Petite Maman

Petite Maman *** Dopo il complesso e stratificato Ritratto della giovane in fiamme, diviso tra passione e desiderio, questa volta Céline Sciamma sceglie la semplicità essenziale dei sentimenti di una bambina, Nelly. La vediamo all'inizio in una casa di riposo. Sua nonna è appena venuta a mancare. Saluta le altre ospiti, le aiuta nelle parole… Continua a leggere Petite Maman

Azor

Azor *** Il debutto alla regia del ginevrino Andreas Fontana, presentato nella sezione Panorama della Berlinale del 2021, è ora disponibile sulla piattaforma MUBI ed è uno dei film più inquietanti e oscuri che possiate vedere in questo momento avaro di grandi scelte cinematografiche. Scritto assieme all'argentino Mariano Llinas, autore del fluviale e misconosciuto capolavoro… Continua a leggere Azor

Il gioco del destino e della fantasia

Il gioco del destino e della fantasia *** Tre piccole storie, tre episodi comuni, in cui il caso e l'imprevisto giocano un ruolo decisivo. Tre capitoli costruiti con un' economia di mezzi stupefacente, che fa dialogare semplicemente i suoi personaggi. Un atto di fiducia umanissima nella forza della parola, capace di cancellare qualsiasi struttura drammatica… Continua a leggere Il gioco del destino e della fantasia

Sesso sfortunato o follie porno

Sesso sfortunato o follie porno - Bad Luck Banging or Loony Porn *** L'Orso d'Oro alla 71ma Berlinale consacra un altro talento della noul val rumena, Radu Jude, già assistente di Costa Gavras e Cristi Puiu, che con il suo settimo lungometraggio continua a raccontare le contraddizioni del suo Paese, con sempre maggiore lucidità e… Continua a leggere Sesso sfortunato o follie porno

Il rumeno Radu Jude vince l’Orso d’oro alla Berlinale virtuale

In un silenzio assordante, fatto di visioni in streaming da casa propria, si è svolta la più incomprensibile delle edizioni della Berlinale. La giuria, composta da sei passati vincitori, Mohammad Rasoulof, Nadav Lapid, Adina Pintilie, Ildiko Enyedi, Gianfranco Rosi e Jasmila Zbanic, ha scelto i vincitori di questa edizione carbonara. L'orso d'Oro è andato al… Continua a leggere Il rumeno Radu Jude vince l’Orso d’oro alla Berlinale virtuale

L’industria del cinema perderà nel 2020 oltre il 70%

Secondo un report di Omdia, pubblicato da Variety, l'industria del cinema perderà alla fine del 2020 circa 32 miliardi di dollari in tutto il mondo, un calo del 71,5% rispetto agli incassi dell'anno. Un passo indietro che riporta il totale del fatturato del cinema a 13 miliardi di dollari, ovvero un dato di 20 anni… Continua a leggere L’industria del cinema perderà nel 2020 oltre il 70%

La Berlinale medita di spostarsi in primavera

Con la Germania ancora nel pieno della seconda ondata e la Merkel che chiede al parlamento misure più rigide per affrontare il Natale, il Festival di Berlino, programmato per l'11 febbraio rischia seriamente di essere spostato. Carlo Chatrian e i suoi collaboratori stanno meditando con attenzione le alternative ad un'edizione che non potrà che essere… Continua a leggere La Berlinale medita di spostarsi in primavera