CANNES 2009 – 6

Film di giovedì 21 maggio The wind journeys - Giù la testa - Vincere - Inglourious Basterds  The wind journeys *** Il notevole film Ciro Guerra, ambientato in Messico, racconta il viaggio di un suonatore di accordion, per riportare il suo strumento al vecchio maestro. Dopo la morte della moglie, ha infatti deciso di non suonare più… Continue reading CANNES 2009 – 6

Annunci

CANNES 2009 – 5

Film di mercoledì 20 maggio Eyes wide open - Los abrazos rotos - L'avventura Eyes wide open ** L'opera prima di Haim Tabakman è l'ennesimo ritratto d'amore omosessuale, la cui unica nota originale è l'ambientazione a Gerusalemme, nella comunità ebraica ortodossa. Il titolare di una macelleria kosher, dopo la morte del padre, assume come aiutante un giovane… Continue reading CANNES 2009 – 5

CANNES 2009 – 4

Film di martedì 19 maggio Tales from the Golden Age - Looking for Eric - Antichrist   Lezione di cinema con Luc e Jean Pierre Dardenne Quest'anno la lezione è dedicata ai fratelli Dardenne, vincitori di due palme, dieci anni fa con lo scioccante Rosetta e poi con L'enfant. Non ho mai amato i loro film… Continue reading CANNES 2009 – 4

CANNES 2009 – 3

Film di lunedì 18 maggio Mother - Vengeance - Agora   Mother ***1/2 Certe volte, in piedi, sotto il sole, nelle lunghe file per accedere alle proiezioni, il dubbio assale anche il cinefilo più integralista. Poi arriva un piccolo film coreano, con una madre ostinata che cerca giustizia per un figlio innocente, a spazzare ogni incertezza.… Continue reading CANNES 2009 – 3

CANNES 2009 – 2

Film di domenica 17 maggio Images from the playground - Samson e Dalilah - Un prophète    Images from the playground *** Il cortometraggio, curato da Stig Bjorkman - e sostenuto dal World Cinema Foundation di Martin Scorsese - raccoglie alcune delle immagini girate da Ingmar Bergman sul set dei suoi film nel corso degli anni '50 e '60, con… Continue reading CANNES 2009 – 2

CANNES 2009

La prima volta che si arriva a Cannes, nei dieci giorni del festival più importante del mondo, quello che impressiona è la dismisura. L'enorme palazzo del cinema, i giardini requisiti e transennati dagli stand, gli spazi infiniti del Marchè, divisi per produzioni e nazioni, il pubblico affamato di invitation e gli addetti ai lavori, che affollano la… Continue reading CANNES 2009