Cinema con vista: Miss Peregrine

Le fiabe di Tim Burton costringono a dormire con la luce accesa, e inducono i più piccoli a urlare nel cuore della notte, per la “gioia” dei genitori. Sotto il letto potrebbe nascondersi il Johnny Depp dalle unghie lunghe di Edward mani di forbiceo il Jack Skeleton di Nightmare Before Christmas, ma dobbiamo davvero aver paura di … Continua a leggere

Cinema con vista: E’ solo la fine del mondo

Il cinema di Xavier Dolan ha il sapore del primo appuntamento, quando gli innamorati si vestono a festa per far colpo l’uno sull’altro. Tra il ragazzo e il grande schermo è sbocciato l’amore in tenera età, e l’enfant prodige di Montréal, classe 1989, ha la voglia di stupire di un giovane maestro. L’esuberanza dei suoi ventisette … Continua a leggere

Cinema con vista: Free State of Jones

All’ascesa di Trump alla Casa Bianca, Hollywood risponde con storie di libertà e uguaglianza. Nell’America di oggi si alzano muri, si parla di escludere invece di accogliere, e i cappucci bianchi del Klu Klux Klan hanno giurato fedeltà al nuovo presidente. Il razzismo, quello vero, è una malattia incurabile, e il cinema lancia il suo … Continua a leggere

Cinema con vista: Sully

Gli eroi di Clint Eastwood regista non vestono mai in modo eccentrico, e non hanno superpoteri: sono uomini comuni che trovano la loro determinazione nel momento del bisogno. E che per questo verranno ricordati. Non cercano i riflettori, non vogliono la gloria e sperano di poter, ancora una volta, tornare a casa sani e salvi. … Continua a leggere

Cinema con vista: Demolition

Il tritacarne di Hollywood può distruggere le storie più belle. E Demolition ne è un esempio. A volte nascono idee semplici e forti, che avrebbero bisogno di uno sviluppo lineare e coerente, sacrificando magari una cornice di lusso ad alto budget. Si ha l’impressione che questo film parta da un’idea straordinaria e si sviluppi fin … Continua a leggere

Cinema con vista: Jason Bourne

Il pugno di Bourne stende lo spettatore più incallito. Gli anni passano, gli attori invecchiano, ma certi personaggi sono duri a morire, anche quando la pensione sarebbe la scelta più indicata. Alla sua quinta avventura, l’ex agente “smemorato” accusa gli acciacchi dell’età e perde il mordente dei primi capitoli. Fisicamente è incontenibile, ma non bastano … Continua a leggere

Cinema con vista. Captain America: Civil War

Un vecchio saggio direbbe che i supereroi sono come la gramigna. Non si estirpano mai. E anche il migliore dei “giardinieri” alla fine deve rassegnarsi alla loro presenza. Gli addetti ai lavori progettano circa ventinove film da qui al 2020 e intanto si è perso il conto di quelli già usciti. La Marvel è inarrestabile … Continua a leggere

Cinema con vista: 10 Cloverfield Lane

Il dubbio e l’ambiguità sono le particolari armi di un cineasta che vuole impressionare la sua platea. Con gli effetti speciali l’occhio gode di un’immagine spettacolare, ma con il mistero la mente diventa il più grande veicolo delle emozioni. Paura, tensione e brivido sono sentimenti potenti, in grado di smuovere gli impavidi e i curiosi. … Continua a leggere

Cinema con vista: Codice 999

Il fascino malvagio del sangue che scorre chiama in causa il cinema della perdizione, tanto amato dalle nuove generazioni e dagli uomini con certi pruriti. Ma se la violenza non è fine a se stessa, si possono scoprire alcuni spaccati di realtà che nella sua crudezza trovano la loro forza. Per le strade di Atlanta … Continua a leggere

Cinema con vista: Il libro della giungla

I bambini del nuovo millennio gioiranno nel vedere un grande classico al cinema, anche se si tratta di un remake. Mowgli, Baloo e compagni stupiscono ancora una volta con una favola ecologista senza tempo, che unisce uomo e natura in un connubio di emozioni e divertimento. Un cucciolo d’uomo si perde nella notte più scura. … Continua a leggere

Cinema con vista: Il cacciatore e la regina di ghiaccio

L’industria delle fiabe cinematografiche è sempre gravida di storie che non andrebbero raccontate. Le variazioni sul tema offrono nuovi punti di vista su ciò che già si conosce, ma il rischio di cadere nel risaputo è molto alto. Questa è la sorte della povera Biancaneve. Walt Disney la porta al successo nel 1937 e oggi … Continua a leggere