La notte degli Oscar 2013: la diretta!

L'85° Notte degli Oscar si apre con Seth MacFarland sul Palco del Dolby Theater. Prende in giro i film stranieri, Jean Dujardin, Daniel Day Lewis, Quentin Tarantino e gli altri candidati. Un ingresso classico. A dir poco... Il capitano Kirk torna dal futuro per salvare la serata... We saw your boobs: il numero musicale prende in… Continue reading La notte degli Oscar 2013: la diretta!

Annunci

Amour trionfa ai César francesi

Trionfo di Amour di Michael Haneke ai Cèsar francesi. Nonostante il film sia diretto da un regista tedesco e concorra agli Oscar per l'Austria, Amour è interpretato da tre attori francesi e da una troupe in larga parte francese. Haneke ha vinto i 5 premi più importanti: miglior film, regia, attore ed attrice protagonisti (Jean… Continue reading Amour trionfa ai César francesi

Argo vince anche i BAFTA inglesi

Argo di Ben Affleck si aggiudica anche i due premi maggiori ai BAFTA, gli Oscar inglesi, vincendo come miglior film e  migliore regia, oltre che per il miglior montaggio. Lanciatissimo verso gli Academy Awards, nonostante la mancata nominations come migliore regista, Affleck continua ad accumulare premi in questo gennaio fortunato: Critics Choice, Golden Globes, Screen… Continue reading Argo vince anche i BAFTA inglesi

Le recensioni dei 9 candidati all’Oscar!

Ecco le recensioni di Stanze di Cinema dei 9 film candidati al Premio Oscar 2012. Seguite i link! Amour Argo Django Unchained Il lato positivo - Silver Linings Playbook Lincoln Les Misérables Re della terra selvaggia Vita di Pi Zero Dark Thirty

Lincoln domina le nominations agli Oscar. Ma la sorpresa è Amour di Haneke!

E' Lincoln di Steven Spielberg a dominare le nominations agli Oscar 2012, con ben 12 candidature, in tutte le categorie principali ed in quasi tutte quelle tecniche. Seguono Vita di Pi con 11, Les Misérables e Silver Linings Playbook con 8 e Argo con 7. Ma le sorprese non sono mancate. Innanzitutto tra i nove film… Continue reading Lincoln domina le nominations agli Oscar. Ma la sorpresa è Amour di Haneke!

Amour è il migliore per la National Society of Film Critics

La National Society of Critics, associazione con base a New York ha scelto i migliori dell'anno. Amour di Michael Haneke si è imposto sia per il migliori film che per la migliore regia su The Master e Zero Dark Thirty. I migliori attori sono Daniel Day Lewis per Lincoln ed Emmanuelle Riva per Amour. La… Continue reading Amour è il migliore per la National Society of Film Critics

Finita la corsa all’Oscar di Cesare deve morire: ecco i nove rimasti nella short list

La corsa all'Oscar di Cesare deve morire dei fratelli Taviani è finita in anticipo. Come oramai succede quasi tutti gli anni, per i film italiani. La forza anche politica che avevamo, in seno all'Academy, fino alla metà degli anni '90 è completamente sparita. Persino i film più forti ed originali annegano presto: era successo a… Continue reading Finita la corsa all’Oscar di Cesare deve morire: ecco i nove rimasti nella short list

I critici di Los Angeles premiano Amour e The Master

Con un scelta coraggiosa e sorprendente la Los Angeles Film Critics Association guarda al cinema internazionale e premia il film di Michael Haneke, già Palma d'Oro e migliori film europeo. Niente da fare per Zero Dark Thirty di Kathryn Bigelow e neppure per Spielberg, Tarantino, Hooper, Russell e Ang Lee. Amour è il figlior film… Continue reading I critici di Los Angeles premiano Amour e The Master

I critici di New York premiano la Bigelow e Spielberg

Con una mossa a sorpresa il New York Film Critics Circle ha anticipato i suoi tradizionali premi di fine anno, diventando così la prima associazione a proclamare i vincitori. E' Zero Dark Thirty ad imporsi come miglior film dell'anno e Kathryn Bigelow è scelta come migliore regista. Il film sulla caccia a Bin Laden vince… Continue reading I critici di New York premiano la Bigelow e Spielberg

Amour di Michael Haneke trionfa agli European Film Awards

E' Amour di Michael Haneke ad imporsi come miglior film dell'anno agli European Film Awards, consegnati ieri sera a Berlino. Per il regista tedesco è la terza vittoria dopo quelle per Il nastro bianco  e Niente da nascondere. Nella storia degli EFA raggiunge così Gianni Amelio e Lars Von Trier, vincitori per tre volte. Trionfo anche… Continue reading Amour di Michael Haneke trionfa agli European Film Awards

The Master è il migliore dell’anno per Sight&Sound

La prestigiosa rivista inglese Sight & Sound ha pubblicato la propria classifica dei migliori film dell'anno. In testa il capolavoro incompiuto di Paul Thomas Anderson, The Master, Leone d'Argento a Venezia. Sul podio Tabu del portoghese Miguel Gomes e Amour di Michael Haneke, Palma d'Oro a Cannes. Un terzetto di stretta osservanza cinefila. Ecco la classifica… Continue reading The Master è il migliore dell’anno per Sight&Sound

Cesare deve morire candidato agli European Film Awards!

Dopo aver vinto il Festival di Berlino, il David e il Nastro dell'anno, Cesare deve morire è stato candidato dall'Italia alla cora agli Oscar. In attesa di conoscere le scelte di Hollywood, gli European Film Awards l'hanno nominato in 3 categorie pesanti: miglior film, migliore regia e montaggio. Una candidatura per la migliroe colonna sonora… Continue reading Cesare deve morire candidato agli European Film Awards!

Viva l’Italia in testa al botteghino nazionale. In attesa di Skyfall…

La commedia moralistica di Massimiliano Bruno, Viva l'Italia, debutta in testa al box office, ma anche il debutto monstre in oltre 500 sale non ha sortito gli effetti sperati. L'incasso dei quattro giorni è di 1,4 milioni di euro, buono, ma non eccezionale, con una media per sala piuttosto bassa. Al secondo posto Le belve… Continue reading Viva l’Italia in testa al botteghino nazionale. In attesa di Skyfall…

I consigli della settimana

AGGIORNAMENTO 26.10.2012 Amour, l'ennesimo straordinario film di Michael Haneke, uscirà il sole 37 sale, travolto dalle 561 della commedia Viva l'Italia di Massimiliano Bruno. Bertolucci resiste, grazie alla distribuzione di Medusa, in 300 sale, lo stesso numero di Le belve di Stone. E' spiacevole ritornare sempre sullo stesso argomento, ma se un film importante e necessario, come… Continue reading I consigli della settimana