Berlinale 2019. Ritirato dal concorso One Second

Con la premiazione alle porte e la griglia coi voti della giuria consultabile e di pubblico dominio, tutto pare pronto per far calare il sipario su questa 69esima Berlinale. In realtà, rimane aperta una questione. Un'aura di mistero circonda infatti la decisione (imposta?) di ritirare dal concorso One Second, ultimo lavoro del pluripremiato maestro cinese… Continue reading Berlinale 2019. Ritirato dal concorso One Second

Annunci

Venezia 2018. Shadow – Ying

Shadow - Ying ***1/2 Straordinario ritorno di Zhang Yimou alla Mostra di Venezia, che l'ha reso grande nei primi anni '90, con un elegantissimo wuxia, ambientato nel periodo dei Tre Regni. Si racconta all'inizio che re e nobili avevano spesso un sosia, che li sostituiva negli impegni ufficiali e nelle missioni più pericolose: erano appunto… Continue reading Venezia 2018. Shadow – Ying

Venezia 2018. Conferenza stampa di Shadow

Durante la conferenza stampa col gigante Zhang Yimou, tende a crearsi un effetto da gag fantozziana. Il regista cinese, alle spalle due Leoni D'Oro, un Leone d'Argento, una coppa Volpi e qualche candidatura agli Oscar per il Miglior Film Straniero, discute della sua ultima pellicola Ying-Shadow, drammatico wuxia, ambientato nel periodo dei tre regni. Parla,… Continue reading Venezia 2018. Conferenza stampa di Shadow

Matt Damon e Zhang Yimou per La Grande Muraglia?

Dovrebbe essere Zhang Yimou a dirigere per la Legendary Pictures, La Grande Muraglia, kolossal ambientato nel 215 a.C. che ricostruirà la nascita della costruzione lunga 6350 km e voluta dall'Imperatore Qin Shi Huang. Matt Damon dovrebbe esserne il protagonista. Tony Gilroy è stato chiamato a rimettere mano alla sceneggiatura scritta originariamente da Carlo Bernard e Doug… Continue reading Matt Damon e Zhang Yimou per La Grande Muraglia?

Cannes 2014. Lettere di uno sconosciuto

Lettere di uno sconosciuto - Coming Home * Zhang Yimou. C'era una volta un (grande) regista. Quello che ne rimane oggi non è più nulla. Bastano cinque minuti del suo ultimo Coming Home, annunciato con la grancassa della prima produzione cinese in IMAX 4K, fuori concorso a Cannes, per capire che non l'eleganza formale e… Continue reading Cannes 2014. Lettere di uno sconosciuto

Coming Home di Zhang Yimou. Ecco il trailer!

Zhang Yimou, Gong Li. Si riforma la storica coppia di Lanterne rosse con il nuovo Coming Home, in predicato di debuttare al prossimo Festival di Cannes. Il film uscirà in Cina anche in IMAX 4K. The film follows a Chinese dissident from the 1920s to the 1990s, who is forced into a marriage, flees to… Continue reading Coming Home di Zhang Yimou. Ecco il trailer!

Zhang Yimou dirigerà La Grande Muraglia?

Attivissimo Zhang Yimou: dopo aver girato un nuovo film in Cina con Gong Li, finalmente lontano dalla retorica patriottica e dai kolossal di regime, dirigerà ad Hollywood l'adattamento di The Parsifal Mosaic di Ludlum. Il suo nome è stato accostato anche a The Great Wall, un kolossal che racconterà la costruzione della Grande Muraglia nel… Continue reading Zhang Yimou dirigerà La Grande Muraglia?

Zhang Yimou a Hollywood per The Parsifal Mosaic

Ha appena terminato un nuovo film con Gong Li, che debutterà quasi certamente a Cannes, Coming Home. Il film racconta il lungo viaggio di una dissidente cinese tra gli anni '20 e gli anni '90. Ma il regista simbolo del regime sembra aver accettato finalmente le sirene hollywoodiane e si accinge a supervisionare una nuova… Continue reading Zhang Yimou a Hollywood per The Parsifal Mosaic

The flowers of war nelle sale cinesi

The Flowers of War, il nuovo film di Zhang Yimou, è ambientato nel 1937 a Nanjing, durante la guerra cino-nipponica. Nel cast spicca la presenza di Christian Bale nel ruolo di un prete gesuita rimasto bloccato a causa della guerra a migliaia di km da casa. Il 16 dicembre il film uscirà in Cina, mentre negli Statti… Continue reading The flowers of war nelle sale cinesi

The Flowers of War. Il trailer

Ecco il primo trailer del nuovo kolossal di Zhang Yimou, con Christian Bale, dedicato alal strage di Nanchino, in cui l'esercito Giapponese, stuprò ed uccise centinaia di donne della popolazione locale, durante l'assedio della città. la Cina l'ha scelto per rappresentarla agli Oscar, anche se il film in patria non è ancora uscito.

The Flowers of War. Il poster

E' online il primo poster di The Flowers of War, il film diretto da Zhang Yimou con Christian Bale sull'eccidio di Nanchino, nel corso della Guerra cino-nipponica. La storia è ambientata nel 1937: il ruolo di Christian Bale non è ancora chiarissimo, ma dovrebbe interpretare un americano (forse un prete) rimasto bloccato a causa della guerra a migliaia… Continue reading The Flowers of War. Il poster

Zhang Yimou e Christian Bale in The Flowers of War

Dopo aver già cambiato titolo internazionale due volte, il film di Zhang Yimou con Christian Bale, dedicato al Massacro di Nanchino, si chiamerà The Flowers of War. Al Toronto film festival sono stati mostrati venti minuti in anteprima, con spettacolari azioni e combattimenti. Il film ha un budget di 90 milioni di dollari, il più alto… Continue reading Zhang Yimou e Christian Bale in The Flowers of War

Le prime immagini di Christian Bale nel nuovo film di Zhang Yimou

13 Flowers of Nanjing - Tredici fiori di Nanchino è il titolo del nuovo film di Zhang Yimou, una produzione kolossal, che vede Christian Bale come protagonista, nei panni di un prete. Il film ripercorre un fatto realmente accaduto nel 1937, quando i soldati giapponesi uccisero centinaia di migliaia di soldati e civili e violentarono moltissime donne, durante l'assedio… Continue reading Le prime immagini di Christian Bale nel nuovo film di Zhang Yimou

Christian Bale nel nuovo film di Zhang Yimou

Sarà Christian Bale il protagonista del nuovo kolossal di Zhang Yimou, la cui riprese inizieranno a gennaio. Nanjing Heroes è il titolo del film che potrà contare su un budget record di 600 milioni di yuan (circa 90 milioni di dollari), cifra non molto lontana da quella del kolossal di John Woo La battaglia dei tre… Continue reading Christian Bale nel nuovo film di Zhang Yimou