I film dell’anno

Nemico pubblico

Prima di cominciare la nuova stagione cinematografica con l'inevitabile Mostra di Venezia, vi proponiamo la nostra personalissima classifica dei film che hanno segnato, a nostro avviso, gli ultimi 12 mesi. Un'anticipazione l'avete avuta con il nostro gioco sui migliori del decennio, ma si fermava ai film usciti entro il gennaio 2010. Non ci sono particolari… Continue reading I film dell’anno

Nastri d’argento: vincono Virzì e Ozpetek

Come sempre consegnati al Teatro Greco di Taormina, i Nastri d'Argento del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani, hanno premiato due riuscite commedie: La prima cosa bella di Paolo Virzì e Mine vaganti di Ferzan Ozpetek. Con cinque premi a testa sono i veri vincitori di un'edizione che non ha saputo valorizzare l'unico capolavoro in gara, L’uomo che verrà di… Continue reading Nastri d’argento: vincono Virzì e Ozpetek

I Nastri d’Argento: ancora Diritti, Luchetti, Ozpetek e Virzì

Come sempre a Taormina, nella splendida cornice del Teatro Antico, il prossimo 19 giugno saranno assegnati i Nastri d'Argento del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani. I cinque registi nominati sono Giorgio Diritti per L'uomo che verrà, Daniele Luchetti per La nostra vita, Ferzan Ozpetek per Mine Vaganti, Paolo Virzì per La prima cosa bella e Francesca… Continue reading I Nastri d’Argento: ancora Diritti, Luchetti, Ozpetek e Virzì

David di Donatello: L’uomo che verrà miglior film, Bellocchio miglior regista

Sono stati consegnati ieri tra le polemiche, per i profondi tagli ai fondi pubblici, i David di Donatello. Ad imporsi come miglior film il coraggioso film di Giorgio Diritti, L’uomo che verrà, dedicato alla strage di Marzabotto, ma il vero trionfatore è Vincere di Marco Bellocchio, che si impone per la migior regia ed in altri… Continue reading David di Donatello: L’uomo che verrà miglior film, Bellocchio miglior regista

David di Donatello: 18 candidature per Virzì

La prima cosa bella comanda la classiffica dei film italiani più nominati per i prossimi David di Donatello, che verranno assegnati a Roma il 7 maggio alle 18.30 in diretta su Raisat Cinema e Rai4. A contendere il premio di miglior film alla commedia di Paolo Virzì, ci saranno L’uomo che verràdi Giorgio Diritti (16 candidature), Vincere… Continue reading David di Donatello: 18 candidature per Virzì

L’uomo che verrà

L'uomo che verrà ***1/2 Un film come quello di Diritti è una rarità nel panorama del cinema italiano: un'opera rigorosa, senza cedimenti e senza retorica, profondamente morale. Nel senso più alto che questa parola può assumere. Anche nel registro cinematografico. Di fronte alla guerra, agli eccidi, alle rappresaglie, come insegnava Rivette sui Cahiers di cinquant'anni… Continue reading L’uomo che verrà

I consigli della settimana

Questa settimana, dopo la sbornia di Avatar dello scorso weekend, sono in uscita tre film da tenere d'occhio. Innanzitutto la nuova commedia di Jason Reitman, che Stanze di Cinema ha recensito in anteprima, splendido affresco dell'America e riflessione amara sulla solitudine di un commesso viaggiatore. Fresco vincitore del Golden Globe per la migliore sceneggiatura. Quindi… Continue reading I consigli della settimana