Oscar al miglior film internazionale. Tutti i concorrenti di Nostalgia

L’Italia ha scelto a fine settembre il film di Mario Martone Nostalgia per concorrere all’Oscar al miglior film internazionale del 2022.

Ma quali sono i suoi concorrenti?

Ormai la selezione è stata completata e i selezionati sono 92. Non un numero record, in verità.

Tra gli europei, esclusa la Palma d’oro di Triangle of Sadness, girato da Östlund in inglese e il Leone d’Oro americano All the Beauty and the Bloodshed, i più pericolosi sono lo spagnolo  Alcarràs di Carla Simón che ha vinto la Berlinale, l’austriaco Il corsetto dell’Imperatrice di Marie Kreutzer, il belga Close di Lukas Dhont, i due film mediorientali diretti dal danese Ali Abbasi Holy Spider e dallo svedese Tarik Saleh Boy From Heaven, entrambi premiati a Cannes.

Sempre da Cannes arriva EO del polacco Skolimoski, mentre sono stati presentati a Venezia sia il francese Saint Omer di Alice Diop, sia il macedone The Happiest Man in the World di Teona Strugar Mitevska.

La Germania invece ha scelto Niente di nuovo sul fronte occidentale di Edward Berger, prodotto da Netflix.

Per motivi geopolitici è certamente da tenere in considerazione l’ucraino Klondike di Maryna Er Gorbach, ambientato nei primi giorni della Guerra del Donbass iniziata nel 2014.

Se allarghiamo lo sguardo al di fuori del vecchio continente troviamo Argentina 1985 di Santiago Mitre, il boliviano Utama, il ritorno in Messico di Bardo firmato da Alejandro G. Inarritu, il filippino On the Job: The Missing 8 del filippino Erik Matti e il venezuelano The Box di Lorenzo Vigas, entrambi a Venezia 2021.

Infine uno dei più in vista, il coreano Park Chan-wook, con Decision To Leave – La donna del mistero.

E’ probabile che la shortlist di 15 titoli che sarà annunciata il 21 dicembre contenga molti di questi titoli.

Non c’è tuttavia un chiaro favorito. Il consenso che di solito matura attraverso i premi nei festival maggiori, una buona prima americana a Toronto o Telluride e un sostegno convinto di critici e pubblico specializzato, quest’anno sembra non essersi ancora manifestato.

Secondo Variety sarà uno dei premi più combattuti degli ultimi anni.

Ma chi arriverà alle nominations del 24 gennaio?

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.