Cinema riaperti: il box office piange ancora…

I dati dei primi due giorni di riapertura infrasettimanale dei cinema italiani, ci riconsegnano una realtà veramente drammatica. Appena 122 sale riaperte contro le oltre 2.500 che lavoravano un anno fa. Incassi totali ad appena 10.000 euro e 2.000 spettatori complessivi. Debuttano in testa, due titoli che sono nel frattempo usciti in VOD, I miserabili con… Continua a leggere Cinema riaperti: il box office piange ancora…

Una riapertura difficile, tra arene e film assenti…

AGGIORNAMENTO IMPORTANTE Il DPCM pubblicato in Gazzetta Ufficiale nella notte del 12 giugno conferma la possibilità di riaprire le sale cinematografiche da lunedì 15 giugno. I protocolli definiti con validità fino al 14 luglio accolgono le osservazioni presentate dall’Associazione Nazionale Esercenti Cinema, che richiedeva un allineamento con altre attività aperte al pubblico. Al cinema si… Continua a leggere Una riapertura difficile, tra arene e film assenti…

Bad News: uno studio americano mostra i timori a ritornare in sala

Variety ha pubblicato mercoledì uno studio condotto da Performance Research, in partnership con Full Circle Research Co., per testare la fiducia degli americani rispetto alla ripresa di cinema, teatro, musical, eventi sportivi, tutto l'intrattenimento dal vivo. Lo studio era stato condotto anche a metà marzo, in modo da avere un quadro in prospettiva delle aspettative… Continua a leggere Bad News: uno studio americano mostra i timori a ritornare in sala

Jason Blum: la distribuzione è di fronte ad un cambiamento epocale

Intervistato dal Ben Shapiro Show, durante i giorni di isolamento che pure in California hanno portato alla chiusura degli esercizi cinematografici, Jason Blum ha raccontato con la solita spietata lucidità quello che, a suo avviso, ci aspetta, una volta usciti dall'emergenza. E così mentre la National Association of Theater Owners, minaccia ripercussioni contro Universal che… Continua a leggere Jason Blum: la distribuzione è di fronte ad un cambiamento epocale

Christopher Nolan scrive al Washington Post: il più grande istinto dell’umanità è il desiderio di stare assieme

In una breve e appassionata lettera al Washington Post, Christopher Nolan ha speso parole affettuose e importanti, per tutti i lavoratori della filiera distributiva e per tutti coloro che possiedono una sala cinematografica, improvvisamente chiusa, in questo brutto tempo di distanziamento sociale. L'industria del cinema non è fatta solo di star e glamour: "When people… Continua a leggere Christopher Nolan scrive al Washington Post: il più grande istinto dell’umanità è il desiderio di stare assieme

Cinema chiusi in tutta Italia fino al 3 aprile

Con i due decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri di questa notte, il Governo ha disposto la misura precauzionale della chiusura di tutti gli esercizi cinematografici fino al 3 aprile prossimo. Le restrizioni più rigide riguardano la Lombardia e altre 14 province, che sono ormai parte di una zona arancione potremmo dire. Si tratta… Continua a leggere Cinema chiusi in tutta Italia fino al 3 aprile

2019 da record per il cinema europeo

Secondo i dati diffusi da The International Union of Cinemas - UNIC che rappresenta esercenti e filiera del cinema europeo, il 2019 è stato un anno record per il cinema europeo in sala con 1,34 miliardi di biglietti venduti, con un incremento del 4,5% rispetto all'anno scorso. Un record rispetto agli ultimi 15 anni che… Continua a leggere 2019 da record per il cinema europeo

Un anno di cinema in Italia, negli Stati Uniti, in Francia e Spagna

In Italia il risultato complessivo del box office 2019 è stato di 635.406.871 euro, contro i 555.670.477 euro del 2018, con un +14,3%. In termini di spettatori siamo a 97.5 milioni, secondo i dati Cinetel. 12 milioni di biglietti in più. C?è da brindare. E Zalone apre l'anno nuovo col botto. E' il quinto miglior… Continua a leggere Un anno di cinema in Italia, negli Stati Uniti, in Francia e Spagna

Il cinema europeo e le donne: lo stato dell’arte

Si è molto parlato a Cannes come a Venezia dello spazio riservato alle registe donne nella selezione ufficiale e tutti grandi festival hanno sottoscritto a settembre un protocollo comune, per favorire l'accesso e sostenere le pari opportunità. Ma, come ha detto Barbera, fin dalla conferenza stampa di presentazione della Mostra, il problema non può ricadere… Continua a leggere Il cinema europeo e le donne: lo stato dell’arte