Roma è il miglior film dell’anno per i critici di Los Angeles

Il Los Angeles Film Critics Association ha assegnato i suoi premi di fine anno ed ha scelto Roma di Alfonso Cuaron come miglior film della stagione. Nonostante il setback dei Golden Globes e l'incognita di una distribuzione Netflix che trova sempre nuovi avversari, il film di Cuaron resta uno dei favoriti. Cuaron vince anche per… Continue reading Roma è il miglior film dell’anno per i critici di Los Angeles

Annunci

Chiamami col tuo nome è il film dell’anno per i critici di Los Angeles

Il film di Luca Guadagnino, Chiamami col tuo nome, non smette di stupire e nel weekend conquista il premio di miglior film dalla Los Angeles Film Critics Association. E non solo: Guadagnino condivide con Gullermo Del Toro il premio al miglior regista e il giovanissimo Timotée Chalamet conquista il premio di miglior attore, così come… Continue reading Chiamami col tuo nome è il film dell’anno per i critici di Los Angeles

Spotlight in vetta per i critici di Los Angeles

Dopo la National Board of Review e il New York Film Critics Circle, anche la Los Angeles Film Critics Association ha scelto i migliori dell'anno. Spotlight e Mad Max: Fury Road si sono divisi i due premi più importanti al miglior film ed alla migliore regia. Michael Fassbender e Charlotte Rampling sono i migliori attori per Steve… Continue reading Spotlight in vetta per i critici di Los Angeles

Boyhood miglior film dell’anno per i critici di Los Angeles e Boston

Boyhood di Richard Linklater continua a mietere premi da parte delle associazioni di critici statunitensi. Dopo aver stregato i critici di New York, anche quelli di Los Angeles e di Boston l'hanno scelto come miglior film della stagione. Buone notizie per altri due film indipendenti: The Grand Budapest Hotel di Wes Anderson e Birdman di… Continue reading Boyhood miglior film dell’anno per i critici di Los Angeles e Boston

Gravity ed Her i migliori dell’anno per i critici di Los Angeles

Molti ex aequo nelle scelte del Los Angeles Film Critics Association, a cominciare dal miglior film dell'anno che va a Gravity di Alfonso Cuaron e Her di Spike Jonze. Il miglior attore è Bruce Dern per Nebraska, mentre Cate Blanchett (Blue Jasmine) e Adele Exarcopoulos (La vita di Adele) si dividono quello per la migliore attrice.… Continue reading Gravity ed Her i migliori dell’anno per i critici di Los Angeles

I critici di Los Angeles premiano Amour e The Master

Con un scelta coraggiosa e sorprendente la Los Angeles Film Critics Association guarda al cinema internazionale e premia il film di Michael Haneke, già Palma d'Oro e migliori film europeo. Niente da fare per Zero Dark Thirty di Kathryn Bigelow e neppure per Spielberg, Tarantino, Hooper, Russell e Ang Lee. Amour è il figlior film… Continue reading I critici di Los Angeles premiano Amour e The Master

I critici di Los Angeles scelgono The Descendants. La top ten dell’AFI ed altri premi

Dopo i premi dei critici di New York e della National Board of Review, nel weekend ci sono stati altri verdetti. Diversamente dal 2010 quest'anno ci sono diversi film che si stanno dividendo i riconoscimenti della stampa, in attesa che le nominations ai Golden Globe e quelle del sindacato attori, registi e sceneggiatori ci diano… Continue reading I critici di Los Angeles scelgono The Descendants. La top ten dell’AFI ed altri premi

The Social Network sbanca i premi dei critici di Los Angeles, New York e Boston

Nel weekend molte associazioni dei critici americani hanno assegnato i tradizionali premi ai migliori film ed interpreti dell'anno. The Social Network ha  fatto piazza pulita, imponendosi come miglior film dell'anno sia a Los Angeles, sia a Boston, sia a New York. Oltre al trionfo di David Fincher e di Aaron Sokin, scelti come regista e… Continue reading The Social Network sbanca i premi dei critici di Los Angeles, New York e Boston