Fahrenheit 11/9: il trailer del nuovo film di Michael Moore su Trump

Attenzione ai numeri: c'era una volta Fahrenheit 9/11, ovvero la ricognizione di Michael Moore degli eventi che portarono ad una delle pagine più nere della storia americana, forse ancora più traumatica di Pearl Harbor. Il titolo era ispirato al classico di fantascienza di Ray Bradbury e al film di Truffaut e metteva sotto accusa la… Continue reading Fahrenheit 11/9: il trailer del nuovo film di Michael Moore su Trump

Annunci

Where to invade next: il trailer del nuovo film di Michael Moore

Il nuovo film di Michael Moore è stato presentato in anteprima al Toronto Film Festival, mette il dito nella piaga dell'imperialismo americano e della sua propensione a vedersi come il gendarme della democrazia internazionale. La questione degli Stati Uniti in guerra infinita è una cosa che mi ha interessato per un bel po' di tempo… Continue reading Where to invade next: il trailer del nuovo film di Michael Moore

Michael Moore, la retorica dell’eroe e American Sniper

Michael Moore, il grande documentarista americano (Bowling a Columbine, Fahrenheit 9/11, Sicko) interviene su American Sniper con la consueta affilata intelligenza. Con un post molto articolato su Facebook, che riportiamo pressochè integralmente, spiega perchè i cecchini non possono essere considerati eroi. E poi discute del nuovo film di Clint Eastwood, che ha trionfato al box… Continue reading Michael Moore, la retorica dell’eroe e American Sniper

Michael Moore difende Zero Dark Thirty

Attaccato in maniera assai ipocrita da pseudointellettuali e politici, Zero Dark Thirty, che partiva da favorito per i prossimi Oscar, ci ha rimesso molte nominations compresa quella per Kathryn Bigelow. Ora che il film è nelle sale e tutti lo possono vedere cominciano a farsi sotto i suoi sostenitori: Michael Moore ha scritto un post… Continue reading Michael Moore difende Zero Dark Thirty

I migliori del decennio – 3: il cinema della realtà

L'ultimo decennio ha visto l'esplosione del cinema che guarda alla realtà. Una volta si sarebbe detto semplicisticamente documentari, oggi questi film si pongono spesso a cavallo con il cinema di finzione, ne usano i codici, le strutture narrative, in continuo alternarsi di piani che rende meno nette le distinzioni. Alcune delle opere più significative del… Continue reading I migliori del decennio – 3: il cinema della realtà

I consigli della settimana

Ecco puntuale la nostra rubrica, per evitare fregature cinematografiche nel weekend. Anche questa volta vi segnaliamo tre film: innanzitutto Il nastro bianco di Michael Haneke. Fresco vincitore della Palma d'Oro al festival di Cannes, è l'opera più riuscita ed accessibile del provocatorio regista austriaco. E quella in cui la manipolazione del pubblico appare meno evidente.… Continue reading I consigli della settimana

Venezia 2009 – V giorno

UP ***1/2 La giornata dedicata alla Pixar, in concomitanza con la consegna del Leone d'oro alla carriera, si è aperta con la proiezione dell'ultimo prodotto della factory di John Lasseter, già presentato a Cannes. Dopo il capolavoro WALL E, siamo di fronte ad un altro deciso passo avanti, verso temi più complessi e capaci di… Continue reading Venezia 2009 – V giorno