Azor

Azor *** Il debutto alla regia del ginevrino Andreas Fontana, presentato nella sezione Panorama della Berlinale del 2021, è ora disponibile sulla piattaforma MUBI ed è uno dei film più inquietanti e oscuri che possiate vedere in questo momento avaro di grandi scelte cinematografiche. Scritto assieme all'argentino Mariano Llinas, autore del fluviale e misconosciuto capolavoro… Continua a leggere Azor

Il gioco del destino e della fantasia

Il gioco del destino e della fantasia *** Tre piccole storie, tre episodi comuni, in cui il caso e l'imprevisto giocano un ruolo decisivo. Tre capitoli costruiti con un' economia di mezzi stupefacente, che fa dialogare semplicemente i suoi personaggi. Un atto di fiducia umanissima nella forza della parola, capace di cancellare qualsiasi struttura drammatica… Continua a leggere Il gioco del destino e della fantasia

Sesso sfortunato o follie porno

Sesso sfortunato o follie porno - Bad Luck Banging or Loony Porn *** L'Orso d'Oro alla 71ma Berlinale consacra un altro talento della noul val rumena, Radu Jude, già assistente di Costa Gavras e Cristi Puiu, che con il suo settimo lungometraggio continua a raccontare le contraddizioni del suo Paese, con sempre maggiore lucidità e… Continua a leggere Sesso sfortunato o follie porno

Il rumeno Radu Jude vince l’Orso d’oro alla Berlinale virtuale

In un silenzio assordante, fatto di visioni in streaming da casa propria, si è svolta la più incomprensibile delle edizioni della Berlinale. La giuria, composta da sei passati vincitori, Mohammad Rasoulof, Nadav Lapid, Adina Pintilie, Ildiko Enyedi, Gianfranco Rosi e Jasmila Zbanic, ha scelto i vincitori di questa edizione carbonara. L'orso d'Oro è andato al… Continua a leggere Il rumeno Radu Jude vince l’Orso d’oro alla Berlinale virtuale

La Berlinale si trasforma in evento virtuale…

Secondo un'anticipazione di Variety, la Berlinale avrebbe deciso di tenere la sua 71° edizione in modo virtuale, poco dopo le date indicate originariamente, ovvero tra l'11 e il 21 febbraio prossimo. Nessuno spostamento primaverile, per tentare un evento live, com'è stata la Mostra di Venezia. La Berlinale si terrà all'inizio di marzo, con una competizione… Continua a leggere La Berlinale si trasforma in evento virtuale…

La Berlinale medita di spostarsi in primavera

Con la Germania ancora nel pieno della seconda ondata e la Merkel che chiede al parlamento misure più rigide per affrontare il Natale, il Festival di Berlino, programmato per l'11 febbraio rischia seriamente di essere spostato. Carlo Chatrian e i suoi collaboratori stanno meditando con attenzione le alternative ad un'edizione che non potrà che essere… Continua a leggere La Berlinale medita di spostarsi in primavera