Sette italiani per l’Oscar: da Jeeg Robot a Suburra, da Perfetti sconosciuti a Fuocoammare…

Si riunirà il 26 settembre prossimo la commissione incaricata di scegliere il film italiano che concorrerà all'Oscar per il miglior film straniero. I sette contendenti sono: Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese, già vincitore del David di Donatello, Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti, Fuocoammare di Gianfranco Rosi, Orso d'Oro a Berlino, Suburra di Stefano Sollima,… Continue reading Sette italiani per l’Oscar: da Jeeg Robot a Suburra, da Perfetti sconosciuti a Fuocoammare…

Annunci

La pazza gioia e Jeeg Robot dominano le candidature ai Nastri d’Argento

Sono La pazza gioia di Paolo Virzì e Lo chiamavano Jeeg Robot i film con il maggior numero di candidature ai prossimi Nastri d'Argento, assegnati a Taormina dal Sindacato Nazionale dei Giornalisti Cinematografici Italiani. 10 nominations per il road movie toscano, 9 per il supereroe della periferia romana. Suburra di Sollima è terzo con 7… Continue reading La pazza gioia e Jeeg Robot dominano le candidature ai Nastri d’Argento

Go Nagai vede a Tokyo Lo chiamavano Jeeg Robot…

Pochi istanti fa al Festival del Cinema Italiano di Tokyo presso la Asahi Hall di Ginza, il regista Gabriele Mainetti e l’attore Claudio Santamaria hanno presentato al pubblico Lo chiamavano Jeeg Robot. Il film, fresco di un enorme successo ai David di Donatello dove due delle sette statuette sono state ritirate proprio da Mainetti come Miglior regista… Continue reading Go Nagai vede a Tokyo Lo chiamavano Jeeg Robot…

Il libro della giungla rimane in testa al box office

E' Il libro della giungla diretto da Jon Favreau a guidare il box office mondiale anche per questo weekend di fine aprile. Negli Usa il film ha aggiunto altri 61 milioni di dollari, raggiungendo i 191 complessivi in 10 giorni di programmazione. Nel mondo il totale è già salito a 533 milioni di dollari. Male… Continue reading Il libro della giungla rimane in testa al box office

David di Donatello: Perfetti sconosciuti miglior film, Garrone miglior regista, 7 premi a Lo chiamavano Jeeg Robot

I gloriosi David di Donatello per il cinema italiano hanno visto ieri sera un vincitore a sorpresa, Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese. E non siamo nella realtà ipotetica del film. E' successo davvero. In una stagione che ci ha regalato tre film italiani in concorso a Cannes, l'ultima commovente opera di Claudio Caligari e la… Continue reading David di Donatello: Perfetti sconosciuti miglior film, Garrone miglior regista, 7 premi a Lo chiamavano Jeeg Robot

Non essere cattivo e Lo chiamavano Jeeg Robot in testa alle candidature dei David di Donatello

L'accademia dei David di Donatello ha annunciato questa mattina le candidature ai migliori film dell'anno. Questa volta la cerimonia è stata appaltata a SKY, per cercare di evitare quel sapore sgradevole di strapaese, che aveva caratterizzato tutte le ultime edizione, con il nadir della serata presentata da Paolo Ruffini, nelle quali le gaffe raggiunsero ben presto… Continue reading Non essere cattivo e Lo chiamavano Jeeg Robot in testa alle candidature dei David di Donatello

Lo chiamavano Jeeg Robot

Lo chiamavano Jeeg Robot **1/2 E pur si muove! Nonostante i passi falsi d'autore, l'accanimento sulla commedia e il comico come genere unico, le velleità di talenti mai confermati, sembra respirarsi un'aria nuova nel cinema italiano: accanto ad un agguerrito gruppo di documentaristi, accanto ai nostri giovani leoni, che conquistano spazi sempre più importanti nei concorsi… Continue reading Lo chiamavano Jeeg Robot

I consigli della settimana

Cinque film da segnalare nel weekend, a cominciare dal nuovo capolavoro di Pablo Larrain (Tony Manero, Post mortem, No) ambientato in un piccolo paese in riva al mare. Qui vivono quattro uomini di chiesa e una suora, confinati in una sorta di purgatorio per i crimini commessi nella loro vita ecclesiale. Improvvisamente la loro routine… Continue reading I consigli della settimana

Lo chiamavano Jeeg Robot. Trailer e sigla!

Uscirà il prossimo 25 febbraio, dopo l'anteprima alla Festa di Roma, Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti con Luca Marinelli e Claudio Santamaria nei panni improbabili di un supereroe di Tor Bella Monaca. Enzo Ceccotti entra in contatto con una sostanza radioattiva. A causa di un incidente scopre di avere un forza sovraumana. Ombroso,… Continue reading Lo chiamavano Jeeg Robot. Trailer e sigla!