La strega di Maleficent sale in vetta, ma il fenomeno Joker non accenna a rallentare…

E’ il sequel di Maleficent a salire in testa al box office americano e internazionale con un risultato però molto inferiore alle attese.

36 milioni di dollari nel weekend, che diventano 153 in tutto il mondo: un debutto buono, ma non fenomenale, per un film Disney.

Resiste magnificamente Joker di Todd Phillips che raccoglie altri 29 milioni in patria e 77 oltreoceano, per un totale di 247 milioni negli USA e 737 in tutto il mondo. Numeri da record, per un film costato appena 55 milioni e che ancora non è uscito – se mai uscirà – in Cina.

Al terzo posto un altro sequel quello di Zombieland con 26 milioni. Quarto invece l’animazione de La famiglia Addams con 16 e un totale di 56.

Gemini Man crolla a 8 milioni e un totale di 26 negli USA e 118 worldwide: con 138 milioni di soli costi di produzione, la Paramount ha fatto un buco nell’acqua clamoroso.

Appena fuori dalla top ten Parasite con 1,2 milioni di dollari in appena 33 sale.

Buoni i debutti anche di Jojo Rabbit e The Lighthouse in limited release con 350.000 e 419.000 dollari rispettivamente.

Anche in Italia sabato e domenica c’è stato il sorpasso di Maleficent – Signora del Male su Joker, con i due testa a testa sui 4 giorni: alla fine il primo chiude a 4,1 milioni di euro il secondo a 3,6.

Grazie a questi due il box office ha fatto segnare un +47% rispetto alla sessa settimana di un anno fa.

Il film con Joaquin Phoenix è ormai arrivato a superare abbondantemente i 21,2 milioni di euro complessivi. Il limite dei 25 milioni dovrebbe essere alla sua portata con quello dei 30 più difficile e destinato ad avverarsi solo in caso di una tenitura eccezionalmente lunga.

Si consideri che Joker ha fatto segnare il miglior risultato dell’anno per un film al terzo weekend di programmazione, battendo di poco Il Re Leone.

Gemini Man è quarto con 1,8 milioni di euro complessivi e Tarantino sesto con 11,6 milioni: i 12 milioni di Django Unchained sono davvero vicini, ma i numeri di C’era una volta a… Hollywood si sono fatti piccoli: 213.000 euro nel weekend. Ci vorranno altre due settimane almeno in top ten, per immaginare un sorpasso.

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.