Sight&Sound incorona The tree of life, miglior film dell’anno

Mancano poche ore ai premi della prima associazione critica americana, il New York Film Critics Circle, ma la lunga stagione dei riconoscimenti è anticipata dall’inglese ed autorevolissimo Sight&Sound, che nel suo sondaggio annuale ha scelto The tree of life di Terrence Malick come il miglior film del 2011. Una bellissima sorpresa arriva al nono posto dove si afferma lo straordinario film di Michelangelo Frammartino, Le Quattro Volte.

C’è ancora un cinema italiano che si afferma nel mondo, ma non è certo quello dei comici tv…

Sul podio Una separazione e Il ragazzo con la bicicletta. Da notare che 8 film in classifica sono stati presentati a Cannes, 2 a Berlino e 1 a Venezia. I festival contano… quelli veri naturalmente.

Seguite i link alle nostre recensioni.

1. The Tree of Life (Terrence Malick)
2. A Separation (Asghar Farhadi)
3. The Kid With a Bike (Luc and Jean-Pierre Dardenne)
4. Melancholia (Lars von Trier)
5. The Artist (Michel Hazanavicius)

6. Once Upon a Time in Anatolia (Nuri Bilge Ceylan)
ex aequo The Turin Horse (Béla Tarr)
8. We Need to Talk About Kevin (Lynne Ramsay)
9. Le Quattro Volte (Michelangelo Frammartino)
10. Tinker Tailor Soldier Spy (Tomas Alfredson)
ex aequo This Is Not a Film (Jafar Panahi & Mojtaba Mirtahmash)

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.