovannesi è il terzo film italiano alla Quinzaine, assieme a quelli di Bellocchio e Virzì e sarà nelle sale con la BIM il prossimo 25 maggio a Roma e Milano, mentre a partire dal 1 giugno sarà programmato nelle sale di tutta Italia. Nel cast c’è anche Valerio Mastandrea. Carcere minorile. Daphne, detenuta per … Continua a leggere

Cannes 2016. Bellocchio, Larrain, Schrader, Jodorowsky e Virzì alla Quinzaine!

Presentata questa mattina a Parigi dal direttore artistico Eduard Waintrop il programma della 48° edizione della Quinzaine des realisateurs. Il film d’apertura sarà l’italiano Fai bei sogni di Marco Bellocchio, tratto dal romanzo di Gramellini con Berenice Bejo. Si era molto discusso dell’assenza di italiani dal concorso ufficiale, ma le sezioni collaterali stanno riservando grandi spazi … Continua a leggere

Points of view: Perfect Day

1995. Nelle lande desolate e devastate dalla guerra dei Balcani quattro operatori umanitari tentano di rimuovere un cadavere da un pozzo per evitare che contamini l’acqua. Durante il sollevamento del cadavere la corda si spezza. Gli operatori umanitari si mettono in cerca di una nuova corda abbastanza lunga e resistente. In macchina, per le strade … Continua a leggere

Cannes 2015. Trois souvenirs de ma jeunesse vince la Quinzaine

Ieri sera, al Theatre Croisette sono stati consegnati i tre premi della Quinzaine des realisateurs, nella cerimonia di chiusura che ha preceduto la proiedione di Dope. Come al solito sono tre le gurie ed i premi assegnati. Quest’anno a tre film differenti: – Art Cinema Award: “Embrace of the Serpent” di Ciro Guerra – SACD … Continua a leggere