Quindici documentari per l’Oscar: Fuocoammare c’è

La divisione dell'Academy che si occupa dei documentari ha diramato la shortlist dei quindici film che potrebbero ambire alla nominations. Tra questi il nuovo film di Alex Gibney, Zero Days, il nostro Fuocoammare di Gianfranco Rosi, 13th di Ava DuVernay e O.J.: Made in America, uno dei capolavori dell'anno, targato Espn. Questi sono i quindici… Continua a leggere Quindici documentari per l’Oscar: Fuocoammare c’è

Miglior film straniero: i selezionati per l’Oscar sono 85!

Sono 85 i film selezionati quest'anno dalle commissioni nazionali e sottoposti all'Academy per la nomination al miglior film in lingua straniera. Come sapete, l'italia ha selezionato, non senza polemiche, Fuocoammare di Francesco Rosi, il doc dedicato a Lampedusa, premiato con l'Orso d'Oro a Berlino. Il film gareggerà anche nella categoria dei documentari. Difficile indicare dei… Continua a leggere Miglior film straniero: i selezionati per l’Oscar sono 85!

Fuocoammare è il candidato italiano per gli Oscar

La commissione di selezione istituita dall'ANICA ha selezionato Fuocoammare di Gianfranco Rosi, Orso d'Oro all'ultimo Festival di Berlino per rappresentare l'Italia ai prossimi premi Oscar nella categoria di miglior film straniero. Battuti Jeeg Robot, Suburra e Perfetti sconosciuti, adesso il film di Gianfranco Rosi se la vedrà con i selezionati di tutto il resto del… Continua a leggere Fuocoammare è il candidato italiano per gli Oscar

Sette italiani per l’Oscar: da Jeeg Robot a Suburra, da Perfetti sconosciuti a Fuocoammare…

Si riunirà il 26 settembre prossimo la commissione incaricata di scegliere il film italiano che concorrerà all'Oscar per il miglior film straniero. I sette contendenti sono: Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese, già vincitore del David di Donatello, Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti, Fuocoammare di Gianfranco Rosi, Orso d'Oro a Berlino, Suburra di Stefano Sollima,… Continua a leggere Sette italiani per l’Oscar: da Jeeg Robot a Suburra, da Perfetti sconosciuti a Fuocoammare…

Non essere cattivo e Lo chiamavano Jeeg Robot in testa alle candidature dei David di Donatello

L'accademia dei David di Donatello ha annunciato questa mattina le candidature ai migliori film dell'anno. Questa volta la cerimonia è stata appaltata a SKY, per cercare di evitare quel sapore sgradevole di strapaese, che aveva caratterizzato tutte le ultime edizione, con il nadir della serata presentata da Paolo Ruffini, nelle quali le gaffe raggiunsero ben presto… Continua a leggere Non essere cattivo e Lo chiamavano Jeeg Robot in testa alle candidature dei David di Donatello

Points of view: Fuocoammare

Durante la seconda guerra mondiale fu affondata La Maddalena, una nave militare che navigava al largo delle coste dell’isola di Lampedusa. Di notte, sul mare, divampò un grande incendio, un fuoco che illuminò l’isola a tal punto che i suoi abitanti gridavano: “Chi fuoco a mmari ca ce stasira”. Questo l’episodio raccontato dalla nonna al… Continua a leggere Points of view: Fuocoammare

Berlino premia Fuocoammare: l’Orso d’Oro a Gianfranco Rosi

Si è conclusa con un trionfo italiano la 66ma Berlinale: Fuocoammare di Gianfranco Rosi, documentario dedicato al'lisola di Lampedusa e alla tragedia dei migranti, ha vinto l'Orso d'Oro. A distanza di quattro anni dal successo dei fratelli Taviani con Cesare deve morire, il massimo premio del festival ritorna in Italia. Il successo era atteso e… Continua a leggere Berlino premia Fuocoammare: l’Orso d’Oro a Gianfranco Rosi

I consigli della settimana

Quattro film in uscita nel weekend, che meritano la vostra attenzione. A cominciare da Fuocoammare, il nuovo documentario di Gianfranco Rosi, Leone d'Oro a Venezia per Sacro GRA, ora in concorso a Berlino, dove è stato accolto in modo trionfale, dalla stampa internazionale. Fuocoammare è il risultato di un anno trascorso a Lampedusa: non solo… Continua a leggere I consigli della settimana