La Fox licenzia Bryan Singer dal set di Bohemian Rhapsody

AGGIORNAMENTO 7.12.2017

La Fox ha annunciato di aver assunto Dexter Fletcher (Eddie The Eagle), per concludere le riprese e il montaggio del film.

______________________________________

Sono tempi straordinari a Hollywood. Produttori potentissimi ridotti alla polvere, attori, registi, comici e giornalisti licenziati in tronco a causa di ‘comportamenti inappropriati’ sul posto di lavoro, senza neppure un’indagine ufficiale: la solida stabilità industriale californiana messa sottosopra dagli scandali.

L’ultimo caso eclatante riguarda Bryan Singer, il regista degli X-Men e de I soliti sospetti, che è stato licenziato dal set del biopic su Freddy Mercury, Bohemian Rhapsody, che stava girando a Londra con Rami Malek come protagonista.

Singer pare abbia litigato spesso con la sua star, che si sia assentato più volte, lasciando ai suoi collaboratori la direzione di alcune scene.

In particolare, dopo la pausa del Thanksgiving, Singer è tornato negli Stati Uniti e non ha più messo piede sul set. Thomas Newton Sigel, il suo direttore della fotografia, ha diretto qualche scena, ma poi la produzione è stata sospesa.

Secondo alcuni Singer soffrirebbe di una sindrome post traumatica da stress, causatagli dalle tensioni sul set. Secondo altri avrebbe un problema familiare.

La realtà è che la FOX ha deciso a questo punto di licenziarlo. Dovrebbero mancare solo un paio di settimane di riprese. Ma poi ci sarà da metter mano all’intera post-produzione e alle eventuali riprese aggiuntive.

Secondo la DGA, la Directors Guild of America, il sindacato registi, che è intervenuto sul set, il film probabilmente resterà ‘diretto da Bryan Singer’ nei crediti. Ma la realtà è che la lavorazione dovrà essere terminata da altri.

Singer ha poi comunicato, attraverso il suo avvocato, che l’assenza dal set è dovuta a problemi di salute di uno dei suoi genitori. Aveva chiesto alla FOX di sospendere la produzione, per affrontare la questione immediatamente, ma la casa di produzione ha preferito procedere diversamente.

Singer ha altresì negato che i dissapori con Malek avessero ostacolato la produzione. Ha confermato invece che mancherebbero meno di tre settimane alla fine delle riprese.

Il film dovrebbe uscire a Natale 2018.

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...