Grazie a Dio: il primo trailer del film di Ozon sugli abusi della Chiesa francese

Dopo il Leone d'Argento alla Berlinale di febbraio, Grazie Dio, il nuovo film di Francois Ozon dovrebbe arrivare il 17 ottobre anche nelle sale italiane, grazie alla Academy Two. Il film racconta gli abusi subiti da tre ragazzi di Lione, da parte di Padre Preynat. I protagonisti sono Melvil Poupaud, Denis Ménochet e Swann Arlaud. Alexandre Guérin… Continue reading Grazie a Dio: il primo trailer del film di Ozon sugli abusi della Chiesa francese

Annunci

Berlinale 2019. All’israeliano Synonymes l’Orso d’Oro della 69° edizione

La giuria guidata da Juliette Binoche sembra aver messo d'accordo tutti, premiando con l'Orso d'Oro il bellissimo israeliano Synonymes di Nadav Lapid. Ad Ozon va quello d'argento e alla coppia del cinese di So Long, My Song i due premi per gli attori. L'italiano La paranza dei bambini vince per la migliore sceneggiatura. Di seguito… Continue reading Berlinale 2019. All’israeliano Synonymes l’Orso d’Oro della 69° edizione

Grazie a Dio

Grazie a Dio **1/2 Ozon è tornato in pista dando uno scossone alla sua filmografia. Con Grâce à dieu, presentato in concorso alla 69esima edizione del Festival di Cinema di Berlino, il regista francese racconta la lotta - ancora in corso - di decine di uomini, riuniti nel gruppo LaParoleLibérée, contro padre Bernard Preynat, il… Continue reading Grazie a Dio

Doppio amore

Doppio Amore - L'amant double **1/2 Chloé, a fragile young woman, falls in love with her psychoanalyst, Paul. A few months later she moves in with him, but soon discovers that her lover is concealing a part of his identity. La straordinaria prolificita' e cultura cinematografica di François Ozon - che solo pochi mesi fa portava a… Continue reading Doppio amore

L’amant double: primo teaser per il nuovo film di Ozon

Dopo l'annuncio della selezione ufficiale del prossimo Festival di Cannes, cominceranno ad uscire teaser e trailer dei film selezionati. Si comincia con L'amant double, il nuovo film di Francois Ozon, che sembra lontanissimo dalle atmosfere di Frantz. Il film è un giallo hitchcockiano nel quale la giovane protagonista si innamora del suo analista e si… Continue reading L’amant double: primo teaser per il nuovo film di Ozon

François Ozon dirige Amant double

Il sempre prolifico François Ozon, dopo aver regalato lo straordinario Frantz alla Mostra di Venezia, torna sul set  per un nuovo lavoro, intitolato Amant double. Il film è il diciassettesimo in diciotto anni di carriera, cominciati con Sitcom e proseguiti con alcuni film magnifici - Les amants criminels, Sotto la sabbia, Gocce d'acqua su pietre roventi, Swimming… Continue reading François Ozon dirige Amant double

Venezia 2016. Frantz

Frantz ***1/2 Una storia d’amore, appena un passo oltre la fine della Grande Guerra. Nel 1919, in una cittadina della Germania, Anna (Paula Beer) si reca tutti i giorni alla tomba del suo fidanzato, caduto al fronte in Francia. Un giorno giunge un ragazzo francese (Pierre Niney), anche lui porta i fiori sulla stessa tomba,… Continue reading Venezia 2016. Frantz

Venezia 2016. Il primo trailer di Franz di Francois Ozon

Debutterà a Venezia in prima mondiale il nuovo film di Francois Ozon (Sotto la sabbia, Giovane e bella, Nella casa) interpretato da Paula Beer e Pierre Niney. Shortly after the World War One, in a small German village, Anna goes to her fiancé’s grave every day, to reflect and pay her respects to her love, who was killed… Continue reading Venezia 2016. Il primo trailer di Franz di Francois Ozon

Ozon e Jacquot in predicato per Venezia?

Secondo Fabien Lemercier di Cineuropa, sarebbero almeno due i francesi in concorso alla prossima Mostra di Venezia. Francois Ozon, innanzitutto, con l'adattamento del romanzo di Ruth Rendell Une nouvelle amie (The New Girlfriend) interpretato da Anaïs Demoustier, Romain Duris, Raphaël Personnaz e Isild Le Besco. Il film sarà nelle sale francesi dal 5 novembre. Quindi Benoît Jacquot con Trois coeurs (3 Hearts), interpretato da Benoît Poelvoorde, Charlotte… Continue reading Ozon e Jacquot in predicato per Venezia?

Cannes 2013. Giovane e bella

Giovane e bella - Jeune et jolie **1/2 Ecco la prima grande sorpresa del concorso di Cannes 66. Nelle sale italiane con Nella casa, Ozon presenta sulla Croisette il suo nuovo Jeune et Jolie. Ed il suo film mantiene la promessa: e' veramente giovane e bello. E con la forza della gioventu' e la bellezza… Continue reading Cannes 2013. Giovane e bella

Nella casa

Nella casa **1/2 Autore francese tra i più acclamati, ma discontinuo nei suoi esiti, Francois Ozon questa volta riparte da una pièce teatrale che esalta la forza del racconto ed al contempo la sua ambiguità, in una sorta di seducente messa in scena dei trucchi e delle trappole che ogni narratore dovrebbe saper usare. Il… Continue reading Nella casa

Cannes 2013. Jeune et jolie: il trailer

Primo trailer per il nuovo film di Francois Ozon, in concorso sulla croisette. Mentre nelle sale italiane esce il penultimo film del regista francese, Nella casa, a Cannes si verà questo nuovo Jeune et jolie, con la conturbante Marine Vacth, nei panni di una diciassettenne raccontata in 4 stagioni e 4 canzoni.

Mereghetti su Nella casa

La recensione settimanale di Paolo Mereghetti è dedicata al nuovo film di Francois Ozon, Nella casa. Hitchcock più Zavattini più Woody Allen più Paul Klee più quel «mattone» di Viaggio al termine della notte (il perché di quel sostantivo lo si capisce nella penultima scena...) e la lista potrebbe proseguire quasi all'infinito. Il nuovo film di François… Continue reading Mereghetti su Nella casa

A room with a view: Nella casa

Unthreatening, but still enjoyable.Per rimanere in tema scolastico, Peter Bradshaw da’ un sei pieno (tre stellette) all’ultimo film di Francois Ozon, il thriller borghese Nella casa. La presenza di due grandi attori - Fabrice Luchini e Kristin Scott Thomas, inglese ma di discendenza francese - non basta a portare a casa un film in cui… Continue reading A room with a view: Nella casa

Dans la maison. Il nuovo film di Francois Ozon

Francois Ozon ha terminato il suo nuovo film dopo Potiche. Si chiamerà Dans la maison (In casa). Interpretato da Fabrice Lucchini, Emmanuelle Seigner, Kristine Scott Thomas e Denis Menochet, il film racconta la storia di un professore e di un suo studente, che arriva a turbare e confondere il mondo e le relazioni intorno a lui. La… Continue reading Dans la maison. Il nuovo film di Francois Ozon