The Master vola al box office americano. In Italia in testa Prometheus

The Master in solo 5 cinque cinema 3 a New York e 2 a Los Angeles, infrange tutti i record d’apertura di un film in limeted release, che appartenevano a Moonrise Kingdom di Wes Anderson uscito a giugno.

Con quasi 750.000 dollari complessivi in 3 giorni, la media per sala è pari a 146.000 dollari.

In testa agli incassi settimanali c’è il nuovo Resident: Evil con 21 milioni, a seguire la riedizione di Nemo in 3D. Molto più staccati l’horror The Possession e Lawless visto a Cannes con soli 4 milioni. Seguono I mercenari 2 con complessivi 80 milioni e The Bourne Legacy a fatica sopra i 100.

In Italia è Prometheus a debuttare in vetta, con quasi due milioni in tre giorni. Il nostro box office non si è ancora pienamente ripreso dal tracollo estivo e la crisi si fa sentire: Ribelle e Madagascar 3 seguono al secono e terzo posto con complessivi 4 e 20 milioni.

Quarto posto per Il cavaliere oscuro – Il ritorno che assomma oltre 13 milioni, ma non sfonda.

I tre bellissimi film di Venezia, Bella addormentata, E’ stato il figlio e Pietà, languono sul fondo della classifica. Neanche 800 mila euro per Bellocchio, 223.000 per Ciprì e 130.000 per Kim Ki Duk.

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...