Bad Boys For Life vince il weekend lungo americano, Tolo Tolo supera Che bella giornata

Negli Stati Uniti nel lungo weekend di Martin Luther King Bad Boys For Life, il terzo capitolo della serie cominciata da Michael Bay negli anni ’90, conquista la vetta e dovrebbe chiudere lunedì sera con 68 milioni di dollari.

Sono passati 17 anni dal secondo capitolo, ma il revival ha funzionato alla perfezione.

Più modesto il debutto di Dolittle con Robert Downey Jr, che si accontenta del secondo posto con 30 milioni. Terzo 1917 con 27 milioni e un totale di 82 in due settimane.

Jumanji: Next Level resiste al quarto posto, raccoglie altri 12 milioni per un totale 273 in patria e 711 in tutto il mondo.

Star Wars è quinto con 10 milioni che portano il totale a 494 milioni e 1 miliardo e 28 milioni nel mondo.

Le nominations hanno fatto bene a tutti i candidati, in particolare a Parasite, Jojo Rabbit, C’era una volta a… Hollywood, Le Mans ’66, Dolor Y Gloria e I miserabili, tutti in aumento, rispetto alla scorsa settimana.

Parasite in particolare conclude la sua quindicesima settimana di sfruttamento, sempre nella top 15 americana con un totale di 28 milioni di dollari.

In Italia invece è esploso il fenomeno Me contro Te Il Film – La Vendetta del Signor S, con Sofì e Luì, dedicato ai bambini di dieci anni che li seguono, con 5,4 milioni di euro in tre soli giorni di sfruttamento.

Scende al secondo posto Tolo Tolo di Zalone con 2,1 milioni nel weekend e 44,3 milioni di euro, superando comunque Che bella giornata che nel 2011 aveva incassato 43,4 milioni.

Difficile tuttavia che Zalone riesca a raggiungere anche Sole a catinelle.

Terzo posto per Amelio con Hammamet che raccoglie 1,6 milioni nel weekend e si porta a 4,4 milioni di euro. Quarto invece Piccole donne della Gerwig che sale a 3,5 milioni in undici giorni di sfruttamento.

Richard Jewell di Eastwood debutta solo al quinto posto con 1,2 milioni di euro, mentre Jojo Rabbit si ferma a 800.000 euro.

A fondo classifica La dea fortuna di Ozpetek, sempre più vicino agli 8 milioni di euro.

 

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.