Venezia 2020. Il trailer di Lacci, il film d’apertura

Prime immagini per Lacci di Daniele Luchetti, il film d'apertura della Mostra interpretato da Alba Rohrwacher, Luigi Lo Cascio, Laura Morante, Silvio Orlando, Giovanna Mezzogiorno, Adriano Giannini, Linda Caridi, tratto dal romanzo di Domenico Starnone. Napoli, primi anni ‘80: il matrimonio di Aldo e Vanda entra in crisi quando Aldo si innamora della giovane Lidia.… Continua a leggere Venezia 2020. Il trailer di Lacci, il film d’apertura

Magari

Magari **1/2 Ginevra Elkann debutta al regia con questo sentito e personale Magari, dopo una lunga gavetta nel mondo del cinema, comincia sui set di Bertolucci (L'assedio) e Minghella (Il talento di Mr. Ripley), proseguita con il cortometraggio Vado a messa, con diversi progetti di produzione indipendente con la Caspian Films e quindi con il… Continua a leggere Magari

Al via le riprese del nuovo film di Nanni Moretti

Cominciano oggi a Roma le riprese del nuovo film scritto e diretto da Nanni Moretti, tratto dal romanzo Tre piani di Eshkol Nevo, edito in Italia da Neri Pozza. Nel cast ci saranno Riccardo Scamarcio, Alba Rohrwacher, Adriano Giannini, Elena Lietti, Denise Tantucci, Alessandro Sperduti, Anna Bonaiuto, Paolo Graziosi, Tommaso Ragno, Stefano Dionisi. Oltre allo… Continua a leggere Al via le riprese del nuovo film di Nanni Moretti

Berlinale 2019. Hellhole

Hellhole *1/2 È da un po’ che siamo tutti tesi. A guardare il quadro generale la situazione non si mette benissimo e ogni sintomo di malessere viene trasformato in principio scatenante. Così, quando nel marzo 2016 tre uomini si fanno esplodere alla stazione della metropolitana Maelbeek e all’aeroporto di Bruxelles-National, in tempo zero i tabloid… Continua a leggere Berlinale 2019. Hellhole

Troppa grazia

Troppa grazia ** Troppa grazia è il sesto film dell'emiliano Gianni Zanasi, avvicinatosi al cinema grazie a Nanni Moretti, poi diplomatosi in regia al Centro Sperimentale prima di esordire nel 1995 con Nella mischia.  Il successo arriva tardi, con Non pensarci e La felicità è un sistema complesso, entrambi interpretati dalla coppia Mastandrea Battiston. Nel… Continua a leggere Troppa grazia

Cannes 2018. La Palma d’Oro a Shoplifters di Kore-Eda. Marcello Fonte migliore attore per Dogman

La Palma d'oro del 71° Festival di Cannes è andata in Giappone, al bellissimo Shoplifters - Un affare di famiglia di Kore-Eda Hirokazu. Era dal 1997 con L'anguilla di Imamura, che un giapponese non vinceva sulla Croisette. Il premio è ampiamente meritato, anche perchè Shoplifters non è solo un film intelligente e riuscito, ma è… Continua a leggere Cannes 2018. La Palma d’Oro a Shoplifters di Kore-Eda. Marcello Fonte migliore attore per Dogman

The Place: il primo trailer del nuovo film di Paolo Genovese

Il successo inatteso e travolgente di Perfetti sconosciuti, ha spinto Paolo Genovese a scegliere per il suo nuovo film, un soggetto altrettanto provocatorio e una location altrettanto 'chiusa'. The Place, tratto dalla serie inglese The boot at the end, dovrebbe svolgersi interamente all'interno di un caffé, dove un uomo misterioso armato di penna e di un… Continua a leggere The Place: il primo trailer del nuovo film di Paolo Genovese

Venezia 2014. Hungry Hearts

Hungry Hearts * Accolto con applausi convinti alla fine della proiezione stampa mattutina, il secondo film italiano del concorso, girato da Saverio Costanzo a New York è a nostro avviso uno dei peggiori visti in concorso. Adattando il romanzo Il bambino indaco, di Marco Franzoso, Costanzo racconta il conflitto che nasce all'interno di una giovane… Continua a leggere Venezia 2014. Hungry Hearts

Cannes 2014. Le meraviglie

Le meraviglie ** Alice Rohrwacher torna a Cannes, questa volta in concorso, con la sua opera seconda, Le meraviglie, dopo il successo di Corpo Celeste, presentato alla Quinzaine tre anni fa. Al centro del suo racconto c'è anche questa volta una ragazzina, Gelsomina, la prima delle quattro figlie del burbero Wolfgang. Assieme alla moglie ed alla… Continua a leggere Cannes 2014. Le meraviglie

Venezia 2013. Via Castellana Bandiera

Via Castellana Bandiera **1/2 Primo film del concorso ufficiale e primo film italiano, Via Castellana Bandiera è scritto, diretto e interpretato da Emma Dante che l'ha tratto dal suo romanzo omonimo. Due auto in un vicolo troppo stretto: siamo in Sicilia e nessuna delle due vuole spostarsi o fare marcia indietro. Alla guida due donne:… Continua a leggere Venezia 2013. Via Castellana Bandiera

Il comandante e la cicogna. Il trailer e una fotogallery

Nuovo film per Silvio Soldini, prodotto da Lionello Cerri e scritto da Doriana Leondeff e Marco Pettenello, con un cast ricchissimo: Valerio Mastandrea (Leo), Alba Rohrwacher (Diana), Giuseppe Battiston (Amanzio), Luca Zingaretti (l’avvocato Malaffano), Claudia Gerini (Teresa), Maria Paiato, Michele Maganza, Giselda Volodi, Luca Dirodi, Giuseppe Cederna, Fausto Russo Alesi, Serena Pinto. Leo è un… Continua a leggere Il comandante e la cicogna. Il trailer e una fotogallery

La bella addormentata. Isabelle Huppert tra i protagonisti

Dal Marchè di Cannes arrivano già alcune ottime notizie. La prima riguarda Marco Bellocchio che ha terminato un primo montaggio di La bella addormentata e lo presenterà ai compratori del Festival, per i diritti di distribuzione internazionale. Il film racconterà tre storie parallele. Isabelle Huppert interpreterà una grande attrice che si ritira dalle scene per dedicarsi interamente… Continua a leggere La bella addormentata. Isabelle Huppert tra i protagonisti

Avanti Bellocchio! Lunedì il primo ciak a La bella addormentata

Marco Bellocchio comincerà lunedì a Cividale del Friuli le riprese del suo La bella addormentata, "un'opera di fantasia che sullo sfondo del dramma di Eluana racconta storie diverse, ispirate in diverso modo alla sua". Vi abbiamo raccontato dell'assurda gazzarra in Consiglio Regionale, con l'UDC impegnata a far approvare un ordine del giorno che nega il finanziamento pubblico… Continua a leggere Avanti Bellocchio! Lunedì il primo ciak a La bella addormentata

Habemus Papam si impone ai Nastri d’Argento

A Taormina, come di consueto sono stati consegnati i Nastri d'Argento dal SNGCI. Ad imporsi il modesto film di Nanni Moretti, Habemus Papam, che segnala un anno un po' infelice per il cinema nazionale d'autore, in cui il successo travolgente della commedia della generazione X ha fatto da contraltare agli scarsi risultati di molti film… Continua a leggere Habemus Papam si impone ai Nastri d’Argento