Sonic sbanca il box office americano, Muccino primo in Italia, sale Parasite in tutto il mondo

Il film tratto dal popolare videogame della Sega, Sonic, ha aperto con un risultato inatteso al box office americano: 57 milioni di dollari in tre giorni destinati a salire a 70 domani che negli Stati Uniti è il Presidents’ Day.

Il riccio Sonic, rifatto dopo le reazioni negative al primo trailer, ha avuto la meglio della concorrenza, anche grazie all’interpretazione di un ritrovato Jim Carrey.

Scende al secondo posto Harley Quinn: Birds of Prey con quasi 20 milioni e 62 complessivi. Il calo è inferiore al 50% rispetto alla settimana scorsa, segno di un passaparola comunque positivo, per un film che rimane tuttavia molto al di sotto delle attese.

Nel mondo il totale è salito a 145 milioni.

Terzo posto per l’horror Blumhouse Fantasy Island con 14 milioni e quarto The Photograph con 13,2.

Bad Boys For Life è quinto con 13 e un totale di 183 che diventano 370 nel mondo.

Scende 1917 con 9 milioni e un totale di 145 milioni e 323 in tutto il mondo.

Grazie all’Oscar, Parasite raddoppia le sale ed entra in top ten per la prima volta dopo 19 settimane con 5,6 milioni che portano il totale americano a 43 milioni e quello mondiale a 179.

Il remake americano di Forza Maggiore di Ostlund, Downhill è solo undicesimo con 5 milioni in quattro giorni.

In Italia Gli anni più belli di Muccino con 2,9 milioni di euro conquista il weekend, lasciandosi alle spalle proprio Sonic, con 1,4 milioni di euro.

Terzo posto per Parasite che supera così ampiamente i 4,1 milioni di euro. Dopo l’Oscar ha incassato 1,8 milioni di euro, rispetto ai 2,3 fatti nella sua prima tenitura.

Odio l’estate di Aldo Giovanni e Giacomo scende al quarto posto e vede ormai i 7 milioni di euro.

Quinto Harley Quinn: Birds of Prey con 2,1 milioni complessivi e sesto Dolittle che supera i 4,3 milioni, segno che in Italia il nome di Robert Downey Jr è una garanzia a prescindere dal film.

1917 scende ed è settimo con un totale di 6,3 milioni di euro, mentre Jojo Rabbit è ormai fermo a 3,7 e sembra aver esaurito la sua corsa.

Debole il debutto di Fantasy Island con 350.000 euro.

Fuori classifica da segnalare Memorie di un assassino di Bong Joon Ho che ha fatto oltre 100.000 euro, con la quarta miglior media per sala.

 

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.