Al via le riprese di Hammamet e di Pinocchio

Due grandi progetti italiani hanno preso il via contemporaneamente: Gianni Amelio ha cominciato le riprese di un film dedicato a Bettino Craxi e agli ultimi anni del suo potere, conclusisi nell'esilio autoimposto di Hammamet. Piefrancesco Favino interpreterà il leader socialista e le prime immagini diffuse sono impressionanti per somiglianza. Nel cast anche Renato Carpentieri, Claudia… Continue reading Al via le riprese di Hammamet e di Pinocchio

Marco Bellocchio gira Il traditore a Palermo

Marco Bellocchio ha cominciato venerdì le riprese del suo nuovo film, Il traditore, che racconterà la vita di Tommaso Buscetta, il più importante pentito di mafia del secondo novecento. Pierfrancesco Favino interpreterà il protagonista, nel cast anche Luigi Lo Cascio. Le riprese sono cominciate a Palermo il 14 settembre e continueranno al Castello di Falconara,… Continue reading Marco Bellocchio gira Il traditore a Palermo

A casa tutti bene

A casa tutti bene **1/2 Bisognerebbe partire dal manifesto, per parlare del nuovo film di Gabriele Muccino. Sì, proprio dal manifesto. Un selfie di gruppo, con molti dei migliori attori italiani, che si offrono sorridenti all'obbiettivo, ma alle loro spalle si addensano nuvole nere. La locandina ci dice infatti già molte cose. Innanzitutto che Gabriele… Continue reading A casa tutti bene

Suburra: nuovo trailer

Nuovo trailer per il film di Stefano Sollima (Romanzo Criminale la serie - Gomorra la serie - ACAB), interpretato da Elio Germano, Claudio Amendola, Greta Scarano, Pierfrancesco Favino, Alessandro Borghi e tratto dal romanzo di De Cataldo e Bonini. Nell'antica Roma, la Suburra era il quartiere dove il potere e la criminalità segretamente si incontravano.… Continue reading Suburra: nuovo trailer

Suburra: il trailer!

Primo trailer per Suburra, il nuovo film diretto da Stefano Sollima, il regista delle serie Romanzo Criminale e Gomorra e di ACAB. L'uscita italiana è curata da 01. Sarà nelle sale il 14 ottobre. Perchè non sia a Venezia - almeno Fuori concorso o a Orizzonti - è piuttosto misterioso... I tre protagonisti sono Pierfrancesco Favino,… Continue reading Suburra: il trailer!

Venezia 2014. Senza nessuna pietà

Senza nessuna pietà ** Mimmo (Pierfrancesco Favino) vorrebbe fare solo il muratore, perché preferisce costruire palazzi che esercitare violenza sugli altri. Ma Mimmo vive in un mondo feroce dove bisogna rispettare le regole se si vuol sopravvivere. Tutto cambia quando nella sua vita irrompe Tania (Greta Scarano), una ragazza bellissima. Tutto sembra andare per il… Continue reading Venezia 2014. Senza nessuna pietà

Venezia 2012. Favino e Kapur presidenti delle giurie Orizzonti e Opera prima

L’attore Pierfrancesco Favino, uno degli interpreti di maggior spicco della nuova generazione di quarantenni che sta cambiando lo star-system italiano, e il regista e produttore Shekhar Kapur (Elizabeth, Le quattro piume), il cineasta indiano di maggior prestigio internazionale, sono rispettivamente i Presidenti delle Giurie della sezione Orizzonti e del Premio Venezia Opera Prima “Luigi De… Continue reading Venezia 2012. Favino e Kapur presidenti delle giurie Orizzonti e Opera prima

I fratelli Taviani trionfano ai David di Donatello. Cinque premi a Cesare deve morire

Trionfo dei fratelli Taviani e del loro Cesare deve morire ai David di Donatello. Dopo l'Orso d'Oro a berlino, cinque premi importanti, compresi il miglior film, regia, produzione, montaggio e sonoro. Bene anche This must be the place di Sorrentino che si impone per la sceneggiatura e la fotografia, oltre alle musiche, alla canzone originale ed al trucco.… Continue reading I fratelli Taviani trionfano ai David di Donatello. Cinque premi a Cesare deve morire

Romanzo di una strage

Romanzo di una strage **1/2 Io so. Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato "golpe". Io so i nomi dei responsabili della strage di Milano del 12 dicembre 1969. [...] Io so. Ma non ho le prove. Non ho nemmeno indizi. Io so perché sono un intellettuale, uno scrittore, che cerca… Continue reading Romanzo di una strage

Romanzo di una strage. Il primo trailer

La strategia della tensione. Così fu chiamato, negli anni '70, il tentativo, in gran parte riuscito, di influenzare la storia del Paese e le sue scelte politiche, attraverso una serie di attentati, attribuiti di volta in volta a gruppi terroristici neri e rossi, che fossero in grado di destabilizzare i sentimenti dell'opinione pubblica e la solidità… Continue reading Romanzo di una strage. Il primo trailer