I film dell’anno 2011-2012

Come da tradizione, ecco la classifica dei migliori dell'anno, secondo Stanze di Cinema. Sì è vero, siamo solo all'inizio di luglio, forse è un po' presto per l'elenco dei migliori della stagione, ma se controllate il calendario delle uscite cinematografiche che ci aspettano da qui a fine mese, vi prenderà lo sconforto più assoluto. La stagione… Continue reading I film dell’anno 2011-2012

Annunci

Una separazione trionfa anche agli Asian Film Awards

Tra i premi più importanti dell'anno ci sono orami di diritto gli Asian Film Awards. Si assegnano solo da 6 edizioni, ma abbracciano un continente vastissimo e in grande fermento. Il capolavoro iraniano Una separazione si è imposto anche qui nelle quattro categorie più importanti: miglior film, regia, sceneggiatura e montaggio. Migliori attori sono Donny Damara per… Continue reading Una separazione trionfa anche agli Asian Film Awards

Nuovo film in Francia per il premio Oscar Asghar Farhadi

Dopo il lungo trionfo di Una separazione, cominciato con l'Orso d'Oro a Berlino una anno fa e proseguito attraverso tutti i maggiori premi, dai Golden Globe ai BAFTA, sino all'Oscar, Asghar Farhadi ha deciso di girare il suo prossimo film a Parigi. Non si tratta, apparentemente, di un abbandono definitivo del suo paese, l'Iran, ma semplicemente… Continue reading Nuovo film in Francia per il premio Oscar Asghar Farhadi

The Artist vince 5 Oscar

The Artist, il film muto ed in bianco e nero su un divo del cinema, travolto dall'avvento del sonoro e salvato dall'amore di una fan, ha vinto 5 premi Oscar, imponendosi come miglior film dell'anno. La lunga marcia cominciata a maggio sulla Croisette è giunta sino a Los Angeles. Hugo Cabret di Martin Scorsese si deve accontentare di… Continue reading The Artist vince 5 Oscar

La Notte degli Oscar. La diretta sul blog!

Eccoci! La cerimonia è cominciata con il tradizionale filmato, in cui Billy Crystal si sostituisce ai protagonisti dei film nominati. Curioso il bacio della bella addormentata con Clooney... Quindi si passa al palcoscenico del Kodak Theatre con il numero musicale in cui Crystal prende in giro i candidati più noti. Passano gli anni, ma Crystal… Continue reading La Notte degli Oscar. La diretta sul blog!

The Artist vince anche gli Indipendent Spirit Awards

Con 4 premi, The Artist si è imposto anche agli Indipendent Spirit Awards, i premi assegnati ai film non prodotti dalle major, sulla spiaggia di Santa Monica. In 25 nessun film che si  imposto qui ha poi vinto l'Oscar per il miglior film. Verosimilmente questo tabù è destinato a cadere proprio quest'anno. The Artist sembra aver messo… Continue reading The Artist vince anche gli Indipendent Spirit Awards

The Artist trionfa ai César

E' il weekend di The Artist. E comincia subito molto bene con 6 premi César, gli Oscar francesi, in ttesa di bissare con quelli veri domenica notte. Il film di Michel Hazanavicious si impone come miglior film, regia, attrice protagonista, fotografia, direzione artistica e colonna sonora. A sorpresa però Jean Dujardin perde il premio di… Continue reading The Artist trionfa ai César

I nove film stranieri selezionati per l’Oscar

La commissione speciale che si occupa dei film in lingua straniera ha selezionato la shortlist di 9 titoli tra cui saranno scelti i cinque nominati di quest'anno. Niente Terraferma... ma in fondo ce l'aspettavamo. Tra i nove ci sono il favoritissimo Una separazione, già vincitore ai Golden Globes, Pina di Wim Wenders, Footnote, visto a… Continue reading I nove film stranieri selezionati per l’Oscar

The Artist, Paradiso Amaro e Scorsese si impongono ai Golden Globes

Nella notte sono stati assegnati a Los Angeles i premi dell'associazioen stampa estera. I Golden Globes hanno premiato Paradiso amaro - The Descendants di Alexander Payne, come miglior film drammatico, mentre The Artist si è imposto tra le commedie. A completare un annata in cui non c'è un film capace di imporsi davvero sugli altri,… Continue reading The Artist, Paradiso Amaro e Scorsese si impongono ai Golden Globes

La National Society of Film Critics premia Melancholia e Malick

La National Society of Film Critics, fondata nel 1966 e con sede a New York, riunisce 61 tra i maggiori critici americani (da Roger Ebert a Todd McCarthy, da David Denby a Owen Gleiberman, da Kenneth Turan e Richard Corliss) di tutti i principali quotidiani e setimanali del paese. Questi sono i premi assegnati ai migliori film… Continue reading La National Society of Film Critics premia Melancholia e Malick

Le migliori nominations dell’anno? Quelle della Online Film Critics Society

Aggiornamento 2.1.2012 Ecco tutti i vincitori: Best Picture: The Tree of Life Best Director: Terrence Malick – The Tree of Life Best Lead Actor: Michael Fassbender – Shame Best Lead Actress: Tilda Swinton – We Need to Talk About Kevin Best Supporting Actor: Christopher Plummer – Beginners Best Supporting Actress: Jessica Chastain – The Tree… Continue reading Le migliori nominations dell’anno? Quelle della Online Film Critics Society

La National Board of Review sceglie Hugo di Scorsese

A sorpresa la National Board of Review ha scelto come miglior film dell'anno Hugo Cabret di Martin Scorsese, premiato anche come miglior regista. Il film è uscito il 23 novembre negli Stati Uniti. In Italia arriverà a febbraio. Curiosamente l'unico premio che coincide con quelli assegnati dai critici di New York è quello a Una… Continue reading La National Board of Review sceglie Hugo di Scorsese

Tutte le nominations dei Film Independent’s Spirit Awards

Tradizionalmente consegnati la sera prima degli Oscar gli Indipendent Spirit Awards premiano le produzioni indipendenti americane, con budget inferiori a 20 milioni di dollari. Ancora tanti film dal Festival di Cannes: The Artist, Drive, Tale Shelter, Melancholia, Il ragazzo con la bicicletta, Martha Marcy May Marlene, Midnight in Paris, Footnote, Ecco le nominations: Best Feature:… Continue reading Tutte le nominations dei Film Independent’s Spirit Awards

The Artist è il film dell’anno per i critici di New York

Questo pomeriggio il New York Film Critics Circle ha annunciato i migliori dell'anno, incoronando The Artist, il piccolo film di Michel Hazanavicious, visto a Cannes ed ancora inedito in Italia. Come al solito Harvey Weinstein non se l'è lasciato scappare, acquistandone i diritti americani. Premio al miglior attore sulla Croisette, è un gioiello capace di riportare… Continue reading The Artist è il film dell’anno per i critici di New York

Sight&Sound incorona The tree of life, miglior film dell’anno

Mancano poche ore ai premi della prima associazione critica americana, il New York Film Critics Circle, ma la lunga stagione dei riconoscimenti è anticipata dall'inglese ed autorevolissimo Sight&Sound, che nel suo sondaggio annuale ha scelto The tree of life di Terrence Malick come il miglior film del 2011. Una bellissima sorpresa arriva al nono posto dove… Continue reading Sight&Sound incorona The tree of life, miglior film dell’anno