Nastri d’argento 2011. In testa alle candidature Habemus Papam

Nanni Moretti con il suo modesto Habemus Papam è in testa con 7 candidature per i prossimi 65° Nastri d’Argento, ma i giornalisti cinematografici dell'SNGCI hanno voluto segnalare l'irrompere della commedia sui nostri schermi. Anche loro? Sì, anche loro, come se non bastasse il can can mediatico e gli incassi straotosferici per prodotti cher fra dieci anni guarderemo con… Continua a leggere Nastri d’argento 2011. In testa alle candidature Habemus Papam

Nastri d’argento: vincono Virzì e Ozpetek

Come sempre consegnati al Teatro Greco di Taormina, i Nastri d'Argento del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani, hanno premiato due riuscite commedie: La prima cosa bella di Paolo Virzì e Mine vaganti di Ferzan Ozpetek. Con cinque premi a testa sono i veri vincitori di un'edizione che non ha saputo valorizzare l'unico capolavoro in gara, L’uomo che verrà di… Continua a leggere Nastri d’argento: vincono Virzì e Ozpetek

I Nastri d’Argento: ancora Diritti, Luchetti, Ozpetek e Virzì

Come sempre a Taormina, nella splendida cornice del Teatro Antico, il prossimo 19 giugno saranno assegnati i Nastri d'Argento del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani. I cinque registi nominati sono Giorgio Diritti per L'uomo che verrà, Daniele Luchetti per La nostra vita, Ferzan Ozpetek per Mine Vaganti, Paolo Virzì per La prima cosa bella e Francesca… Continua a leggere I Nastri d’Argento: ancora Diritti, Luchetti, Ozpetek e Virzì