Oscar 2012. Le selezioni per il miglior film straniero

Domani la commissione italiana presso l’ANICA sceglierà il candidato italiano all’Oscar per il miglior film straniero, in una rosa di dieci (Reality, Bella addormentata, E’ stato il figlio, Diaz, Cesare deve morire, tra gli altri…)

Intanto già sono stati scelti molti film dai comitati di selezione nazionale.

L’Austria ha nominato Amour, Palma d’oro a Cannes, di Michael Haneke, il Belgio ha scelto A perdre la raison di Joaquim La Fosse, visto ad Un certain Regard, così come Djeca, candidato dalla Bosnia.

Reduce da Cannes anche No, di Pablo Larrain, indicato dal Cile e tra i favoritissimi alla vittoria finale, assieme al francese Quasi amici.

La Germania ha preferito Barbara di Christian Petzold, visto a Berlino, mentre per Hong Kong gareggerà Johnnie To, con Life without principle, in gara a Venezia 2011 e per Israele ci sarà la telenovela ortodossa, Fill the void, fresca di Venezia 2012.

Il Messico ha nominato il vincitore di Un certain regard, After Lucia di Michel Franco, mentre Beyond the hills di Christian Mungiu è il candidato delal Romania.

La Svizzera ha scelto Sister di Ursula Meier e la Corea del Sud, il Leone d’Oro, Pietà di Kim Ki-duk.

Un pensiero riguardo “Oscar 2012. Le selezioni per il miglior film straniero”

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.