Charlie Kauffman dirigerà I’m Thinking of Ending Things per Netflix

Charlie Kauffman, uno dei più grandi sceneggiatori americani, autore dei copioni di Essere John Malkovich, Se mi lasci ti cancello, Il ladro di orchidee e Confessioni di una mente pericolosa, era caduto in una pericolosa crisi di autostima, dopo che i suoi due film da regista, il capolavoro oscuro Synecdoche New York e l’animazione assai meno riuscita Anomalisa, erano passati per lo più inosservati in sala, nonostante le ottime critiche e l’apprezzamento nel circuito dei festival.

Il sodalizio con Jonze e Gondry si era interrotto da anni e il disinteresse delle major per l’originalità del suo lavoro, l’avevano condotto a rilasciare dichiarazioni piuttosto scoraggianti.

A salvare la situazione, come sta accadendo spesso negli ultimi mesi, è arrivata Netflix che produrrà il prossimo film scritto e diretto da Kauffman, intitolato I’m Thinking of Ending Things, tratto dal romanzo di Iain Reid.

Secondo la sinossi ufficiale sembrerebbe un thriller surreale, perfettamente nelle corde di Kauffman.

In this deeply suspenseful and irresistibly unnerving debut novel, a man and his girlfriend are on their way to a secluded farm. When the two take an unexpected detour, she is left stranded in a deserted high school, wondering if there is any escape at all. What follows is a twisted unraveling that will haunt you long after the last page is turned. 

Ora non resta che scegliere gli attori e cominciare…

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...