Poesia nordica con Miracolo a Le Havre di Aki Kaurismäki

Un film delicato che presenta con lo stile e i toni delle fiabe nordiche temi di forte attualità come l’immigrazione, la malattia e la gestione della vita in una dignitosa povertà.

Aki Kaurismäki ambienta questa favola moderna in una città sembra per certi versi essersi fermata alla metà del secolo scorso dove la vita si svolgeva tra il bar, il panettiere e il fruttivendolo scorbutico e grazie alla solidarietà del quartiere riesce non solo a sbarcare il lunario ma perfino a superare i drammi contemporanei.

E’ in questo contesto che avviene il tenero incontro tra un giovane migrante e un vecchio lustrascarpe accudito della sua devota moglie che dovrà a sua volta accudire a causa di una terribile malattia e nei due drammi si sviluppa un quanto mai insperato sostegno sociale che infonde più malinconia che speranza.

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.