La National Society of Film Critics sceglie The Rider

Con una scelta in controtendenza la National Society of Film Critics ha scelto come miglior film dell'anno l'indie The Rider di Chloe Zhao, Alfonso Cuaron miglior regista e la coppia Ethan Hawke e Olivia Colman come migliori protagonisti. L'associazione, nata nel 1966 con base a New York, rappresenta 64 critici tra i più importanti di tutto… Continue reading La National Society of Film Critics sceglie The Rider

Annunci

Lady Bird miglior film dell’anno per la National Society of Film Critics

La stagione dei premi, negli Stati Uniti, non consente pause. Assegnati i Golden Globes nella notte di domenica, ecco la National Society of Film Critics, la seconda associazione nazionale dopo la National Board of Review, che annuncia i suoi preferiti. Ed è un trionfo per Greta Gerwig ed il suo coming of age, Lady Bird, premiatissimo… Continue reading Lady Bird miglior film dell’anno per la National Society of Film Critics

La National Society of Film Critics incorona A proposito di Davis

Nonostante le sue chance di nominations siano molto diminuite nel corso del mese di dicembre, anche in ragione di un'uscita in pochissime sale, negli ultimi giorni del mese, il film dei fratelli Coen, presentato a Cannes in anteprima, ha i suoi estimatori. La National Society of Film Critics ha scelto A proposito di Davis come… Continue reading La National Society of Film Critics incorona A proposito di Davis

Amour è il migliore per la National Society of Film Critics

La National Society of Critics, associazione con base a New York ha scelto i migliori dell'anno. Amour di Michael Haneke si è imposto sia per il migliori film che per la migliore regia su The Master e Zero Dark Thirty. I migliori attori sono Daniel Day Lewis per Lincoln ed Emmanuelle Riva per Amour. La… Continue reading Amour è il migliore per la National Society of Film Critics

La National Society of Film Critics premia Melancholia e Malick

La National Society of Film Critics, fondata nel 1966 e con sede a New York, riunisce 61 tra i maggiori critici americani (da Roger Ebert a Todd McCarthy, da David Denby a Owen Gleiberman, da Kenneth Turan e Richard Corliss) di tutti i principali quotidiani e setimanali del paese. Questi sono i premi assegnati ai migliori film… Continue reading La National Society of Film Critics premia Melancholia e Malick

La National Society of Film Critics incorona The Social Network

L'ultima associazione critica americana a scegliere i suoi preferiti è la National Society of Film Critics, che chiude la stagione dei premi aperta dalla National Board of Review. Anche qui il film epocale di David Fincher si impone senza fatica, vincendo i premi di miglior film, attore, regia e sceneggiatura. Da segnalare la vittoria di… Continue reading La National Society of Film Critics incorona The Social Network