I Nastri d’Argento: ancora Diritti, Luchetti, Ozpetek e Virzì

Come sempre a Taormina, nella splendida cornice del Teatro Antico, il prossimo 19 giugno saranno assegnati i Nastri d’Argento del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani.

I cinque registi nominati sono Giorgio Diritti per L’uomo che verrà, Daniele Luchetti per La nostra vita, Ferzan Ozpetek per Mine Vaganti, Paolo Virzì per La prima cosa bella e Francesca Comencini per Lo spazio bianco.

Da quest’anno è stata creata una nuova categoria per la migliore commedia, di cui forse non si sentiva la mancanza ed è stato liquidato con un nastro speciale il sopravvalutatissimo Baaria, che infatti non si ritrova nelle altre categorie.

I premi alla carriera vanno a  Ugo GREGORETTI, Ilaria OCCHINI, Armando TROVAJOLI e Gilles JACOB, mentre Nastri speciali in funzione riparatoria, vanno a Le quattro volte di Michelangelo Frammartino e Non è ancora domani – La Pivellina di Tizza Covi e Rainer Frimmel.

Qui tutte le candidature:

Cinquine Nastri 2010

 

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.