Tutti lo sanno

Tutti lo sanno - Everybody Knows ** Laura and her children travel from Buenos Aires to the village where she was born, on a Spanish vineyard, to attend her sister’s wedding but unexpected events lead this gathering towards a crisis which exposes the hidden past of the family. Il film di apertura del 71° Festival… Continua a leggere Tutti lo sanno

Cannes 2018: Everybody knows è il film d’apertura

Sarà il regista iraniano, due volte premio Oscar, Asghar Farhadi con il suo primo film in lingua spagnola, Todos lo saben (Everybody Knows) ad aprire la 71° edizione del Festival di Cannes. Il film sarà in concorso e sarà proiettato la sera di martedì 8 maggio al Grand Théâtre Lumière. Penelope Cruz, Javier Bardem e… Continua a leggere Cannes 2018: Everybody knows è il film d’apertura

Il presidente

Un certain regard Il presidente *1/2 At a summit for Latin American presidents in Chile, where the region´s geopolitical strategies and alliances are in discussion, Argentine president Hernán Blanco endures a political and family drama that will force him to face his own demons. He will have to come to two decisions that could change… Continua a leggere Il presidente

Cannes 2014. Storie pazzesche

Storie pazzesche** Nel concorso nobile di Cannes, un film davvero selvaggio come Wild Tales rischia molto. Ed infatti gli applausi ed i fischi alla prima proiezione stampa mostrano quanto il film abbia diviso il suo pubblico. Coraggioso Fremaux a metterlo nella selezione ufficiale. I racconti di Szifron sono caustici, disperati, cattivissimi e scorretti. Prodotto dai… Continua a leggere Cannes 2014. Storie pazzesche

Cannes 2012. Elefante blanco

Elefante blanco **1/2 Un certain regard Torna ad Un certain regard, tre anni dopo Carancho, anche Pablo Trapero. L'elefante blanco e' un complesso mai terminato nelle favelas argentine. Qui vivono, o meglio sopravvivono, famiglie disperate e bande di spacciatori. Qui c'e' anche la parrocchia di Julian, un intenso Ricardo Darin, che dopo aver salvato il… Continua a leggere Cannes 2012. Elefante blanco

Cannes 2012. Elefante blanco: il trailer

Pablo Trapero torna a Cannes, due anni dopo il discreto Carancho, anche questa volta nella sezione Un certain regard con il suo nuovo film Elefante blanco. Ritornano anche i due protagonisti di Carancho: Ricardo Darin e Martina Guzman, affiancati da Jeremy Renier. I due uomini sono missionari terzomondisti che cercano di risolvere i problemi di un quartiere di Buenos Aires, grazie… Continua a leggere Cannes 2012. Elefante blanco: il trailer

Il diario di Cannes 2010 – 5

Film di mercoledì 19 maggio: Carancho di Pablo Trapero - Un certain regard ** Negli alti e bassi di un festival, il nuovo film dell'argentino Trapero è un discreto prodotto di genere, che trova motivi d'interesse nell'inedito ambiente legale, che fa da sfondo alla storia. Sosa è un avvocato sospeso dall'albo, che è costretto a… Continua a leggere Il diario di Cannes 2010 – 5

Il segreto dei suoi occhi

Il segreto dei suoi occhi **1/2 Questo discreto film argentino diretto da Juan Josè Campanella, si è portato a casa il mese scorso il premio Oscar per il miglior film straniero, battendo la concorrenza di due capolavori: Il nastro bianco  e Il profeta. Stanze di Cinema ha più volte manifestato la necessità  di trasformare radicalmente i meccanismi di… Continua a leggere Il segreto dei suoi occhi