Venezia 2021. La classifica dei critici italiani e di quelli internazionali

In testa alle preferenze degli italiani così come del panel di quelli internazionali c’è Paolo Sorrentino con E’ stata la mano di Dio.

E’ questo il verdetto dopo dieci giorni di film e discussioni.

Nella lista degli italiani ci sono anche Mario Martone, appaiato a 3,9/5 con Qui rido io, mentre al terzo posto troviamo  Madres ParalelasIl collezionista di carte, Competencia Oficial e L’événement, tutti con 3,5/4. Appena un passo indietro Un autre monde, Illusioni perdute e Il buco di Frammatino con 3,4.

Poche le differenze tra i critici stranieri con Madres Paralelas secondo, Il potere del cane terzo, Il collezionista di carte, Un autre monde e Qui rido io a completare un sestetto dalla media altissima, superiore a 3,5/4.

Due classifiche che si assomigliano tranne che per alcuni film italiani: Freaks Out e America Latina sono terz’ultimo e quart’ultimo, Il buco sotto metà classifica.

Il peggiore? Per entrambi è Sundown di Franco. Ingeneroso.

Queste le classifiche finali.

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.